NEWS

Melfi: boom di auto prodotte nel 2015

23 gennaio 2016

Dall’impianto lucano sono uscite oltre la metà delle auto della FCA prodotte l’anno scorso in Italia.

Melfi: boom di auto prodotte nel 2015
AUMENTO A TRE CIFRE - Il buon successo ottenuto dalle Fiat 500X (nella foto) e Jeep Renegade ha dato nuova linfa allo stabilimento di Melfi, dove il numero delle automobili prodotte è cresciuto del 213% su base annuale: la fabbrica è passata dalle 123.000 unità del 2014 alle 390.000 dell’anno scorso, numero che assume una rilevanza ancora superiore considerando che le vetture realizzate nel 2013 furono “soltanto” 115.000. L’anno scorso, nell’impianto lucano, è stata realizzata oltre la metà delle automobili prodotte dalla FCA in Italia. Lo certificano i numeri raccolti dalla federazione Fim Cisl, nell’ambito di uno studio condotto fra tutti gli stabilimenti del gruppo.
 
UN MILIARDO PER IL RESTYLING - Lo stabilimento di Melfi è anche quello in cui si registrano i più alti livelli occupazionali: il documento pubblicato dalla Fim Cisl certifica la presenza di 7.423 dipendenti, 1.848 dei quali sono neoassunti stabilizzati. La fabbrica opera su 20 turni settimanali e produce due vetture di grande successo (le 500X e Renegade), affiancate da un modello più anziano ma sempre molto popolare: la Fiat Punto, con 56.501 unità, è risultata la seconda automobile più venduta in Italia nel corso del 2015. L’impianto lucano occupa una superficie totale di circa 1,7 milioni di metri quadrati, ha una capacità produttiva annua pari a 400.000 veicoli ed è stato quasi inaugurato nel dicembre 2012, a conclusione dei lavori di ristrutturazione (costati 1 miliardo di euro).
 
BENE ANCHE I COMMERCIALI - L’indagine della Fim Cisl fornisce numeri incoraggianti anche a livello nazionale, dove la produzione della FCA è aumentata del 66% rispetto al 2014 e del 70% rispetto all’anno precedente. Gli occupati hanno raggiunto quota 2700 unità, mentre la cassa integrazione è cresciuta del 12%. La produzione di veicoli commerciali è aumentata del 47%.


Aggiungi un commento
Ritratto di Vrooooom
23 gennaio 2016 - 21:13
pensa che si parla di aston martin prodotte in macedonia.....
Ritratto di alex_rm
23 gennaio 2016 - 13:22
Mi fa piacere questo boom di produzione e Fiat 500 x e jeep Renegade sono due buone auto a livello della concorrenza,tuttavia che senso ha parlare di boom con riferimento alla produzione 2014 quando 500 x e Renegade non erano prodotti? Stesso discorso per Maserati con aumento delle vendite del 200% quando è stata introdotta là ghibli è nuova quattroporte,e certo se prima si vendeva solo la granturismo e la vecchia quattroporte.
Ritratto di VEIIDS
23 gennaio 2016 - 14:24
Guarda che un aumento della produzione non è così scontato, vedi il caso Jaguar che nonostante la nuova "economica" XE non ha avuto il boom sperato, anzi... Da molti anni a questa parte, fatta eccezione per Alfa e Lancia che non contano più niente da anni, ogni novità FCA che sia Fiat, Jeep, Maserati e Chrysler viene accolta molto bene dal pubblico. Cosa che fino a qualche anno fa non succedeva: per esempio Fiat Idea non ha avuto lo stesso successo di 500L, Sedici non ha avuto il successo di 500X, Maserati 4porte non ha mai venduto così tanto, Jeep sforna successi commerciali in quantità... Manca solo la sostituta della Punto che arriverà a fine anno.
Ritratto di panda07
23 gennaio 2016 - 16:03
1
ottimo! spero che vada avanti così! con ottimi benefici sull'economia del paese e per il made in italy.
Ritratto di piccolaketty
23 gennaio 2016 - 16:08
Bella notizia, anche le auto in questione sono ottime, belle intiuzioni; certo costassero un pelo meno.....
Ritratto di SINISTRO
25 gennaio 2016 - 09:43
3
quello delle tue centraline taroccate....
Ritratto di JTD16
23 gennaio 2016 - 21:25
e si,l'erede ci vuole...sperando che non sia la 500 a 5 porte, la Punto è un istituzione !
Ritratto di SINISTRO
25 gennaio 2016 - 09:44
3
Anche Herr Muller?
Ritratto di IloveDR
25 gennaio 2016 - 11:08
4
fevi sei informato male, perché ci sarà la 500 a 5 porte derivata strettamente dalla Ypsilon, che a sua volta non avrà alcuna erede...tutto questo nella seconda metà del 2017
Ritratto di Angi0203
23 gennaio 2016 - 18:23
bravi ragazzi
Pagine