NEWS

Maserati GranTurismo 2022: ecco come sarà

Pubblicato 27 agosto 2021

La nuova generazione della Maserati GranTurismo sarà dotata del 3.0 V6 biturbo della MC20, ma è attesa anche una versione elettrica con tre motori e 700 CV.

Maserati GranTurismo 2022: ecco come sarà

LINEE CLASSICHE - Il tridente sta ultimando lo sviluppo della prossima generazione della Maserati GranTurismo, il cui arrivo nelle concessionarie è previsto a giugno del 2022. Esteticamente, come mostra la nostra ricostruzione (nel disegno qui sopra), riprenderà le linee filanti del modello uscito di scena nel 2019, presentandosi nelle proporzioni come una coupé 2+2 a motore anteriore e trazione posteriore, caratterizzata da un cofano lungo e l’abitacolo leggermente arretrato. Sul frontale trovano posto dei fari con una forma simili a quelli della MC20 e una mascherina con listelli cromati che richiama la tradizione del tridente. Con i suoi 480 cm dovrebbe essere 10 cm più corta rispetto alla precedente.

UN V6 PER NON RIMPIANGERE IL V8 - Dal punto di vista tecnico la Maserati GranTurismo dovrebbe essere ingegnerizzata su un’inedita piattaforma in alluminio. Sotto il cofano troverà posto il nuovo 3.000 V6 biturbo denominato Nettuno, che ha debuttato con la supercar MC20. L’unità potrebbe essere proposta con diversi step di potenza, fino ad arrivare a 500 CV. 

ANCHE ELETTRICA - Più avanti, ma sempre nel corso del 2022, è atteso il debutto di una variante cabriolet, con capote in tela, denominata GranCabrio, e della Folgore, ossia la versione completamente elettrica. La Maserati GranTurismo Folgore avrà circa 700 CV garantiti da tre motori elettrici (due al retrotreno e uno all’avantreno), e un sistema a 800 V condiviso con la futura MC20 elettrica, in grado di garantire “pieni” velocissimi. Sarà inoltre la prima coupé Maserati 4x4.

TANTA CARNE AL FUOCO - Le Maserati GranTurismo e la GranCabrio, insieme alla MC20, fanno parte del piano di rilancio della casa del Tridente che, sempre il prossimo anno, vedrà l’arrivo della suv media Maserati Grecale.

> LEGGI ANCHEMaserati Granturismo 2022: le immagini spia





Aggiungi un commento
Ritratto di mmf
28 agosto 2021 - 19:40
Peccato non fanno piu' il v8.
Ritratto di zero
29 agosto 2021 - 00:33
Sempre bellissima. Comprensibile la necessità commerciale della Folgore, figlia dei tempi, ma passando sul piano della passione autentica sarà un ovvio non senso: verrà acquistata da chi confonde l'emozione vera con la PlayStation.
Ritratto di mmf
29 agosto 2021 - 01:52
Proseguiro con Porsche, a 60 anni ampie garanzie di non vedere mai elettrica una 911. Forse ibrida che potrebbe non essere un male.
Ritratto di Flynn
29 agosto 2021 - 07:45
Fossi in lei vedendo il trend della casa non ci scommetterei nemmeno 5 centesimi. Ma poi in fondo che le cambia?
Ritratto di mmf
29 agosto 2021 - 07:56
Fossi in lei limitatamente al modello 911 mi informerei molto meglio in quanto non elttrificabile se non parzialmente, e meno male! ... se poi mi chiede cosa mi cambia se a benzina o se full electric, se questa la sua domanda, ma auspico di sbagliarmi, non so veramente da dove e come iniziare a risponderle....
Ritratto di Flynn
29 agosto 2021 - 08:58
Che la 911 non sia elettrificabile al 100% e è opinione, errata, sua. Fossi in lei mi informerei molto meglio sul mondo del restmood. Comunque in realtà le chiedevo quale disagio le causasse l’introduzione a listino di un modello completamente elettrico affiancato alle altre.
Ritratto di mmf
29 agosto 2021 - 09:06
No che non sia elettrificabile al 100 x 100 allo stato attuale e' opinione della casa madre ed e' anche stato anche pubblicato in merito uno o piu articoli. Del fatto che possa essere introdotto un modello elettrificato non mi importa nulla.
Ritratto di mmf
29 agosto 2021 - 09:12
Elettrificata forse e non prima del 2030.Full electric 1 possibilita' su 1000 e non sara' l'unica.
Ritratto di Flynn
29 agosto 2021 - 09:36
Dovranno fare i conti anche loro con la media delle emissioni e trarne le conseguenze. Basteranno Taycan e Macan a salvare la baracca? Io se una versione elettrica contribuisse a salvare i modelli più focalizzati sulla guida, magari aspirati, sarei ben felice di vederla.
Ritratto di mmf
29 agosto 2021 - 09:45
Ci sono mercati dove certamente le auto elettriche all 99% e, se ne sta gia parlando non saranno imposte ma semplicemente offerte in alternativa. Parlo della Russia, Ukraina, dove le super car non si contano, gli emirati, parte dei paesi europei non aderenti alla ue, australia nemmeno vogliono sentirne parlare, da fonti bloomberg e reuters, sud africa, turchia, sud america, la stessa svizzera con i suoi prati verdi non e' poi cosi verde... e, avranno difficolta' anche negli USA. Sara' un alternativa, benzina, ibride, full electric, probabile anzi quasi certo idrogeno, carburanti puliti ect ect.
Pagine