NEWS

La Mercedes-AMG C63 sarà ibrida plug-in

Pubblicato 23 marzo 2021

La versione sportiva della Mercedes Classe C dirà addio al V8 in favore di un powertrain ibrido ricaricabile basato sul 4 cilindri 2.0. Potenza di circa 540 CV.

La Mercedes-AMG C63 sarà ibrida plug-in

CAMBIA TUTTO - Negli ultimi giorni alcune indiscrezioni hanno chiarito alcuni dettagli della nuova Mercedes-AMG C63e, basata sulla Classe C recentemente presentata (qui per saperne di più). Sembra ormai certo che potrà contare su un powertrain ibrido plug-in con una tecnologia derivata dal mondo della Formula 1 e una potenza di oltre 500 CV. L’arrivo sul mercato è previsto nel 2022, quando dovrà vedersela con rivali del calibro di Audi RS4 e BMW M3.

UNA VERA IBRIDA PLUG-IN - Il nuovo sistema ibrido plug-in della Mercedes-AMG C63e (qui sopra in una foto di CarScoops ancora camuffata durante i test) unisce il 4 cilindri turbo benzina 2.0 montato longitudinalmente (è lo stesso usato dalla A45 S 4Matic+), a due motori elettrici: uno a 48 volt integrato nel cambio automatico AMG Speedshift MCT a nove velocità e uno che alimenta l’asse posteriore con la batteria montata sotto il pavimento. Il motore a combustione beneficerà di un turbocompressore elettrico simile a quello utilizzato per il V6 turbo a benzina da 1,6 litri della Mercedes di Formula 1. Il motorino integrato nel cambio, in diverse modalità di guida, agisce come un generatore, fornendo il recupero di energia. La Mercedes-AMG C63e dovrebbe utilizzare un’architettura a 400 V così da consentire una ricarica veloce fino a 100 kW. Sfruttando il solo motore elettrico sarà possibile percorrere diversi chilometri a emissione zero.

PIÙ POTENTE MA PIÙ PESANTE - Il sistema ibrido della Mercedes-AMG C63e è stato sviluppato per fornire potenza e coppia paragonabile al V8 4.0 litri biturbo non elettrificato del modello uscente. Stando alle indiscrezioni è prevista una potenza di circa 540 CV, ben 40 in più della precedente generazione, e una coppia di 800 Nm. Anche se la nuova C63e dovrebbe pesare fino a 250 kg in più rispetto all’attuale C63 S 4Matic, l’unità elettrica dovrebbe consentire uno 0-100 in 3,5 secondi e una velocità massima autolimitata di 290 km/h, oltre a consumi drasticamente migliori.

Mercedes C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
14
18
7
10
VOTO MEDIO
3,5
3.52
75




Aggiungi un commento
Ritratto di onlyGTR
24 marzo 2021 - 22:23
Non volevo certo imporLe la mia opinione, me ne guarderei bene. Semplicemente mi fa strano un giudizio così severo su un’auto molto valida che Lei ha etichettato come “difficile da prendere sul serio”. Poi, che gli interni o la linea esterna possano non essere particolarmente di Suo gradimento questo rientra nella sfera dei “gusti personali”. Ma mi concederà che questi due elementi, da soli, non determinano la classificazione di un’auto come “difficilmente da prendere sul serio”. Tutto qua e senza polemica alcuna
Ritratto di Flynn
24 marzo 2021 - 22:57
In realtà critica sulla serietà non e’ sulla validità dei contenuti, ma sulla evidente derivazione della Ghibli dalla Lancia Thema del 2011, specialmente per quanto riguarda gli interni. Mi sembra una operazione “troppo furba” per un marchio che vuol fare dell’esclusività uno dei suoi punti di forza.
Ritratto di Pierre Cortese
24 marzo 2021 - 09:51
1
Non sanno fare auto a livello di Lexus, è meglio che si concentrino sul generalista. Negli ultimi anni tra downsizing e passaggio massiccio alla trazione anteriore, gli sta riuscendo benissimo. Naturalmente IMHO e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Voltaren
24 marzo 2021 - 18:32
Lexus, quella della Camry tutt'avanti con le lucine e il clessidrone? Quella che vende una frazione di Mercedes? E... Mercedes, quella con i motori a 4, 6, 8 e 12 cilindri?
Ritratto di Andrea Zorzan
23 marzo 2021 - 19:47
250 kg in più ed è solo plug-in...
Ritratto di Meandro78
24 marzo 2021 - 07:47
250 kg permanentemente presenti
Ritratto di 19andrea81
23 marzo 2021 - 20:56
Mercedes C63S AMG 4.0l 227gr CO2. Lo sappiamo tutti che in realtà una macchina del genere (in realtà è per tipologia di auto) inquina minimo il doppio delle cifre ufficiali. E questo il vero motivo per quale l'UE vuole vietare le auto con motore termico
Ritratto di Meandro78
24 marzo 2021 - 07:51
Il 12% del monte CO2 viene da trasporto su gomma. Tutto il trasporto su gomma, inclusi i TIR a 10 assi e i vecchi furgoni OM. Continuiamo con questa solfa dell'ambientalismo? La cappottatura termica da sola farà molto di più. I motivi veri sono altrove. A sostegno del comparto per la sostituzione dei mezzi.
Ritratto di studio75
23 marzo 2021 - 21:05
5
Oramai, per rientrare nelle nuove stringenti limitazioni devono far uscire progetti che vanno contro ogni logica sportiva. Magari è vero che un 4 cilindri con la giusta turbina raggiunge facilmente i 500cv ma non penso che la rotondità di funzionamento di un 6-8-10 cilindri dia le stesse sensazioni. Per non parlare dei 250kg aggiuntivi solo per poter dire che nel ciclo di omologazione l'auto emette zero co2. E' un auto sbagliata. Sapete che vi dico, spendere per spendere, da appassionato prenderei la M5 con il V10 (2004-2010) e la riporterei all'origine revisionando tutto. Costerebbe anche molto meno.
Ritratto di Challenger RT
24 marzo 2021 - 03:56
Concordo pienamente! Un'auto sportiva con un V8, un V10 o un V12, soprattutto se aspirati, è un'altra cosa. Un 4 cilindri, turbo e aiutato da un motore elettrico, non darà mai le stesse sensazioni!
Pagine