NEWS

Con la GTE la Lotus Evora cambia faccia

18 agosto 2011

La GTE Road Car è dotata di una versione potenziata a 420 CV del motore 3.5 V6 e di cambio sequenziale. Molto aggressiva nell'aspetto, ha un frontale ridisegnato che dovrebbe anticipare il restyling atteso a breve.

Con la GTE la Lotus Evora cambia faccia

NON UN SEMPLICE OMAGGIO - Durante un evento che si è tenuto ieri a Monterey, in California, la Lotus ha mostrato in anteprima il prototipo della Evora GTE Road Car. Oltre a essere un omaggio alla vettura che compete nel campionato FIA GT nella categoria GTE, potrebbe anticipare alcune soluzioni stilistiche della Evora ristilizzata, un'auto che la casa inglese dovrebbe presentare entro la fine dell'anno.

DIVENTA PIÙ AGGRESSIVA - Come mostrano le immagini, le maggiori modifiche rispetto alla Evora attuale sono nel frontale, con una nuova presa d'aria inferiore che da all'auto un aspetto decisamente più aggressivo. Così il "muso" si allinea al nuovo corso stilistico inaugurato dalla Lotus al Salone di Parigi dell'anno scorso, dove aveva presentato ben 5 prototipi (leggi qui per saperne di più). Sulla Evora restyling dovrebbe essere rivisto anche l'abitacolo, grazie a una plancia inedita e finiture più curate.

Lotus evora gte 3

LA POTENZA SALE A 420 CV - Per quanto riguarda la Evora GTE Road Car, oltre al diverso frontale, troviamo cerchi in lega leggera con dado di fissaggio centrale, diverse finiture in carbonio per la carrozzeria e una coda “muscolosa” a causa di vistosi spoiler e estrattore dell'aria incorporato nel paraurti. Sotto la carrozzeria troviamo una versione sovralimentata del 3.5 V6 di origine Toyota in grado di erogare 420 CV, abbinato a un cambio sequenziale. Per far fronte alle maggiori prestazioni, ci sono freni potenziati, sospensioni riviste nella taratura e pneumatici “semi-slick” Pirelli P-Zero Corsa.

> I prezzi aggiornati della Lotus Evora

Lotus Evora
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
72
51
28
14
18
VOTO MEDIO
3,8
3.79235
183




Aggiungi un commento
Ritratto di mirkoV8
19 agosto 2011 - 23:24
so che vado contro le opinioni di tutti ma la lotus ormai è un marchio ridicolo che fa macchine ridicole per impallinati della "purezza di guida". se tutte le nuove concept saranno sviluppate e faranno successo,bene, se no è un marchio morto.(frase dichiarata da loro stessi)
Ritratto di sharry
21 agosto 2011 - 21:44
1
ogni marchio si evolve e cosi anche la lotus. prendi come esempio la vecchia europa, aveva piu o meno 110 cv, che ora possono essere considerati 240, come potenza generale dell epoca dove viviamo noi, e che con tappi ma con uguali prestazioni arrivano a 340 e passa...aggiungi il fatto che il peso è cresciuto per stabilizzare l auto, per l aumento di cilindrata e per i materiali piu pesanti, oltre per i congegni tecnologici, e si arriva al risultato attuale
Pagine