NEWS

Mazda RX-9: per lei il 6 cilindri, non il Wankel?

Pubblicato 04 febbraio 2020

La nuova coupé sportiva della Mazda potrebbe adottare un motore convenzionale al posto del rotativo, da sempre emblema delle RX.

Mazda RX-9: per lei il 6 cilindri, non il Wankel?

SI TORNA AL CLASSICO - La Mazda starebbe lavorando ad una coupé erede delle RX-7 e RX-8, nota per il momento come RX-9, che potrebbe ispirarsi al prototipo RX-Vision (nelle foto). Inizialmente le indiscrezioni indicavano che questo modello avrebbe portato all’esordio un nuovo motore rotativo, architettura alla quale la casa giapponese è legata dagli Anni 60, ma ora si apre un’altra strada. Secondo quanto riporta il sito internet Jalopnik, che ha ottenuto nuove informazioni da una fonte, pare che la nuova sportiva sarà spinta da un tradizionale 6 cilindri in linea, che dovrebbe avere intorno ai 400 CV, una potenza in linea con le rivali Porsche 911 e Toyota Supra. 

PER I MODELLI PREMIUM - Nel 2019 è arrivata la conferma che la casa giapponese sta sviluppando un nuovo motore a 6 cilindri (qui la news), destinato a una piattaforma specifica a trazione posteriore per nuovi modelli di prestigio. A quanto pare uno di questi potrebbe essere proprio la Mazda RX-9. Che a questo punto direbbe dire addio al motore rotativo Wankel delle sue progenitrici e, proprio per questo, potrebbe non chiamarsi RX. Il nuovo motore a 6 cilindri apparterrà alla famiglia Skyactive-X, in cui la miscela aria/benzina si accende spontaneamente quando viene compressa dal pistone, per migliorare l’efficienza del motore, ridurre i consumi e incrementare la prontezza di risposta.





Aggiungi un commento
Ritratto di KILLERBEAN
4 febbraio 2020 - 17:37
In effetti l'ultima 3 qualche critica la suscita, ovviamente i gusti sono sempre gusti. In linea generale però devo ammettere che Dr.Torque non sbaglia, Mazda sta decisamente sfornando auto con uno stile deciso e gradevole.
Ritratto di Luke_66
4 febbraio 2020 - 18:06
4
Sono d'accordo, nulla a che vedere con Toyota e Lexus che hanno linee orribili e frontali peggio... Mazda ha sfornato linee molto belle dalla CX3 alla CX30 e dalla 2 alla 6. In quanto a stile poche case riescono fare altrettanto. Citerei LR con Evoque, Velar, RR Sport etc..
Ritratto di ELAN
4 febbraio 2020 - 22:38
1
Hai giustamente saltato la 3 hatchback attuale. La GT86 la trovo molto riuscita, così come la Lexus IS, la LC e la NX.
Ritratto di Dr.Torque
5 febbraio 2020 - 09:28
A mio parere è riuscita bene pure quella, ed ha il pregio di distinguersi dalla massa. Capisco che possa non piacere a tutti ma il trattamento delle superfici è del tutto simile (con le dovute proporzioni) a quello di questa supercar: un vestito di acciaio liquido che si adagia elegantemente sulla pelle evidenziando le forme grazie a delicati cambi di luce. Se invece parliamo del montante C sulla 3 cieco concordo che riduca la luce posteriore ma resta un tratto caratteristico e distintivo. Senza dimenticare che su altre auto che hanno la finestratura sul montante C la visibilità in retromarcia non è certo migliore.
Ritratto di ELAN
5 febbraio 2020 - 09:36
1
A me non piace neppure la line della fiancata della 3, molto banalizzata rispetto alla precedente. Per trovare una sinuosità (costosa) della line di cintura come la prec. Mazda 3 bisogna scomodare Maserati imho. L'attuale è un fuso come Klasse A, i30 ecc...
Ritratto di littlesea
4 febbraio 2020 - 14:10
1
Mantenesse questa linea anche nella versione definitiva, sarebbe bellissima e, sopratutto, finalmente non sarebbe un SUV!
Ritratto di nik66
4 febbraio 2020 - 14:56
cavoli se è bella, speriamo rimanga così
Ritratto di Giulio Menzo
4 febbraio 2020 - 15:39
2
Cavolo fantastica,se riescono a mantenerla il più possibile simile all'originale... Comunque,siccome ci sono limiti per le emissioni,penso che se adotterà il Wankel rimarrà nicchia di mercato
Ritratto di Giuliopedrali
4 febbraio 2020 - 16:16
Per me è un sacrilegio, una RX senza motore Wankel boh non so proprio. E non è che lo prenderanno in Baviera il 6 cilindri come la meccanica della Supra...
Ritratto di ELAN
4 febbraio 2020 - 22:36
1
Per me è peggio la Toyota Stupra che appunto stupra quel nome non essendo più una Toyota ma un ricarrozzamento di vettura bavarese.
Pagine