NEWS

La Lotus Elise potrebbe sopravvivere

Pubblicato 10 maggio 2021

La casa inglese starebbe valutando di vendere attrezzature e progetti della sportiva Elise, che entro l'anno uscirà di produzione.

La Lotus Elise potrebbe sopravvivere

COME LA SEVEN - La Lotus Elise potrebbe sopravvivere anche dopo il termine della produzione previsto per la fine del 2021 (nelle foto la Sport 240 Final Edition). Infatti la Lotus starebbe valutando di vendere progetti e macchinari, attualmente presenti nella fabbrica di Hethel, in Inghilterra, a un'altra società che potrebbe quindi rimetterla in produzione. La stessa cosa avvenne con la Lotus Seven nel 1973, ceduta alla Caterham che la produce tuttora. A confermare che la Lotus valuterà le proposte di eventuali acquirenti è lo stesso Matt Windle, direttore generale del costruttore, ad Autonews.

UN’AUTO GIÀ MITICA - La Lotus Elise, in commercio da 25 anni, è considerata una delle auto sportive più riuscite della casa di Hethel. Una piccola spider leggera ed essenziale con telaio in alluminio incollato e rivettato e carrozzeria in vetroresina, in grado di regalare una guida ricca di emozioni. Il motore 4 cilindri, dalla potenza non eccezionale, è posto in posizione centrale e la trazione è ovviamente posteriore. La ricetta di base non è cambiata in tutti questi anni, ma la Lotus ha evoluto il progetto di partenza affinandolo per tenerlo al passo con i tempi passando, per esempio, dai motori Rover delle prime serie a quelli della Toyota e aggiungendo quel tanto di “elettronica” e dispositivi di sicurezza necessari per ottemperare alle normative.

ASPETTANDO LA EMIRA - Quest’anno la Lotus Elise uscirà di produzione insieme agli altri modelli del costruttore, le Exige ed Evora. Al loro posto, per ora, ci sarà la nuova Lotus Emira (qui per saperne di più), che debutterà a luglio del 2021. Ad esse seguiranno altri modelli, nell’abito di un importante piano di rilancio reso possibile grazie agli ingenti investimenti programmati dal nuovo proprietario, la cinese Geely.

Lotus Elise
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
126
44
25
10
21
VOTO MEDIO
4,1
4.079645
226




Aggiungi un commento
Ritratto di Andre_a
11 maggio 2021 - 23:33
9
Vedremo, per ora tra SUV e Hypercar da 2000 cavalli siamo molto lontani dalle sportive che piacciono a me
Ritratto di Giuliopedrali
12 maggio 2021 - 15:47
No anche belle auto, magari crossover quasi medie, non solo cose per fare scena.
Ritratto di Trattoretto
11 maggio 2021 - 08:56
Auto giocattolo per pochi chilometri. Ci si diverte, ma finché si poca strada. Poi subentrano le scomodità. Nulla a che vedere con sportive moderne che possono essere usate anche per viaggi lunghi se si privilegia l'autostrada che ha un fondo liscio. Da prendere col motore Toyota.
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 09:18
Infatti Lotus ci proporrà ben altro tra poco.
Ritratto di Lorenz99
11 maggio 2021 - 15:33
RIMARRÀ NEI LIBRI DI STORIA AUTOMOBILISTICA, COME ULTIMA SPORTIVA LEGGERA E PRIMA ELETTRICA DI SUCCESSO. GRAZIE A ROMANO ARTIOLI PER QUANTO HA FATTO. LE PROSSIME SARANNO SUPERTECNOLGICHE,MA NON CREDO CHE RESISTERANNO SUL MERCATO PER 25 ANNI
Ritratto di Road Runner Superbird
11 maggio 2021 - 17:22
Sarebbe un'operazione curiosa ed affascinante, attuabile essendo un prodotto semi-artigianale di nicchia.
Ritratto di lovedrive
11 maggio 2021 - 21:22
vendere il progetto e gli stampi è la strada giusta. si doveva anche fare col duetto. e con la lancia integrale. peccato. forza lotus.
Pagine