Mercedes GLA: nel 2020 la nuova generazione

Prosegue il rinnovamento delle auto compatte della Mercedes con la crossover GLA, cugina della Classe A.

PIÙ “MORBIDA” E LUNGA - La seconda generazione della crossover compatta Mercedes GLA, sarà negli autosaloni dal 2020 con linee più filanti ispirate alla berlina Classe A, da cui riprenderà anche la piattaforma ed i motori a quattro cilindri. Gli stilisti dovranno concentrarsi sui dettagli, come appare dalla nostra ricostruzione grafica al computer: si notano la mascherina ribassata e più larga sui lati, i fari anteriori all'insù e le fiancate lisce e levigate. All'infuori di questi aggiornamenti è previsto un leggero incremento della lunghezza, che dovrebbe raggiungere i 450 cm a fronte dei 442 della Mercedes GLA odierna. L'assetto continuerà ad essere rialzato e sui fascioni non mancheranno protezioni anti-graffio.

TANTA TECNOLOGIA - La Mercedes GLA del 2020 cambierà molto all'interno, dove verranno riprese le novità viste sulla Classe A: la strumentazione è costituita da due grandi schermi personalizzabili dal guidatore, che potrà personalizzare la visualizzazione e le informazioni da tenere “sott'occhio”, come ad esempio la mappa del navigatore satellitare quando è in viaggio o il contagiri quando vuole guidare con brio. Di serie o a richiesta non mancheranno dotazioni come la frenata automatica di emergenza, il mantenimento della corsia e il parcheggio semiautomatico. I motori saranno quasi certamente i benzina 1.4 e 2.0 (da 109 a oltre 200 CV) e il diesel 1.5. A richiesta, in alternativa al cambio manuale a sei marce, ci sarà l'automatico doppia frizione a sette. Per la nuova Mercedes GLA stimiamo un prezzo base di circa 32.000 euro.



Leggi l'articolo su alVolante.it