La Lexus LC 500 debutta a Detroit

12 gennaio 2016

Elegante senza rinunciare alla sportività, la Lexus LC 500 è una 2+2 raffinata, con trazione posteriore e motore 5.0 V8.

La Lexus LC 500 debutta a Detroit
SALTO IN ALTO - Si chiama Lexus LC 500 la coupé al vertice della gamma della casa giapponese: deriva dalla concept LF-LC e si propone come un connubio tra lusso e sportività. Per fissare le idee, rispetto alla più piccola (ma non più di tanto, visto che la differenza è di soli 6 cm di lunghezza) RC l’accento è più spostato sul lusso. Lo stile è aggressivo, con la mascherina a clessidra tipica delle Lexus che si estende dal cofano all’estremità inferiore del paraurti; i fari sono sottili, e non mancano due prese d’aria verticali che incattiviscono l’impatto visivo.
 
SBALZI RIDOTTI - Il passo della Lexus LC 500 è notevole, 287 cm a fronte dei 476 di lunghezza. Di conseguenza, gli sbalzi sono molto ridotti (quello anteriore è di 92 cm, il posteriore pari a 97). Il cofano è lungo e basso, per alloggiare uno dei pochi V8 aspirati rimasti in circolazione. La fiancata è muscolosa, con i passaruota posteriori particolarmente marcati (e in grado di alloggiare pneumatici larghi 275 mm, su cerchi di 21” nelle versioni più ricche). La distribuzione dei pesi è pari al 52-48%, grazie alla scelta progettuale di accentrare nella zona mediana della LC la meccanica; tra le finezze, spiccano le sospensioni realizzate in alluminio e l’uso di fibra di carbonio per ampie zone delle portiere, del tetto e del bagagliaio. L’impianto frenante vanta pinze a sei pistoncini per l’asse anteriore e quattro per quello posteriore.
 
 
CALDA MA HI-TECH - Gli interni della Lexus LC 500 sono decisamente curati, con sedili profilati e un generale abbinamento tra pelle e Alcantara (presente sulla parte centrale delle poltrone, che hanno poggiatesta integrati); la plancia è raccolta, il tunnel centrale molto pronunciato e il sistema multimediale abbinato a un impianto audio Pioneer (o Mark Levinson in opzione). Non mancano una completa strumentazione digitale e, sul fronte della sicurezza, sistemi di assistenza alla guida quali il cruise control adattativo, il dispositivo precollisione, quello per il mantenimento della corsia e la gestione automatica dei fari abbaglianti.
 
10 MARCE PER L’AUTOMATICO - La meccanica della Lexus LC 500 prevede la trazione posteriore, su un pianale inedito; il motore è il 5 litri aspirato con 8 cilindri a V già appannaggio della Lexus GS-F e RC-F, che sviluppa 467 CV ed è accoppiato a un cambio automatico sequenziale con 10 marce, dagli ingombri ridotti (secondo i tecnici Lexus) rispetto al precedente 8 marce, e con un software più evoluto. L’unico dato al momento dichiarato è relativo al passaggio da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h): la Lexus LC 500 vi arriva in 4”5.

 

Lexus LC
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
103
34
19
15
20
VOTO MEDIO
4,0
3.968585
191




Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
12 gennaio 2016 - 19:02
2
Non capisco perchè importarle solo ibride, non tanto per il sistema in se, ma piuttosto per il cambio CVT, che mi sembra essere l'unica pecca delle Lexus. E per il resto dei mercati perchè non offrire anche delle varianti manuali?
Ritratto di MAXTONE
12 gennaio 2016 - 19:34
Sono d'accordo con te, sarebbe bello se importassero anche il nuovo motore 2000 turbo ad esempio tuttavia anche dalla prova di Dicoluc della IS 300h si evince quanto sia lontano anni luce dai primi utilizzati per le ibride del gruppo.
Ritratto di Fr4ncesco
12 gennaio 2016 - 23:33
2
Sicuramente per quello, ma un bel manuale sulle versioni sportive ci starebbe, anche perchè il cambio manuale in America è sinonimo di sportività, vedi la Serie 3.
Ritratto di MAXTONE
12 gennaio 2016 - 23:43
Si Dico ma devo essere sincero: Io una Lexus col manuale non la vorrei mai tanto quanto non vorrei una GT86 con l'automatico, questioni di immagine di marca e modelli, con l'immagine hi-tech di Lexus il manuale fa a cazzotti così come l'automatico contrasta decisamente con lo spirito di sportiva essenziale di 86.
Ritratto di MAXTONE
12 gennaio 2016 - 13:30
Ma parliamo di dettagli: Prima auto al mondo con cambio a 10 (dieci!) rapporti. Motore avvicinato al massimo all'abitacolo come nella LFA per metterlo più al centro possibile, batteria spostata nel baule per ottimizzare al massimo la ripartizione dei pesi curata in modo maniacale, scocca dalla rigidità torsionale ancor più elevata di quella in carbonio della LFA. Se su strada dovesse andare come la LFA e non ho dubbi al riguardo, la 911 avrebbe una nuova temibilissima rivale.
Ritratto di Claus90
12 gennaio 2016 - 13:49
https://youtu.be/nl7jF_AjQF0
Ritratto di Claus90
12 gennaio 2016 - 13:50
https://www.youtube.com/watch?v=ybyiYjjw8VM
Ritratto di SuperMaserati
12 gennaio 2016 - 14:25
@ MAXTONE Personalmente non trovo sia così innovativa (eccetto che nella stupenda e futuristica linea) e mi piace per quello: ha un bel motore V8 aspirato classico e potente non un tre cilindri con otto turbo come molte auto di oggi (questo ne fa una garante della tradizione), certo è curata, ma la cura ossessiva a lei dedicata (non fraintendere, la apprezzo molto) non credo ne faccia una macchina innovativa, il cambio forse è un problema più che un vantaggio, è vero sì che dieci ti danno un controllo estremo della guida, ma anche che la segmentano troppo rischiando di lasciare un po' poco spazio al guidatore. Trovo invece sia una GT classica: bellissima, comoda, veloce ed elegante, niente di più apprezzabile!
Ritratto di MAXTONE
12 gennaio 2016 - 14:51
Si infatti non è la meccanica in sé a renderla innovativa (a parte il suddetto cambio a dieci rapporti) ma la linea. Che per la prima volta in una Lexus mostra ha fortissimi influssi italiani, a mio avviso la linea di cintura ricorda quella della 456 GT di 25 anni fa e questo e' bellissimo, miscelati però con sapienza al nuovo corso stilistico di lexus con un risultato esplosivo...qui lo dico: Una linea così potrebbe sfoggiare benissimo un tridente o un cavallino.
Ritratto di AMG
12 gennaio 2016 - 18:59
ta-ta-ta-ta-ta- sono un disco rotto non riesco a capacitarmi della linea di questo MODELLO.
Pagine