NEWS

Mazda RX-9: per lei il 6 cilindri, non il Wankel?

Pubblicato 04 febbraio 2020

La nuova coupé sportiva della Mazda potrebbe adottare un motore convenzionale al posto del rotativo, da sempre emblema delle RX.

Mazda RX-9: per lei il 6 cilindri, non il Wankel?

SI TORNA AL CLASSICO - La Mazda starebbe lavorando ad una coupé erede delle RX-7 e RX-8, nota per il momento come RX-9, che potrebbe ispirarsi al prototipo RX-Vision (nelle foto). Inizialmente le indiscrezioni indicavano che questo modello avrebbe portato all’esordio un nuovo motore rotativo, architettura alla quale la casa giapponese è legata dagli Anni 60, ma ora si apre un’altra strada. Secondo quanto riporta il sito internet Jalopnik, che ha ottenuto nuove informazioni da una fonte, pare che la nuova sportiva sarà spinta da un tradizionale 6 cilindri in linea, che dovrebbe avere intorno ai 400 CV, una potenza in linea con le rivali Porsche 911 e Toyota Supra. 

PER I MODELLI PREMIUM - Nel 2019 è arrivata la conferma che la casa giapponese sta sviluppando un nuovo motore a 6 cilindri (qui la news), destinato a una piattaforma specifica a trazione posteriore per nuovi modelli di prestigio. A quanto pare uno di questi potrebbe essere proprio la Mazda RX-9. Che a questo punto direbbe dire addio al motore rotativo Wankel delle sue progenitrici e, proprio per questo, potrebbe non chiamarsi RX. Il nuovo motore a 6 cilindri apparterrà alla famiglia Skyactive-X, in cui la miscela aria/benzina si accende spontaneamente quando viene compressa dal pistone, per migliorare l’efficienza del motore, ridurre i consumi e incrementare la prontezza di risposta.





Aggiungi un commento
Ritratto di xxmannixx
5 febbraio 2020 - 09:18
Il problema è che sul Wankel pochi sanno davvero metterci le mani e le auto si svalutano troppo, inoltre non sono ancora riusciti del tutto a farlo funzionare davvero bene. Il concept è bellissimo, spero mettano un motore normale. Avevo una Mazda 6 cil 24 v meravigliosa, il wankel non lo imporranno piu' a nessuno, soldi spesi e basta. I 6 cil li fanno benissimo, un 3000 di cil e ne stravendono
Ritratto di ELAN
5 febbraio 2020 - 09:39
1
E la CX-5 prossima probabilmente sarà su questa base "large rchitecture" della RX-9 e CX-9, essendo la piattaforma della 3 e CX-30 destinata alle loro "macchinette" esclusivamente con ponte torcente, ovvero alla "small architecture". Sarà come Stelvio, X3, Q5 e GLC? A che prezzi?
Ritratto di GiorgioBG68
5 febbraio 2020 - 19:44
1
Linea che toglie letteralmente il fiato...che spettacolo! Magari fosse così anche la versione definitiva, ruberebbe mercato a molte europee, a mio modesto parere.
Ritratto di Bialbero1570
5 febbraio 2020 - 19:57
Davvero una bella linea, ma, solamente io ci vedo una certa somiglianza con Aston Martin? Comunque è veramente elegante e sexy allo stesso tempo. E il muso?...ma quanto è caz...to!!!
Ritratto di oicodosdncosdc
19 novembre 2020 - 09:00
che brutta cosa... se levano il motore wankel si devono vergognare, oramai è una tradizione
Pagine