NEWS

La Mazda 2 dice addio al diesel

9 luglio 2018

Le nuove normative Euro 6-Temp decretano la fine del diesel sulla Mazda 2: il benzina 1.5 viene aggiornato ed è disponibile con 75, 90 o 105 CV.

La Mazda 2 dice addio al diesel

PIÙ PULITO - Da luglio 2018 arriva in vendita nel nostro Paese la versione aggiornata della Mazda 2, l'utilitaria a cinque porte lunga 406 cm rivale di Ford Fiesta, Renault Clio e Volkswagen Polo. La Mazda 2 2018 non cambia all'esterno, dove spiccano la mascherina a forma di diamante e la nervatura a onda sulla fiancata, ma riceve un motore aggiornato secondo la normativa ani-inquinamento Euro 6d-Temp, che entra in vigore a settembre 2019 e prevede una nuova procedura di omologazione denominata WLTP (qui per saperne di più): è il benzina a quattro cilindri 1.5 Skyactive-G, nelle versioni da 75, 90 o 105 CV. Per tutte è di serie il cambio manuale a 5 o 6 rapporti, ma per quella da 90 CV è disponibile a richiesta l'automatico a 6 marce.

NIENTE DIESEL - Nel listino della Mazda 2 2018 non c'è più il diesel 1.5 Skyactive-D, eliminato nel solco di una tendenza già in atto fra i costruttori di auto piccole: anche la Skoda, per esempio, ha scelto di fermare le vendite del 1.4 TDI in occasione dell'aggiornamento della Fabia. Ciò in seguito ai costi di sviluppo più elevati e al calo delle vendite registrato in tutta Europa, dove le immatricolazioni di auto a gasolio sono diminuite del 17% nel periodo gennaio-marzo 2018 rispetto allo stesso dell'anno prima. In questo trimestre le vendite di modelli a benzina sono cresciute di quasi il 15%.

DOTAZIONI AGGIORNATE - La Mazda 2 in vendita da luglio 2018 riceve inoltre una serie di miglioramenti alla dotazione, ora più ricca scegliendo l'allestimento di terzo livello Exceed ed i pacchetti Comfort e Leather. Nel primo caso sono compresi nel prezzo anche la videocamera posteriore di parcheggio e il sistema di ingresso a bordo senza chiave, oltre agli equipaggiamenti già di serie sul vecchio modello, come i fari anteriori a led, il “clima” automatico, la frenata automatica d'emergenza, le ruote di 16” e l'accensione automatica di fari e tergicristalli. Del Comfort Pack faranno parte anche i vetri oscurati, in aggiunta alle ruote di 15” e ai sensori di prossimità, mentre il Leather Pack comprende nuove ruote di 16” e rivestimenti in pelle nera o bianca.

Mazda 2
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
139
83
42
17
22
VOTO MEDIO
4,0
3.9901
303
Aggiungi un commento
Ritratto di GeorgeN
13 luglio 2018 - 09:01
hai dimostrato la tua ignoranza e stu pi di tà oltre il livello cosmico visto che esalti i cangerogeni diesel...
Ritratto di Alfa1967
13 luglio 2018 - 09:24
Ignorantone, Diesel va scritto maiuscolo perché è un cognome non perché inquina più o meno di altri motori. Hai capito capra???
Ritratto di MirtilloHSD
15 luglio 2018 - 14:33
4
Sono d'accordo sul fatto di togliere il diesel, inutile su segmenti B, ma Mazda dovrebbe fare un ibrido o un motore a gas. Comunque la 2 mi piace assai, un concentrato di tecnologia ed eleganza. Mirtillo
Pagine