Una Mazda MX-5 speciale per i 25 anni

In attesa della quarta generazione, prevista nel 2015, l'attuale Mazda MX-5 debutta in versione “25th Anniversary”.
BUON COMPLEANNO - Non di solo ibrido vivono i saloni dell’auto. Al Motor Show di New York che apre i battenti domani, la Mazda ha previsto di mettere al centro della sua presenza la spiderina Mazda MX-5, modello che quest’anno compie 25 anni, con 940 mila esemplari venduti nel mondo (nelle sue tre edizioni che si sono succedute negli anni). Un ultimo urrà prima dell'arrivo della quarta generazione della Mazda MX-5 il cui debutto è previsto quest'anno con arrivo sul mercato nel 2015.
 
 
DAL PASSATO AL FUTURO - Lo stand newyorkese della casa di Hiroshima ospita il debutto mondiale della Mazda MX-5 25th Anniversary Edition. Accanto ad essa ci sono tredici esemplari della MX-5 del passato a illustrare la storia del modello. Ma il tema MX-5 non è risolto solo guardando al passato. Sullo stand Mazda c’è anche il nuovo telaio Skyactive su cui sarà sviluppata la prossima generazione della Mazda MX-5. La cosa assume una certa rilevanza tecnica perché è la prima volta che la Skyactive Technology è utilizzata per un modello a trazione posteriore. 
 
 
POTENZE DIVERSE - L’edizione 25th Anniversary si presenta con livrea sostanzialmente bicolore, con la parte principale della carrozzeria rossa e la parte superiore, montanti compresi, in nero. All’interno risaltano i sedili rivestiti in pelle chiara. Il tettuccio è rigido e ripiegabile. Sotto il cofano della Mazda MX-5 dei 25 anni c’è il 4 cilindri a benzina di due litri don due livelli di potenza: in abbinamento al cambio manuale (a 6 marce) si hanno 167 CV a 7.000 giri, mentre con l’automatico si dispone di 158 CV a 6.700 giri.
 
L'ossatura della quarta generazione della Mazda MX-5 attesa al debutto in autunno.


Leggi l'articolo su alVolante.it