Maserati: richiamo negli Usa a causa del tappetino

Il tappetino può scivolare dalla sua sede e finire sotto l’acceleratore. Il problema è comune alle Ghibli e Quattroporte.
RICHIAMO GRATUITO - La Maserati richiamerà oltre 28.000 automobili commercializzate negli Stati Uniti, interessate da un problema al tappetino lato guida: il rivestimento può muoversi dalla sua posizione ideale e finire al di sotto del pedale dell’acceleratore, con il rischio di bloccarlo e causare incidenti anche molto pericolosi. Il fastidio interessa le berline Ghibli e Quattroporte (nella foto). La campagna di richiamo partirà venerdì 29 aprile e sarà gratuita, come annunciato dall’ente stradale statunitense per la sicurezza stradale (NHTSA): i concessionari del marchio sostituiranno il tappetino e in determinati casi anche la copertura dell’acceleratore, in maniera da scongiurare ulteriori problemi.
 
NESSUN INCIDENTE FINORA - Il richiamo interessa 28.235 fra Ghibli e Quattroporte, prodotte fra il 1 febbraio 2013 ed il 30 novembre 2015. I tecnici della Maserati hanno riscontrato un’imperfezione su alcune vetture: il sistema di fissaggio può rompersi e il tappetino rischia così di scivolare in avanti, finendo nei casi più gravi con il bloccare il pedale dell’acceleratore. L’NHTSA non riferisce di incidenti già avvenuti, ma il problema viene affrontato dalla Maserati con estrema serietà e tempestività. Per la Quattroporte è il secondo richiamo in pochi mesi: ad ottobre fu lanciata una campagna per 984 vetture, in allestimento GTS, riportate in officina perché a rischio incendio.


Leggi l'articolo su alVolante.it