NEWS

Mazda CX-3: per lei piccole novità

30 marzo 2018

Al Salone di New York debutta la Mazda CX-3 restyling, con modifiche di dettaglio che non ne stravolgono la linea.

Mazda CX-3: per lei piccole novità

CAMBIANO I DETTAGLI - A differenza di altri costruttori la Mazda non sottopone i suoi modelli ad aggiornamenti troppo “invasivi” come nel caso della piccola suv Mazda CX-3, mostrata in anteprima al Salone dell’automobile di New York con alcune novità per l’esterno, la tecnologia ed i motori. La Mazda CX-3 rimane, a tre anni dal lancio, una vettura molto grintosa e personale, che la Mazda ha ritenuto di dover modificare soltanto in dettagli minori: l’edizione 2018 riceve una nuova mascherina con listelli più pronunciati, inedite ruote di 18” e la vernice rosso Soul Crystal.

ARRIVA IN ESTATE - All’interno della Mazda CX-3 sono presenti il bracciolo anteriore centrale, il freno di stazionamento a controllo elettronico e l’assistente per la guida nel traffico, che regola la velocità automaticamente e fa rallentare o riaccelerare la vettura a seconda che la fila di auto in colonna sia più o meno compatta. Con il 2018 debuttano anche i fari anteriori a led del tipo Matrix, con abbaglianti che si abbassano da soli per non abbagliare i guidatori delle auto che arrivano in direzione opposta. Il costruttore giapponese ha rinnovato i motori diesel per fargli rispettare le più recenti normative anti-inquinamento, quindi ora il 1.5 da 105 CV è dotato di un catalizzatore per diminuire i valori di ossidi d’azoto. Per lo stesso motivo è stato rinnovato il benzina 2.0. Stando a quanto annunciato dalla Mazda, la CX-3 arriverà negli autosaloni in Europa dall’estate 2018.

Mazda CX-3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
183
98
42
15
18
VOTO MEDIO
4,2
4.16011
356
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
30 marzo 2018 - 15:09
Stupenda esteticamente e molto valida sul piano tecnico, molto sportiveggiante. Una SUV fatta come una MX-5, con un punti positivi e negativi in comune.
Ritratto di mika69
30 marzo 2018 - 15:15
Peccato solo manchi il multilink dietro, e credimi che si sente.
Ritratto di xmatte
30 marzo 2018 - 15:37
Comunque se confrontiamo con un modello concorrente al top del prezzo, pure il Q2 ha il ponte torcente (tranne Quattro che ha prezzi inconfrontabili)
Ritratto di mika69
30 marzo 2018 - 15:43
Sì ma lì si comprano i 4 anelli, non l'auto e la sua meccanica :-) Comunque per il prezzo ci sta anche che Mazda abbia il ponte...rimane comunque un peccato perchè il mezzo lo meriterebbe.
Ritratto di xmatte
30 marzo 2018 - 15:48
Totalmente d'accordo.
Ritratto di Fr4ncesco
30 marzo 2018 - 15:54
Anche la Kona 4x4 ha il multilink.
Ritratto di alex_rm
30 marzo 2018 - 19:42
Anche la Ford ecosport 4x4 ha il multilink.
Ritratto di ELAN
3 aprile 2018 - 09:59
1
Azz..
Ritratto di Fr4ncesco
30 marzo 2018 - 15:50
Non so se ci sono vetture della categoria con il multilink, penso che comunque facciano il massimo che si possa fare con una meccanica generalista e, vista l'impostazione che si sono dati, mi piacerebbe vedere una Mazda a trazione posteriore e motore longitudinale, in modo che possa esprimere ancora di più il design Mazda con delle proporzioni meccaniche perfette.
Ritratto di mika69
30 marzo 2018 - 15:54
Credo costerebbe meno mettere un multilink :-p Non sò se hai abbastanza cofano per fare questo, soprattutto in previsione di metterci una trazione integrale.
Pagine