NEWS

Lexus IS 500 F Sport Performance: muscoli giapponesi

Pubblicato 23 febbraio 2021

Negli USA sarà disponibile questa versione sportiva della nuova Lexus IS, dotata del potente V8 5.0 aspirato con 472 CV, per sfidare la BMW M3.

Lexus IS 500 F Sport Performance: muscoli giapponesi

BASATA SULLA IS QUARTA GENERAZIONE - La Lexus IS 500 F Sport Performance è la berlina sportiva erede della IS-F del 2008, basata sulla seconda generazione della IS, che venne importata anche in Italia (la terza generazione della IS non ebbe la versione F). Purtroppo, però, questa nuova IS 500 F non arriverà in Europa (qui per saperne di più) ed è stata sviluppata per il mercato americano, dove la Lexus ha un seguito decisamente più ampio e dove è ancora vivo e vegeto il desiderio di un bel V8 aspirato.

UN MOTORE VECCHIA SCUOLA - Ed è proprio un potente V8 aspirato di 5 litri e 472 CV a spingere la Lexus IS 500 F Sport Performance, con 536 Nm di coppia a 4.800 giri, abbinato a un sistema di scarico con quattro terminali posti in diagonale, come nella prima IS-F, appositamente studiato dagli ingegneri per garantire un sound all’altezza. Il V8 è in grado di spingere la IS 500 F da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi. A garantire tempi di cambiata rapidi ci pensa il cambio automatico a otto rapporti Sport Direct Shift.

TELAIO RAFFINATO - Per sfruttare al massimo la potenza della Lexus IS 500 F, i tecnici giapponesi hanno introdotto due diverse modalità di guida Sport S e Sport S+, che agiscono sulla mappatura del motore, sulla trasmissione e sulla consistenza della sterzo. Disponibile anche le modalità personalizzate, che garantiscono combinazioni multiple per il motore (Normal/Eco/Power), il telaio (Normal/Sport) e il “clima” (Normal/Eco). La nuova IS 500 F ha di serie il Dynamic Handling Package (DHP), che comprende le sospensioni adattive variabili (AVS) e un differenziale a slittamento limitato Torsen che, oltre a garantire stabilità in rettilineo, migliora la maneggevolezza e le prestazioni favorendo una maggiore trazione in curva e in uscita da esse. Le doti dinamiche sono state ulteriormente affinate attraverso l’introduzione di ammortizzatori posteriori Yamaha che, secondo quanto riportato dalla casa, sono in grado di garantire maggiore comfort alle basse velocità e più stabilità e agilità alle alte percorrenze.

SPORTIVITÀ MISURATA - Dal punto di vista estetico la Lexus IS 500 F presenta delle lievi differenze che la distinguono dalla IS 350 F Sport standard. Il cofano è stato sollevato di quasi 5 cm e inoltre presenta delle specifiche nervature, il paraurti anteriore e i parafanghi sono stati allungati in virtù della presenza del V8. Sono poi di serie gli specifici cerchi in lega Enkei da 19 pollici a 10 razze. Sportività che ritroviamo anche all'interno, si può notare il badge nero F Sport Performance sul volante riscaldato e rivestito in pelle e sul battitacco. Anche il pedale dell'acceleratore, quello del freno e il poggiapiedi sono di serie, inoltre, la strumentazione digitale riceve un'animazione aggiornata che è esclusiva della IS 500.
 

Lexus IS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
21
15
3
4
10
VOTO MEDIO
3,6
3.62264
53




Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
25 febbraio 2021 - 16:08
E il multinick come lo chiamerà? Multinick-style?
Ritratto di Giuliopedrali
23 febbraio 2021 - 16:21
Boh manga style in salsa BMW - Alfa - Mercedes, pensavo fossero i SUV tutti uguali...
Ritratto di Flynn
23 febbraio 2021 - 18:07
Bha ... il posteriore lo trovo pessimo. Uno strano mix fra la Serie 6 di Bangle e una Giulia. Non a livello dell’ottimo motore i sedili anteriori, ho visto di meglio su auto più povere.
Ritratto di ELAN
24 febbraio 2021 - 09:27
1
Ci si può sempre consolare pensando al doppio rene della Serie 4 ...
Ritratto di Giuliopedrali
23 febbraio 2021 - 18:55
Io devo dire che per quanto possa sembrare un mix di tedesco ed italiano, quasi quasi la preferisco alla concorrenza europea, non è esagerata e non vuole per forza mostrare gli steroidi su berline di solito per gente posata e non giovane.
Ritratto di FRANCESCO31
23 febbraio 2021 - 19:52
io farei una Ferrari coupè a 3 porte sulla base tecnica della A.R. Giulia 3.0 V6 da 500 cavalli
Ritratto di Road Runner Superbird
24 febbraio 2021 - 00:56
O anche su base Compass con il 1750.
Ritratto di FRANCESCO31
24 febbraio 2021 - 19:55
la PORSCHE ha fatto una cosa del genere. hanno avuto ragione loro o te ? ? ?
Ritratto di Road Runner Superbird
26 febbraio 2021 - 00:50
La Porsche è la Porsche, fa pure la Boxer e il Macan diesel, la Ferrari è la Ferrari.
Ritratto di Arreis88
23 febbraio 2021 - 20:17
Stilisticamente preferivo la versione precedente. Il posteriore di questa è troppo pesante.
Pagine