NEWS

La Lexus LC 500 si aggiorna

Pubblicato 09 aprile 2020

Piccole modifiche per la coupé giapponese con interventi per migliorare il comportamento dinamico e il sistema multimediale.

La Lexus LC 500 si aggiorna

DOPO TRE ANNI - La Lexus LC è una coupé ibrida di lusso realizzata sulla piattaforma modulare GA-L a trazione posteriore, con uno stile di forte rottura, linee futuribili, aggressive e sinuose e con un abitacolo moderno e opulento. Dopo tre anni di presenza sul mercato, la casa giapponese annuncia un aggiornamento che si focalizza sull’estetica e su alcune novità di carattere tecnico introdotte per aumentare il piacere di guida.

ASSETTO RIVISTO - Grazie all’adozione di nuovi cerchi di lega da 20" e 21" e di nuovi elementi alleggeriti per le sospensioni, il peso della Lexus LC è stato ridotto di circa 10 kg. Completano il quadro delle migliorie che favoriscono la guidabilità e un pronto inserimento in curva, la nuova taratura delle sospensioni, la barra antirollio posteriore e l’implementazione del sistema Active Cornering Assist, che attiva i freni delle ruote interne per aumentare il grip e ridurre il sottosterzo.

NUOVO SOFTWARE - L’aggiornamento non riguarda la gamma dei motori; all’estero la Lexus LC 500 sarà infatti disponibile con il 5 litri V8 da 471 CV e 540 Nm di coppia, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e, anche in Italia, con il 3,5 litri V6 ibrido da 359 CV e 348 Nm di coppia (LC 500h), dove il motore termico è accoppiato a due motori elettrici (il pacco batteria è collocato tra i sedili posteriori). Su entrambe, al fine di ottenere una migliore accelerazione, è stato rivisto il software che regola la trasmissione automatica, che sulla V8 è a 10 rapporti e sull’ibrida è di tipo CVT con quattro ingranaggi tradizionali.

È PIÙ CONNESSA - La decisa impronta estetica della Lexus LC 500 può essere impreziosita con le nuove tinte della carrozzeria Cadmium Orange e Nori Green Pearl. Sono previste anche versioni bicolore. Gli interni, curati come da tradizione, possono contare sui rivestimenti in pelle Flare Red (eliminate la Rioja Red e la Bespoke White) e su nuovi materiali. Ma la novità più importante portata in dote dall’aggiornamento, è il nuovo schermo da 10,3 del sistema multimediale e l’implementazione di Android Auto, Apple Car Play e dell’assistente vocale Alexa.

Lexus LC
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
102
34
19
15
20
VOTO MEDIO
4,0
3.96316
190




Aggiungi un commento
Ritratto di nsx
10 aprile 2020 - 15:45
Non sono le disponibilità economiche a distinguere gli uomini.
Ritratto di MirtilloAMG
10 aprile 2020 - 16:03
In effetti, tu su questo sito ti distingui per la tua stupidità e ignoranza, non per le disponibilità economiche.
Ritratto di nsx
10 aprile 2020 - 18:16
Tu per la tua intelligenza. Naturalmente era una battuta.
Ritratto di MirtilloAMG
10 aprile 2020 - 19:03
Battuta che potrebbe far ridere soltanto un poveretto poco colto come te. Un saluto. Mirtillo.
Ritratto di Giuliopedrali
11 aprile 2020 - 08:58
V8 sound perfettamente d'accordo, però ora Porsche con la Taycan è diventata competitor di Tesla quindi per la prima volta non sono più gli europei a dettare l'agenda neanche nelle supercar, anche Audi sta facendo lo stesso, sta passando come auto da vendere ai veri ricchi da A8. RS e R8 alle varie E-tron andando a cozzare contro Tesla e le Tesla killer cinesi...
Ritratto di v8sound
11 aprile 2020 - 13:48
Pedrali, fatto sta' che stai parlando forse del 5% del mercato delle auto di lusso. È che tu vedi elettrico dappertutto, anche dove non c'è. L'elettrico è solo un'alternativa scelta comunque da una ristretta cerchia di acquirenti, non è il principale mercato, né ci sono le premesse perché lo sia a breve / medio termine.
Ritratto di Jemba80
10 aprile 2020 - 09:32
Veramente orrenda.
Ritratto di Arcaik
10 aprile 2020 - 10:18
Se questa è orrenda, c’è da buttare al cesso il 90% delle supercar degli ultimi 5 anni. Stilisticamente è un capolavoro, forme e proporzioni stupende e un unico difetto (personale): gli inserti grigi sotto i gruppi luci anteriori e posteriori che non riesco a digerire.
Ritratto di Giuliopedrali
10 aprile 2020 - 10:36
In effetti che le coupè, le sportive e le supercar oggi siano spesso eccessive per distinguersi dalla massa delle normali auto oggi è vero. una volta semplicemente dettavano l'agenda dello stile, oggi lo dettano le crossover.
Ritratto di Giulio Menzo
10 aprile 2020 - 10:07
2
A me la linea,eccettuata la mascherina, piace molto. Mi piace anche l'interno in pelle. Bellissimi i fanali. L'unica cosa io avrei preferito anchecome optional un cambio robotizzato tradizionale per azzerare l'effetto scooter e aumentare il piacere di guida
Pagine