Mazda: a Ginevra un'inedita suv

05 febbraio 2019

Anteprima mondiale al Salone di Ginevra per un inedito modello della Mazda: è una suv dalle dimensioni compatte.

Mazda: a Ginevra un'inedita suv

UNA SUV COMPATTA - Una nuova suv della Mazda farà il suo debutto mondiale al Salone Internazionale di Ginevra 2019, che si terra dal 7 al 17 marzo e oggi la casa giapponese ne ha diffuso una prima immagine in chiaro scuro. Si tratta del secondo modello della gamma, dopo la Mazda 3, basato sulla piattaforma Skyactiv-Vehicle Architecture. La casa conferma che si tratta di una suv compatta, pertanto dovrebbe posizionarsi, in termini di dimensioni, tra la Mazda CX-3 (lunga 427 cm) e la Mazda CX-5 (lunga 455 cm). L’inedita suv sarà disponibile anche con i nuovi propulsori SkyActive X della Mazda (qui per saperne di più), basati su un esclusivo metodo di combustione che combina la scorrevolezza di un motore a benzina con la prontezza di risposta superiore di un diesel.

LE ALTRE NOVITÀ - Al Salone di Ginevra è previsto anche il debutto sul mercato europeo della Mazda MX-5 30th Anniversary Edition, a celebrare i 30 anni dal suo esordio mondiale al Salone di Chicago del 1989. Inoltre, sarà presentata la nuova Mazda 3 e la rinnovata suv Mazda CX-5, che sarà dotata della seconda generazione del sistema G-Vectoring Control (GVC Plus), che agisce sui freni e la coppia del motore per controllare l'effetto imbardata, il rollio e il beccheggio della vettura  in curva, rendendo la marcia più gradevole per gli occupanti della vettura (qui per saperne di più). 





Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
6 febbraio 2019 - 10:43
Probabilmente volevano dare alla CX-3 maggior immagine di progetto allontanandola dalla 2 nella denominazione.
Ritratto di ELAN
6 febbraio 2019 - 10:02
1
La CX-4 non c'entra niente, a meno che non sia la nuova CX-4 (ma è uscita da poco e solo in China)
Ritratto di GeorgeN
6 febbraio 2019 - 17:51
In un primo momento avevo pensato al C-suv Alfa che ricorda molto la Giulietta. Queste luci fanno molto Alfa e Ferrari. Mi sa che Mazda ha preso il posto l' Alfa Romeo dopo la new 3 che ricorda molto l' Alfasud e questa spy che ricorda molto la Giulietta 2010. Occasione sprecata per l' Alfa.
Ritratto di ELAN
7 febbraio 2019 - 09:14
1
GeorgeN, certi stilemi non sono prerogativa nè di Alfa nè di Ferrari.
Ritratto di mika69
7 febbraio 2019 - 09:28
Mazda deve assolutamente evolvere il cambio automatico. O fa un CVT serio in stile Subaru (che ricordo è associato anche ad un convertitore, l'unica che lo fa così) oppure deve progettare un otto rapporti quanto prima. Il 6 rapporti ormai è anacronistico.
Ritratto di ELAN
7 febbraio 2019 - 10:44
1
Nemmeno BMW progetta un otto rapporti: lo fa la ZF.
Ritratto di mika69
7 febbraio 2019 - 10:59
Sì ma loro vogliono farsi tutto in casa... quindi se lo progettino. Oppure c'è ZF e Aisin..
Ritratto di ELAN
7 febbraio 2019 - 11:35
1
Nemmeno Honda ha l'automatico proprio... l'Aisin già lo montano, che io sappia è lo stesso delle Volvo, di RR Evoque, di BMW 2AT. Sulle Honda dev'essere lo stesso che sulle Jeep ad esempio.
Ritratto di mika69
7 febbraio 2019 - 11:53
Che io sappia il cambio aut. Mazda è proprietario, ed è parte del progetto Sky-active...Se non è così, ragione in più per montare altro, di più frazionato.
Ritratto di mika69
7 febbraio 2019 - 11:56
http://www.mazda.com/en/innovation/technology/skyactiv/skyactiv-drive/
Pagine