NEWS

Mercedes EQS: i prezzi in Germania

Pubblicato 12 agosto 2021

In attesa di sapere quanto costerà in Italia la Mercedes ha annunciato i prezzi nel mercato di casa, che vanno da 106 a 135.000 euro. Lunghissima la lista degli optional.

Mercedes EQS: i prezzi in Germania

PER ORA DUE VERSIONI - La casa tedesca apre il configuratore della berlina elettrica di lusso Mercedes EQS, le cui prime consegne in Germania inizieranno a settembre 2021 (in Italia a ottobre). Sarà inizialmente proposta in due diverse declinazioni, EQS 450+ con un singolo motore elettrico posteriore, 333 CV di potenza e 568 Nm di coppia, ed EQS 580 4Matic, con due unità elettriche, 523 CV di potenza e 855 Nm di coppia. Quest’ultima scatta da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, mentre la EQS 450+ impiega 6,2 secondi. I prezzi comunicati, validi per il mercato tedesco, sono rispettivamente di 106.374 e 135.529 euro. La casa tedesca offre ai clienti privati anche la possibilità di acquistare la vettura in leasing o in abbonamento, con programma “tutto compreso”. Entrambe le versioni sono compatibili con le ricariche rapide in in corrente continua, con una potenza massima di 200 kW; è possibile recuperare dal 10 all’80% della capacità in circa 30 minuti.

LA EDITION 1 - I clienti della Mercedes EQS potranno acquistare anche una versione in edizione limitata, denominata Edition 1 (nelle foto qui sopra), che costa 18.433 euro in più della EQS 580 4Matic aggiungendo, grazie al pacchetto AMG line, una serie di dettagli sportivi, la tinta metallizzata della carrozzeria Obsidian Black, i cerchi da 21 pollici, il tetto panoramico, interni in pelle Nappa, le ruote posteriore sterzanti, oltre a specifici badge e alle ruote posteriori sterzanti.

TANTI (E CARI) OPTIONAL - Come da tradizione per la casa tedesca, la lista degli optional della Mercedes EQS è lunghissima, molti di essi attivabili grazie a un semplice aggiornamento via internet, acquistabile sullo store Mercedes Me. Costa 1.844,50 euro il pacchetto Intelligent Park Pilot, che prevede la funzione di parcheggio automatizzato a distanza (le normative europee ancora non consentono l’utilizzo di questa funzione). Servono ben 8.568 euro per l'Hyperscreen MBUX (di serie sulla EQS 580 4MATIC), che racchiude all’interno di uno stesso pannello tre schermi, tra cui un oled da 12,3 pollici per il passeggero anteriore. L’Energizing Air Control Plus costa 535,50 euro e garantisce un complesso sistema di filtraggio che “sanifica” l’aria dell’abitacolo.

Il pacchetto Advanced Package (2.082,50 euro) comprende l'Assistance Package con i tre sistemi di assistenza alla guida: frenata automatica di emergenza, mantenimento della corsia e avviso dell’angolo cieco. L’Advanced Plus, da 7.021 euro, comprende, oltre alle funzionalità del pacchetto Advanced, aggiunge la telecamera a 360° e i fari anteriori con tecnologia Digital Light (ogni modulo luminoso ha tre led in ogni proiettore, la cui luce viene rifratta e diretta da 1,3 milioni di microspecchi).

Il pacchetto Premium, da 11.781 euro, eleva la Mercedes EQS a un livello di equipaggiamento superiore, aggiungendo alle funzioni dei pacchetti Advanced e Advanced Plus, il tetto apribile panoramico scorrevole, l’impianto audio surround Burmester, l’head-up display e il climatizzatore automatico thermotronic. Il pacchetto Premium Plus (14.994 euro), oltre ai contenuti dell'Advanced Package e del Premium Pack, comprende sedili in pelle per il guidatore e il passeggero anteriore, oltre al pacchetto air balance.

> MERCEDES EQS: IL PRIMO CONTATTO

Mercedes EQS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
15
19
11
25
VOTO MEDIO
3,1
3.0625
96




Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 17:15
Ma poi che bisogno c'era, capisco l'abbondanza di spazio, ma dare questo effetto monovolumizzato alle elettriche, se da un lato ti dà spazio a gogo, dall'altro appesantisce all'inverosimile l'estetica generale.
Ritratto di v8sound
12 agosto 2021 - 17:26
Sono d'accordo. Per questo e' la sola Mercedes che non apprezzo esteticamente. Poi bisogna vederla dal vero, ma comunque non promette bene. Tra l'altro, in bicolore col nero sopra la linea di cintura, fa' percerpire una fiancata ancora piu' lunga e distesa e minimizza quell'effetto monovolume.
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 17:28
Mi trovi ancora d'accordo: il bicolore la appesantisce ancora di più. Infatti a lato, negli articoli suggeriti, appare bianca con il solo night package: infinitamente meglio.
Ritratto di Sdruma
12 agosto 2021 - 17:26
2
sono andate così male?
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 17:30
Diciamo che se ne vedono poche. Oddio, di EQA ne ho viste un paio eh.. ma Mercedes è anche attanagliata dall'approvvigionamento dei chip, la produzione di A e GLA è praticamente ferma, infatti le vendite sono crollate e i tempi di attesa sono quadruplicati. Figurarsi per modelli interamente elettrici quale sarà la situazione...
Ritratto di Luigi585
12 agosto 2021 - 17:49
Se ne vedono poche perchè i contenuti tecnici e il rapporto qualità/prezzo è molto più scarso rispetto a VW o Tesla.
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 17:53
E su questo non ci piove, almeno fin quando continueranno a ricarrozzare le elettriche su piattaforme non esclusive.
Ritratto di v8sound
12 agosto 2021 - 23:02
@ Chek. Perdonami, con tutto il rispetto... il fatto che le varie EQ(X) abbiano toppato (e continueranno a farlo) non dipende dalla crisi dei microchip / micropricessori. Non vendevano neanche prima della crisi.
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 07:40
No, infatti. L'approvvigionamento dei metalli preziosi per i chip non è una spiegazione al mancato successo, al massimo una piccola concausa, anche se la EQA è nata nel bel mezzo del casino come EQB ed EQS. Che siano progetti molto poco ottimizzati lo si percepisce a pelle, a quel prezzo poi...
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 07:44
E parlo di EQC, EQB ed EQA quando parlo di scarsa ottimizzazione. La EQS fa già vedere qualcosa di più interessante ma sempre piuttosto "lontano".
Pagine