NEWS

La Land Rover vince la causa contro il clone cinese

22 marzo 2019

La Landwind si trova costretta a ritirare dal mercato cinese la suv X7, dopo che una corte l’ha condannata per concorrenza sleale.

La Land Rover vince la causa contro il clone cinese

CASO CHIUSO? - Una corte distrettuale di Pechino ha condannato la casa automobilistica cinese Landwind a interrompere la produzione, fermare le pubblicità e ritirare dal mercato la suv Landwind X7 (foto qui sopra), considerata talmente simile alla Range Rover Evoque prima serie (qui sotto) da confondere i consumatori. Il procedimento giudiziario è stato intentato nel 2015 dalla Range Rover, marchio di lusso della Land Rover, dopo che la Landwind presentò la X7 al salone dell’automobile di Guangzhou 2015, “giocando” con la somiglianza con la Evoque (in vendita dal 2011) per farsi conoscere anche al di fuori della Cina.

ALTRI PRECEDENTI - Stando alle fonti giornalistiche, i giudici della corte hanno scritto nella sentenza che la Evoque ha 5 tratti di stile unici che la Landwind ha deliberatamente copiato. Da qui la condanna per concorrenza sleale, accolta con grande soddisfazione della Land Rover, perché in passato era già capitato che la giustizia cinese fosse “tenera” con costruttori locali accusati di aver tratto ispirazione da prodotti europei: celebre il caso della Great Wall Peri, utilitaria molto simile alla Fiat Panda, ma in quel caso il ricorso venne respinto perché le auto non erano abbastanza simili da confondere i consumatori.

SIMILI IN TUTTO - La Landwind X7 è una suv compatta a 5 porte che ricalca anche le dimensioni della Range Rover Evoque, perché misura in lunghezza 442 cm (5 cm in più della Range Rover), 191 cm in larghezza (1 cm in più) e 163 cm in altezza (come la Evoque). L’aspetto è pressoché identico: la X7 ha una sottile mascherina, fari rastremati che si inseriscono nei generosi passaruota ed i vetri laterali che si restringono verso il lunotto avvolgente, per effetto dei montanti posteriori verniciati di nero. Lo stile della Landwind X7 è diventato più spigoloso con l’aggiornamento del 2017, ma resta la somiglianza con la Evoque. Nel 2017 il motore aspirato 2.0 da 190 CV è stato sostituito da un turbo 1.5 da 162 CV.

Land Rover Range Rover Evoque
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
241
90
25
26
48
VOTO MEDIO
4,0
4.04651
430




Aggiungi un commento
Ritratto di luperk
23 marzo 2019 - 18:20
Decisione sbagliata, è giusto che la vendino in cina. Lì se ti copiano devi sentirti onorato perchè significa che sei un prodotto di valore e prestigio. E' un fattore culturale
Ritratto di MarcoSalerno
24 marzo 2019 - 23:17
Si e' vero.Solo chi conosce la loro forma mentis sa che e' come scrivi Tu.
Ritratto di Giuliopedrali
24 marzo 2019 - 10:00
La Landwind che in pratica produce solo questo modello Evoque style non ha mai venduto granchè come anche la Zotye con la SR9 che è la copia della Porsche Macan, che ha molto più senso. Cioè sono le uniche due vere imitazioni cinesi a fronte di tante altre inventate e ai cinesi manco piacciono, cioè l'automotive lì è talmente cambiato che ormai pensare di imitare una prestigiosa europea è un idea già superata. In ogni caso questa Landwind non penso sia troppo scarsa come guidabiltà rispetto alla Land Rover mentre la Zotye che imita la Porsche a 19.000 Euro è perlomeno intrigante.
Ritratto di Roby92
24 marzo 2019 - 12:05
Però riguardo alla Zotye la Porsche non ha fatto nessuna causa nonostante la somiglianza ( a parte che questo modello viene solo venduto in Cina e sarà difficile che venga venduto in Italia), ma ci sono diversi modelli cinesi che non sono copiati da altri modelli a noi noti. Leggo notizie di auto cinesi in arrivo in Italia, ma per ora sono solo indiscrezioni, come quando nel 2012 doveva arrivare un modello della Geely qui in Italia, scegliendo come sede europea un paese in provincia di Novara, e poi non si seppe più nulla.
Ritratto di ArkLey
24 marzo 2019 - 15:22
@ Giuliopedrali Anche la Zotye M300 è una palese copia della Fiat Multipla, che dire.... Non si copia solo il bello
Ritratto di ArkLey
24 marzo 2019 - 15:24
Però se non erro la Multipla era concessa in licenza
Ritratto di Moreno1999
24 marzo 2019 - 16:54
4
Non erri
Ritratto di Carlo Bettinelli
25 marzo 2019 - 16:34
Non vedo tale somiglianza, come tutte le altre suv in commercio, chi più chi meno sono state copiate
Ritratto di Giuliopedrali
25 marzo 2019 - 17:49
Il brutto è che insieme alla Zotye SR9 (Macan) sono le uniche due copie cinesi, ormai quasi fuori produzione anche per gli scarsi numeri di vendita, di auto (semi inarrivabili nei prezzi) europee, mentre sono pieni i blog e i siti internet dell'argomento "cloni cinesi" ma sono quasi tutte inventate. Le Multipla: Zotye Multiplan erano costruite su licenza, poi Zotye si è ben guardata dal proseguire la collaborazione con Fiat, dovevano costruire anche la Lybra parecchi anni fa ma l'hanno giudicata insufficente... insomma tante sono su licenza anche delle specie di BMW di Brilliance o Mercedes elettriche di Denza eccetera. La storia più famosa, il clone della nostra Panda 2003 è una balla completa: la Peri cinese copia solo il giroporta della Panda, una Chery aveva il muso ispirato ad un panda e un altra utilitaria cinese si chiamava Panda (animale cinese poi) da qui è nata la storiella...
Ritratto di supermax63
25 marzo 2019 - 20:21
Un flagrante plagio sono la Aurus Senat L600 e S700 che sono identiche alle Rolls-Royce nel frontale e alle Bentley nel posteriore. Stranamente nessuno ha nulla da eccepire...paura dello Zar Putin !!!
Pagine