NEWS

Mercedes GLA: con la Enduro, puoi “osare” di più

10 aprile 2015

La Mercedes GLA Enduro ha l’assetto rialzato di 3 cm e se la cava anche sullo sterrato. Ma il rollio si fa sentire. Buona la dotazione.

Mercedes GLA: con la Enduro, puoi “osare” di più
DETTAGLI DI CLASSE - La Mercedes GLA, nel nuovo allestimento Enduro, è la risposta a chi critica l’altezza da terra limitata (14 cm) delle GLA “normali”, poco sfruttabili fuori dalle strade asfaltate. La variante “campagnola” della crossover tedesca offre l’assetto rialzato di 3,3 centimetri rispetto a quello dell’allestimento Executive (e di 4,3 rispetto allo Sport). Inoltre, è “impreziosita” dai cerchi in lega di 18”, vetri posteriori e lunotto scuri, tetto apribile elettrico, fari fendinebbia e impianto di scarico con doppio terminale cromato, integrato nel paraurti.  
 
 
POCA ARIA, TANTA DOTE - Gli interni della Mercedes GLA Enduro, complici la notevole inclinazione del parabrezza e la limitata estensione dei finestrini, sono poco ariosi; comunque, questa versione Enduro della Mercedes GLA è arricchita dal rivestimento dei sedili in eco pelle (ben fatta: l’effetto è simile a quello delle pelle “vera”), accoglienti e dall’imbottitura “solida”; per quelli anteriori c’è pure la regolazione in inclinazione del cuscino. La plancia, anch’essa rivestita in finta pelle (nella parte superiore) è sovrastata dallo schermo tipo tablet per gestire anche il navigatore (di serie), con la possibilità di impostare l’indirizzo della destinazione tramite riconoscimento vocale. Compresa nel prezzo, la telecamera posteriore con vista grandangolare a 180 gradi, per rilevare pedoni o veicoli in avvicinamento: si attiva automaticamente inserendo la retromarcia.
 
 
MENO SPORTIVA, PIÙ VERSATILE - Abbiamo guidato la Mercedes GLA Enduro, in un percorso misto che comprendeva anche tratti non asfaltati, la versione 200 CDI Automatic 4Matic, che costa 38.213 euro (1.403 euro in più della Sport). Verificando che se, da un lato, l’assetto rialzato consente “incursioni” in percorsi sterrati senza il timore di danneggiare il sottoscocca, dall’altro penalizza un po’ le qualità di guida della vettura. Il rollio più marcato rispetto a quello delle versioni più “stradali” limita l'agilità  nei percorsi tortuosi; in ogni caso, la tenuta di strada rimane sicura, grazie anche al contributo della trazione integrale 4Matic. Il 2.2 turbodiesel si conferma adeguato per un’auto come la Mercedes GLA: l’erogazione della potenza (136 CV) è dolce, e assicura risposte piuttosto vivaci. Promossi anche i freni (gli stessi delle altre versioni), potenti e resistenti alla fatica, anche in seguito a un utilizzo (moderatamente) “off road”.
Mercedes GLA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
138
71
44
29
53
VOTO MEDIO
3,6
3.632835
335


Aggiungi un commento
Ritratto di mirko.10
14 aprile 2015 - 19:32
2
Per le jap. Intendo non meglio ma valide e non con marchio m.benz, la evoque invece che ad oltre la finezza progettuale ed anche meccanica è una vettura...la definirei la "tutto". Anche a me piace tanto la gla berlina ma difendere questa stepway m.benz (e mi da fastidio sempre il prezzo) con motore innestato dacia/renault, ottimi maaaa sotto il cofano...sooorpreeesaaaa!!!! Nessunoa detto meglio jap.o range, leggiamo bene.
Ritratto di DIARMA
14 aprile 2015 - 23:10
Volevo chiedervi una cosa. Ho la necessità di cambiare auto. Ho un Ibiza 1.2 60cv benz del 2008 122000km. Vorrei un auto più grande. Avevo pensato una sw ma mi accontento di una segmento C per una questione economica. Dovrò fare un bel po di rate e quindi opterei per il nuovo. Budget non alto e quindi tra tutte le auto che sono andato a provare,mi ha colpito la Cee'd 1.6 128cv high tech. Bella e ha tutto di serie. Prezzo compreso permuta 17300. Non dimenticate i 7 anni di garanzia, per me fondamentale. Cosa dite? Non se ne vedono molte in giro. Gli interni sono ben fatti, ottime le plastiche e molto elegante il cruscotto. Avete delle informazioni personali, sarei curioso di sapere la vostra. Grazie
Ritratto di Gino2010
15 aprile 2015 - 14:03
si deve fare di necessità virtù.In più in questo paese infame si fa di tutto per trasformare una city car in un lusso con balzelli indescrivibili ed un prezzo dei carburanti che rimarrebbe alto perfino se un giorno il petrolio fosse gratis.La kia di cui parli è una buona scelta ma non credo che brilli per rivendibilità se un giorno decidessi di cambiarla.A fare prezzi interessanti ci sono anche hyundai ovviamente,opel,citroen,(ma non ds),peugeot,(che però sono un po' più care),renault,(bei motori),VW,ma soprattutto skoda anche se esteticamente skoda non è il massimo.E poi naturalmente seat che dovrebbe valutare più di tutti la tua ibiza.Potresti prendere una leon se valutano bene la ibiza che è una ottima macchina,qualià VW quasi come quella della golf,quindi parliamo di livelli ben superiori a quelli di AR o Fiat per esempio,e certamente fa moooolta più figura di una kia.
Ritratto di DIARMA
15 aprile 2015 - 23:40
Sono proprio indeciso tra la Leon e la Cee'd. Vedi Gino, se avessi avuto una disponibilità diversa, non sarei passato in una concessionaria Kia e avrei sbagliato. Ho provato in quest'ultimo mese la Megane, la i30, la Giulietta, la Meriva, la Leon e la Cee'd. Tutte diesel. Esteticamente, quella che mi intriga di più è la Giulietta. Le prestazioni? Beh guido un 1.2 60cv quindi vanno tutte meglio. I prezzi? Il piu basso è quello della i30 ma non mi da gli accessori della Cee'd. E poi la cosa per me fondamentale sono i 7 anni di garanzia.L' auto poi dal vivo è sorprendente mi ha colpito. Comunque la concessionaria dove ho preso l'ibiza non mi ha ancora inviato il preventivo della Leon, saranno impegnati molto visto che ormai sono passati 10 giorni.
Ritratto di Gino2010
20 aprile 2015 - 10:44
ma prova ad andarci dentro come passeggero come ho fatto io e non trovi manco la maniglia per aggrapparsi,a meno che nell'ultimo aggiornamento non abbiano corretto questo errore.Questa imperdonabile svista ti da la dimensione che stiamo parlando di una fiat sotto falso nome.Per le prestazioni credo che quella che se la cavi meglio sia la megane ma certo esteticamente le renault sono un po' singolari.Su meriva e cee'd non mi esprimo mentre avendo la golf la leon me la immagino bene.Il punto debole di VW e anche di seat a quanto vedo,è proprio la rete delle concessionarie.Sono spesso maleducati ed incompetenti.No,non sono occupati.Sono cialtroni.Devi rompere le pa.lle senza inibizioni.Se non avessi fatto così quel cret.ino del venditore non ci metteva il park pilot ed in generale mi ha consigliato male.Però le macchine valgono l'attesa.
Ritratto di DIARMA
20 aprile 2015 - 14:54
Gino il valore che mantiene l'auto nel tempo, soprattutto nel segmento C, è proporzionale alla spesa iniziale. Beh Golf, A3, Serie 1, Classe A sono tutte bellissime per me, ma a parità di allestimento della cee'd costerebbero il doppio. Poi se dovessi riuscire a cambiare auto, la mia intenzione è tenerla un bel po di anni. Per quanto riguarda i venditori di auto, stendiamo un velo pietoso. Io almeno un po d'informazioni sull'auto che vado a vedere le ho, studio i prezzi, i vari allestimenti, gli optional ecc. e quando parlo con loro mi accorgo di quante balle dicono o di quanto siano impreparati. Sarà perchè ho fatto anche io il venditore, ma non mi fido di nessuno. Bisogna girare per le concessionarie e non farsi prendere dall'ansia delle presunte offerte del fine settimana.
Ritratto di internet960
20 aprile 2015 - 12:53
ti dico 3 pregi(ma c'è ne sono molti altri) che la classe a non ha.design più di moda ,guida rialzata,bagagliaio con soglia rialzata.cose da poco per l'italiano medio
Pagine