NEWS

Lexus UX 300e: il silenzio è protagonista

Pubblicato 17 giugno 2020

La Lexus ha adottato tutta una serie di misure in grado di minimizzare la rumorosità all’interno dell’abitacolo dell’elettrica UX 300e.

Lexus UX 300e: il silenzio è protagonista

ELETTRICA RAFFINATA - La Lexus UX 300e è la prima auto elettrica della casa giapponese. Basata sulla nota UX, è spinta da un motore da 204 CV e 300 Nm di coppia, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 54,3 kWh, è una crossover che presenta delle soluzioni tecniche piuttosto raffinate, che sarà introdotta nel mercato europeo entro la fine del 2020.

IL NEMICO NVH - Pur essendo la Lexus UX 300e basata sul pianale GA-C, lo stesso della versione ibrida, la Lexus ha introdotto diversi miglioramenti, rinforzando la struttura, abbinando rinnovati ammortizzatori e, soprattutto, prestando particolare attenzione alla cura dell’isolamento acustico dell’abitacolo. Il vero cruccio degli ingegneri progettisti sono infatti i livelli di NHV (rumore, vibrazioni, ruvidità), il cui abbattimento diventa ancor più determinante quando si parla di vetture elettriche. Per ridurli al massimo la Lexus, dopo aver studiato i problemi di rumorosità di altre vetture elettriche del segmento premium ha adottato alcune soluzioni per ridurre sia il rumore aerodinamico che quello nell’abitacolo. Fanno parte di queste ultime le coperture sotto il pavimento e i rivestimenti dei parafanghi per abbattere il rumore causato dal contatto con piccoli sassi, sporco, acqua e asfalto, l’installazione dell’unità di controllo PCU dell'auto sulla traversa principale del vano motore per garantire meno rumore e vibrazioni, e la collocazione naturale del pacco batteria, il cui peso e spessore funge da barriera fonoisolante naturale.

VETRI ACUSTICI - I passeggeri della Lexus UX 300e possono inoltre beneficiare di un abitacolo il cui livello di silenziosità, oltre agli accorgimenti sulla carrozzeria e sull’aerodinamica, è garantito da vetri acustici (riducono il rumore del vento ad alta frequenza), dall’ampio utilizzo di schiume e materiali di smorzamento, che riducono sia i suoni della trasmissione elettrica che il rumore proveniente dalla strada, sia dall’aggiunta di uno strato di isolante posizionato sotto la moquette, che da uno smorzatore posizionato sul cruscotto.

PARATIE MOBILI - Per quanto riguarda invece l’abbattimento del rumore aerodinamico, la Lexus UX 300e è dotata di paratie nella parte inferiore della griglia anteriore, che si aprono e si chiudono automaticamente a seconda dello stato della batteria, riducendo il coefficiente di resistenza aerodinamica dell'auto da 0,33 a 0,31. Inoltre, la superficie inferiore della batteria è stata resa liscia e le coperture del fondo dell'auto sono state ingrandite, così da creare una zona aerodinamica del sottoscocca. Completano il quadro i pneumatici di 18", progettati per ridurre il rumore di rotolamento. Quelli di 17", secondo la casa, offrono il più basso coefficiente di resistenza al rotolamento tra pneumatici simili.

Lexus UX
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
67
51
26
24
25
VOTO MEDIO
3,6
3.57513
193




Aggiungi un commento
Ritratto di Elix69
18 giugno 2020 - 13:25
Testa di clessidra.
Ritratto di ELAN
18 giugno 2020 - 15:47
1
Meglio che testa di ca22o, con tutto il rispetto.
Ritratto di Elix69
18 giugno 2020 - 16:13
Pelle d'oca dalla dimostrazione di cotanta intelligenza che lei afferma di avere.
Ritratto di ELAN
18 giugno 2020 - 18:14
1
Io nessuna pelle d'oca, provo solo tenerezza nei confronti di chi cerca di offendere in maniera puerile. Io dibatto di contenuti, faccia altrettanto. Ribadisco che chi parla con disprezzo di "linee GGiappo" è automobilisticamente, per me, un qualunquista e le posso spiegare anche il perchè. Questo al di là del sottile razzismo che serpeggia in cotanti suoi alti termini. Stia bene.
Ritratto di Elix69
18 giugno 2020 - 20:30
Io sto molto bene babystalker....non ho il cervello a clessidra.
Ritratto di ELAN
19 giugno 2020 - 09:44
1
Infatti continua a cercare di insultare. Se questo è "stare bene"! :- DDD
Ritratto di Elix69
19 giugno 2020 - 12:22
Non è insulto ma constatazione....
Ritratto di ELAN
19 giugno 2020 - 15:06
1
Lei constata molto spesso, evidentemente neppure lei capisce sè stesso. La redazione, invece, pare capisca anche per lei... anche questa è una constatazione.
Ritratto di Elix69
19 giugno 2020 - 16:18
Amen! Le sue considerazioni scolpite nella pietra!!
Ritratto di ELAN
19 giugno 2020 - 16:37
1
Il prossimo suo passo di deriva paranoica sarà farsi vari nick come l'amico suzukimoto e scaricare letame su ogni articolo che parla di vetture giapponesi. Triste destino per una persona di 50 anni. Se invece ha 16 anni (cosa non da escludersi) forse può recuperare.
Pagine