NEWS

Leasys CarCloud: il noleggio si fa più flessibile

Pubblicato 09 dicembre 2019

Tra le tante offerte per il noleggio a lungo termine, spicca l'abbonamento della Leasys: consente di cambiare auto a piacimento nel periodo di contratto.

Leasys CarCloud: il noleggio si fa più flessibile

SEMPRE PIÙ NOLEGGIO - Se fino a qualche anno fa la maggior parte dei clienti di un’auto nuova sceglieva il classico finanziamento, oggi le possibilità sono molte di più. Le varie forme di noleggio a lungo termine, che consentono il pagamento di un canone senza troppe altre preoccupazioni, stanno prendendo sempre più piede. La Leasys, del gruppo FCA, è una delle più attive nel proporre soluzioni sempre più innovative: parliamo dei marchi Fiat, Alfa Romeo e Jeep. Una delle ultime formule proposte dalla Leasys si chiama CarCloud, destinata a privati e liberi professionisti, che si è rivelata subito un successo dato che, dal suo lancio a ottobre, ha già ottenuto 2000 sottoscrittori.

UN ABBONAMENTO - Leasys CarCloud è un noleggio, disponibile in quattro opzioni di abbonamento: CarCloud City (199 euro al mese), CarCloud Metropolis (299 euro al mese), CarCloud Renegade e Compass All Season (379 euro al mese) e CarCloud Alfa Romeo (579 euro al mese). Per abbonarsi a CarCloud è necessario acquistare su Amazon.it il voucher d’iscrizione a uno dei quattro pacchetti disponibili. La caratteristica di CarCloud è la flessibilità, infatti è possibile scegliere la vettura e successivamente cambiarla con un altro modello disponibile nel proprio pacchetto, senza costi aggiuntivi. Per il pacchetto City i modelli disponibili sono Fiat Panda, Panda City Cross 4x2, 500; per Metropolis i modelli disponibili sono Fiat 500L, 500L Cross, 500X, 500L Wagon; per Renegade e Compass All Season i modelli disponibili sono i due citati nel nome e, infine, per Alfa Romeo ci sono Giulia e Stelvio.

SENZA TROPPI PENSIERI - L’abbonamento mensile a CarCloud della Leasys include tutti gli oneri di gestione della vettura (bollo, assicurazione kasko con franchigia, garanzia, manutenzione), il prezzo fisso mensile garantito per 12 mesi, 1500 km al mese (cumulabili in quelli successivi), la manutenzione ordinaria e straordinaria, la scelta libera del veicolo, cambi illimitati con vetture all’interno dello stesso pacchetto, il servizio di ritiro e riconsegna presso tutti i Leasys Mobility Store presenti in Italia.



Aggiungi un commento
Ritratto di treassi
9 dicembre 2019 - 16:39
Ogni 3 anni??? AHAHAHAH bella questa!
Ritratto di treassi
9 dicembre 2019 - 15:32
Aridagli con questo servizio... non le vuole nessuno le FCAcesso!!!
Ritratto di ciccibucci
9 dicembre 2019 - 16:42
Appena aperta la pagina ho flashato la Lexus GS e invece di Leasys avevo letto LEXUS. Ma questo naturalmente imho e visivamente spiegando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di KarlTB
9 dicembre 2019 - 17:16
Possiedo una Giulia tbi 200 cv benzina da aprile 2018, colore rosso, cerchi da 18, palette al volante, interni rosso-neri, sedili pelle-tessuto. Percorsi ca 32.000km. Finora nessuna problema. Solo aggiornamenti del software. Anzi, dopo il tagliando dei 30.000km il consumo medio é sceso a 12,2 km/lt. Portata fino a 230km/h. Non la cambierei non nessuna auto di pari segmento e ogni volta che la guido me la godo (letteralmente). Questa é la mia prima Alfa. Prima guidavo Volvo.
Ritratto di Alfa1967
9 dicembre 2019 - 19:52
Bravo, noi che l'abbiamo sappiamo cosa vale.
Ritratto di Rieccomi
9 dicembre 2019 - 21:16
Chi la possiede sa cosa vale. E chi la possiede viene in genere da bmw, mb, Audi, volvo. Come me, che vengo da 20 anni di sr3. Gli sfigati squattrinati si sfogano sui social. O si comprano il 316d msport km0 a19900 euro facendo rimuovere il logo 316 per l’imbarazzo :) :)
Ritratto di Alfa1967
9 dicembre 2019 - 19:51
Quanti ignoranti che scrivono tanto per sentirsi importanti. Qui in molti criticano quello che non possono avere. Tre anni fa ho acquistato la Giulia con cui ho percorso 150000 km senza problemi. Prima ho avuto altre cinque Alfa Romeo e l'officina l'hanno vista sempre e solo per i tagliandi. Questi sono dati concreti e verificabili non le cazzate sparate dai pagliacci
Ritratto di Rieccomi
9 dicembre 2019 - 21:19
Io ho avuto tre serie 3. L’unica senza problemi fu la E36. E46 e E91 hanno visto l’officina non di rado. Specie l’ultima. Con assistenza molto educata ma imbarazzante.
Ritratto di Rieccomi
9 dicembre 2019 - 21:38
Ho ora Giulia con 73k km. Pochi per trarre conclusioni. Ma posso dire problemi zero e tanta soddisfazione.
Ritratto di remor
10 dicembre 2019 - 06:39
Non in tutti gli ambienti. Qui per esempio, d'estate arrivano spesso tedeschi (altra mentalità) con ancora la 5er di Bangle, quasi sempre berlina fra l'altro e con sopra al tetto quei porta bagagli molto grandi. Fra l'altro un vero piacere per gli occhi (contenitore sul tetto a parte), anche perché le mantengono a puntino e sono essenzialmente tutt'altro che la versione base (e di conseguenza caratterizzate esteticamente). Beh, penso che siano auto con ben più di 50k Km, e che chi le guida (lo rammento, partiti dall'estero sta portando qui in vacanza la famiglia, in albergo) tutt'altro che barboni (oltre che necessariamente teutonici)
Pagine