NEWS

Sulla Mazda CX-3 il nuovo motore 1.8 Skyactiv-D

18 maggio 2018

La rinnovata Mazda CX-3 riceve anche un nuovo motore diesel, già predisposto per le normative anti-inquinamento del 2019.

Sulla Mazda CX-3 il nuovo motore 1.8 Skyactiv-D

PIÙ “PULITO” - A settembre 2019 tutte le nuove auto in vendita dovranno rispettare la normativa europea anti-inquinamento Euro 6d-Temp, più severa di quella odierna. Per i costruttori questa è una grande sfida e in molti stanno già lavorando alle novità, che riguarderanno principalmente i motori diesel, più complessi e costosi da far rientrare entro i nuovi limiti. La Mazda non a caso sfrutta l’aggiornamento della suv compatta Mazda CX-3 per lanciare il nuovo diesel 1.8 Skyactiv-D al posto del precedente 1.5 che, al pari del rinnovato benzina 2.0 Skyactiv-G, è già in grado di rientrare nei nuovi limiti d’inquinamento.

PICCOLE NOVITÀ - Il costruttore giapponese non ha rivelato molti dettagli sul nuovo motore, a eccezione del fatto che avrà iniettori più efficienti, teste dei pistoni riprogettate e turbo a geometria variabile per migliorare la combustione. Per la versione in vendita in Giappone, la potenza è di 116 CV a 4000 giri (11 CV in più del precedente 1.5), con una coppia massima di 270 Nm (invariata rispetto al 1.5) erogata tra 1600 e 2600 giri. Le altre novità previste sulla Mazda CX-3 2018 (visibile nelle foto) sono limitate ai dettagli: cambiano la mascherina (leggermente ridisegnata), i fanali posteriori (a led), i cerchi e arriva il colore estero rosso Soul. I tecnici hanno rivisto gli ammortizzatori e scelto nuovi pneumatici, con l’intento di far diventare l’auto più confortevole e silenziosa su strada.

NEL CORSO DELL’ESTATE - All’interno della nuova Mazda CX-3 sono previsti un nuovo vano porta-oggetti fra i sedili anteriori, sedili in pelle rossa e una leggera rivisitazione della consolle centrale, priva della leva del freno di stazionamento che diventa elettrico-meccanico e si comanda tramite un pulsante. I tecnici hanno migliorato anche le tecnologie di bordo, a partire dalla frenata automatica d’emergenza, che riconosce i pedoni anche di notte. Debuttano poi il sistema che disattiva automaticamente i fari abbaglianti per non “disturbare” chi guida in direzione opposta e il regolatore di velocità che rallenta e fa ripartire l’auto automaticamente negli incolonnamenti. La Mazda CX-3 sarà in vendita nel corso dell’estate 2018.

Mazda CX-3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
185
103
44
15
18
VOTO MEDIO
4,2
4.156165
365
Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
21 maggio 2018 - 16:04
1
Io la volevo prendere ma, vista in conce e vista la 3 ...ho preso l'ultima. Troppo piccola la CX-3 e cara per i contenuti. Ma non è un problema della casa sui B-Suv.
Ritratto di ELAN
21 maggio 2018 - 12:44
1
Fosse stata su pianale della 3 con un bagagliaio degno e multilink l'avrei presa. Purtroppo, come per la HR-V, a confronto con la seg. C della casa è una macchinina... con la differenza che la HR-V, comunque, ha un gran bagagliaio.
Ritratto di marcoluga
21 maggio 2018 - 22:55
Molto carina. Da provare, peccato per l’abitabilita risicata
Ritratto di mcmaury
4 giugno 2018 - 01:24
Oltre ai già segnalati problemi di sibilo e posizione filtro gasolio che causa il congelamento del gasolio alle basse temperature con conseguente arresto dell'auto, Il motore 1.5 diesel soffre di improvvise perdite di potenza e strattonamenti vari evento segnalato su diversi forum, Facebook e purtroppo vissuto sulla mia pelle sulla mia auto da più di un anno e mai risolto fa Mazda. Viene un forte dubbio che forse è anche questo uno dei motivi per cui hanno deciso di abbandonare il 1.5 e passare ad un 1.8...
Ritratto di ELAN
15 giugno 2018 - 09:44
1
Metti dei link così capiamo.
Ritratto di ELAN
15 giugno 2018 - 09:56
1
Ah ho visto che sei su mazdaclub, non sembra un problema risolto ma non mi sembra neppure si possa ritenere un problema progettuale altrimenti lo avrebbero tutti (come il congelamento)... e lo avrebbero anche su Mazda 3 e sulla 2. Quindi non penso proprio siano passati al 1.8 per qualche caso (sfortunato). Ci fu un polverone mediatico su un CX-5 "difettoso" che poi si rivelò un problema di gasolio sporco (Eni - Puglia). Alcuni casi (una parte) possono dipendere da questo e si verificano per tutte le case in misura variabile.
Ritratto di mcmaury
15 giugno 2018 - 23:09
Può essere che sia come dici tu, comunque sul forum mazdaclub.it nella sezione dei problemi elettrici ci sono diversi post che riferiscono perdite di potenza, strattonamenti e vuoti in accelerazione in tanti casi sono stati sostituiti gli iniettori senza aver comunque risolto il problema e sembra che le vetture più colpite siano quelle prodotte tra il 2015 e il 2016, oltretutto quando ho portato la mia auto in concessionaria il capo officina mi ha confessato che diverse auto (cx3 e mazda3) erano passate sotto le sue mani con gli stessi sintomi e la procedura era di una prima sostituzione del filtro gasolio per poi passare alla sostituzione degli iniettori. Di seguito lascio il link ad una delle varie discussioni http://www.mazdaclub.it/forum/viewtopic.php?f=187&t=27358 Ciao
Pagine