NEWS

Maserati Ghibli e Quattroporte: anche loro in versione Trofeo

Pubblicato 10 agosto 2020

Dopo la Levante, il motore V8 3.9 bi-turbo da 580 CV viene montato sotto il cofano di Ghibli e Quattroporte, che ricevono anche varie migliorie al telaio.

Maserati Ghibli e Quattroporte: anche loro in versione Trofeo

QUESTIONE DI CV - Dopo il debutto nel 2018 della suv Maserati Levante Trofeo, anche le Maserati Ghibli e Quattroporte sono disponibili in questa sportivissima versione, che consentirà loro di sfidare le super berline tedesche come Audi RS7 Sportback, BMW M5 e Mercedes-AMG E 63 e Porsche Panamera. A caratterizzare le due nuove Trofeo è il motore noto V8 bi-turbo di 3.9 litri, costruito dalla Ferrari, capace di erogare un potenza di 580 CV a 6.750 giri e una coppia di 730 Nm costanti fra 2.250 e 5.250 giri. Il V8 non era mai stato offerto per la Ghibli, mentre la Quattoporte ne montava una versione da 530 CV.

LE PRESTAZIONI - Oltre al motore, le Maserati Ghibli Trofeo e Quattroporte Trofeo condividono con la Levante anche la trasmissione automatica a 8 rapporti, ma non il sistema di trazione, che per le berline è solo posteriore, con differenziale a slittamento limitato. Le prestazioni sono notevoli, con una velocità massima di 326 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,3” per la Ghibli Trofeo e 4,5 per la Quattroporte Trofeo. Il peso delle due berline è rispettivamente di 1.969 e 2.000 kg. Non manca il sistema Launch Control, che consente di ottimizzare trazione, cambio e motore per ottenere uno scatto da fermo il più possibile fulmineo. Il “manettino” con le modalità di guida prevede anche una posizione Corsa, per una guida dinamica che possa sfruttare tutte le potenzialità di motore e telaio.

SOSPENSIONI ATTIVE - Le Maserati Ghibli Trofeo e Quattroporte Trofeo dispongono di sospensioni a smorzamento elettronico Skyhook, che permettono di variare il molleggio, rendendo le auto più morbide o più reattive alla bisogna. Non mancano i sedili in pelle, con poltrone anteriori moderatamente profilate, e le tecnologie di guida assistita di livello 2, grazie alla quali l’auto procede da sé e resta al centro della corsia seguendo il flusso del traffico. 

PIÙ GRINTOSE - A livello stilistico, le Maserati Ghibli Trofeo e Quattroporte Trofeo si distinguono per le aperture maggiorate nel fascione anteriore, le minigonne laterali, l’estrattore posteriore ed i cerchi di 21”, oltre che per il profilo cromato nelle prese d’aria laterali. Cambiano anche i fanali posteriori (sono quelli portati al debutto dalla Maserati Ghibli Hybrid), ispirati ai gruppi ottici con forma di boomerang della Maserati 3200 GT del 1998. All’interno, è presente il nuovo sistema multimediale con schermo tattile di 10,1” basato su sistema operativo Android. Anche la Levante Trofeo riceve nuovi fanali, ma non il sistema multimediale con schermo di 10,1” (resta di 8,4”, ma con grafica migliorata).

Maserati Ghibli
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
451
73
52
47
62
VOTO MEDIO
4,2
4.17372
685




Aggiungi un commento
Ritratto di FRANCESCO31
11 agosto 2020 - 23:12
Ghibli col V8 costruito dalla Ferrari con + di 500 cv ! ! ! WOWWW
Ritratto di Giuliopedrali
12 agosto 2020 - 09:05
Tanto tutti ce l'hanno col dieselino da 250 cv e il sound finto come la Clio...
Ritratto di Oxygenerator
12 agosto 2020 - 09:37
@ Giuliopedrali :))))) Vero, basta vedere gli usati, il 90 % son diesel, euro 5 e 6.
Ritratto di Oxygenerator
12 agosto 2020 - 09:38
Bè, un’ultima botta di vita prima della pensione. Belle auto, ma plancie e cruscotti con design perlomeno discutibili.
Ritratto di Giuliopedrali
13 agosto 2020 - 08:48
Una Vinfast del Vietnam mi pare, escludendo queste versioni qua, abbia tecnologie più moderne.
Ritratto di Poli Pierguido
28 agosto 2020 - 15:13
vedendo queste Maserati a prescindere dalle varie potenze mi rattrista vedere i nostri vari ministri arrivare a certi eventi con mezzi tedeschi o di altri paesi quando i politici Francesi arrivano con dei pgoutoni o giu di li non avendo automezzi di questa classe guardate che Mercedes Audi BMW di alto livello non sono tanto diverse : se questi mezzi fossero di autonoleggiatori come in certi casi sembra , bene gli obbligerei ad usare per questi servizi di immagine ad usare macchine Italiane scusate lo sfogo
Pagine