NEWS

Lexus RX L: arriva la 7 posti

6 aprile 2018

Derivata dalla RX, la RX L è più lunga di 11 cm per ricavare un abitacolo più spazioso e in grado di ospitare la terza fila di sedili.

Lexus RX L: arriva la 7 posti

PER SETTE - Lo stile grintoso ed i montanti del tetto inclinati non devono far pensare che la suv Lexus RX, concorrente di BMW X5 e Mercedes GLE, sia un modello poco spazioso all’interno. Anzi: il divano (scorrevole) è accogliente anche per tre persone e il pavimento piatto non ruba centimetri nella zona dei piedi. Lo spazio a bordo sarà ancora maggiore sulla versione a sette posti, la Lexus RX L, ordinabile in Europa da maggio 2018 e più lunga di 11 cm rispetto a quella già in vendita, da cui riprende la meccanica di base, i motori e gran parte dello stile. L’unica eccezione è nella zona posteriore, dove il lunotto più verticale smorza l’impressione di sportività che si ottiene guardando la suv di profilo (a vantaggio però dello spazio per la testa).

IN ITALIA SOLO IBRIDA - La nuova Lexus RX L raggiunge in lunghezza i 500 cm e guadagna la terza fila di sedili, alla quale si accede tirando una leva che fa scorrere in avanti il divanetto della seconda. Gli 11 cm in più sono ricavati nella zona posteriore dell’auto, secondo il costruttore, che ha allungato il pavimento del bagagliaio per aumentare lo spazio a disposizione per i passeggeri della terza fila. I tecnici hanno aggiunto bocchette di ventilazione e maniglie d’appiglio per i passeggeri della terza fila e rialzato la base del divanetto centrale, in maniera da far crescere lo spazio per i piedi a disposizione di chi siede sul sesto e settimo posto. La Lexus RX L sarà disponibile in Europa con in due versioni: con il motore a benzina 3.5 da 294 CV (RX 350L) e con l’ibrido da 313 CV (RX 450h L), l’unico previsto in Italia.

Lexus RX L
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
11
4
0
2
3
VOTO MEDIO
3,9
3.9
20


Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
6 aprile 2018 - 21:47
1
Si quando i cinesi faranno ammiraglie come la nuova LS500 o granturismo come la LC500 fammi un colpo di telefono...
Ritratto di Giuliopedrali
6 aprile 2018 - 22:12
Infatti parlavo di crossover. Cmq i cinesi fanno crossover meglio della Tesla a 1/3 del prezzo. E pure le berline Lexus LS certo le ultime sono stratosferiche però difficile metterle sopra la concorrenza e i prezzi sono poco meno di una Rolls-Royce...
Ritratto di MAXTONE
6 aprile 2018 - 22:32
1
Non direi, le LS costano un buon 10 per cento meno di una corrispondente rivale tedesca come 7er e Classe S. Mi sa che col prezzo di una RR ne compri 3 di LS...
Ritratto di tramsi
7 aprile 2018 - 16:42
Non è assolutamente vero che le LS costino "un buon 10% meno di una corrispondente rivale tedesca come 7er e Classe S"! La LS 600 base (la F sport) costa € 127.300 e copre lo 0-100 km/h in 6,1". Praticamente costa esattamente quanto la Mercedes S560 Premium Plus (€ 128.597), che accelera da 0 a 100 km/h in 4,6" e rappresenta il riferimento mondiale nella categoria delle ammiraglie. E non mi si venga a dire che la S-klasse pecca in termini di confort e finiture! La BMW 740e, pur ben meno potente (326 cv vs i 445 cv della Lexus), pesa esattamente 300 kg meno, copre lo 0-100 in 5,4" e costa da € 101.400 della versione base fino a € 113.650 della Eccelsa. Da aggiungere che l'unità motrice ibrida della LS è solo una, quando le tedesche offrono L4 ibrida (BMW), L6, V8 e V12. Altrettanto, a voler sottolineare che l'intero commento è palesemente falso, è scorretta anche l'affermazione "mi sa che col prezzo di una RR ne compri 3 di LS...": la LS 600h Luxury (lunga 521 cm, V8 ibrido da 445 cv) costa € 152.600, la Rolls Royce Ghost (lunga 540 cm, V12 da 571 cv) costa € 295.000. Quando si parla di Lexus, parzialità e disinformazione da parte di qualcuno sono oltremodo evidenti. Aggiungo che Lexus stessa ha cominciato ispirandosi smaccatamente a Mercedes (vedasi la prima LS400 e le 2 generazioni successive) e che non è che i suoi prodotti abbiano particolarmente spiccato in tema di design ed emozioni alla guida: proprio la scarsa personalità stilistica ha indotto lo stesso Akio Toyoda (presidente e nipote del fondatore) a riformulare l'intera filosofia concettuale del marchio affinché "le parole noioso e Lexus non fossero mai più abbinate nella stessa frase" (questa la sua testuale - tradotta - celeberrima frase nel 2011), portando all'attuale LC500. Il cambiamento di rotta Lexus è evidentissimo quanto recentissimo, le performance non sono ancora allineate a quelle della migliore concorrenza e il coinvolgimento di guida è passato da scarso a discreto. Miglioramenti netti, ma le informazioni riportiamole correttamente.
Ritratto di Leonal1980
8 aprile 2018 - 10:38
3
Maxtone, basta confrontare gli interni di un A8 o S-klasse per rendersi conto che mancano di desing, rimangono sempre indietro 3-5 anni. A mio parere è hanno belle linee ma non entusiasmanti di Novità. Poi alivello tecnico saranno anche di fascia alta, ma quando offri un prodotto nuovo deve essere al Top ovunque, essendo salotti viaggianti e non auto sportive.
Ritratto di littlesea
6 aprile 2018 - 23:35
2
Su altri modelli, nulla da dire...Ma questa è a dir poco vomitevole!!
Ritratto di Rav
7 aprile 2018 - 11:16
2
La preferisco nella variante a 5 posti, più filante anche se hanno dissimulato bene l'allungamento posteriore. Personalmente i 7 posti su un suv poco li capisco, se ho bisogno di viaggiare in 7 prenderei una monovolume che garantisce un buon comfort anche a chi si siede in fondo, a differenza di suv e monovolume medie che vanno bene solo per brevi spostamenti in fin dei conti.
Ritratto di luperk
7 aprile 2018 - 11:58
una delle auto più sopravvalutate del pianeta. Sotto è una toyota highlander
Ritratto di Giuliopedrali
7 aprile 2018 - 12:11
La Lexus LS arriva a costare 140.000€, una Rolls-Royce Ghost non è tanto più in alto di prezzo...
Ritratto di stefbule
7 aprile 2018 - 12:32
11
Bè c'è da dire che con una macchina così fai girare l'economia (quella del petrolio però). Il benzinaio diventa il tuo migliore amico.
Pagine