NEWS

Mercedes GLB: pratica e avventurosa

Pubblicato 11 giugno 2019

Lunga quasi quanto una GLC, la Mercedes GLB è una suv che punta su soluzioni pratiche e tanta tecnologia. Arriverà a fine 2019, con motori a benzina e gasolio.

Mercedes GLB: pratica e avventurosa

E SONO OTTO… - Considerando anche la Classe A berlina con passo allungato specifica per il mercato cinese, la Mercedes GLB è il settimo modello basato sulla piattaforma MFA2, che si caratterizza per il motore anteriore in posizione trasversale e la trazione anteriore o integrale. Costruita in Messico, questa inedita Suv ha dimensioni e contenuti “da grande”: lunga 463 cm (appena tre meno di una GLC), ha interni originali e spaziosi, con un pratico divano scorrevole di 14 cm e due posti a scomparsa nel baule (optional e omologati solo per persone non più alte di 168 cm). Ampio il baule: per le GLB a cinque posti la casa dichiara 560-739/1755 litri, ovvero più di quanto offerto dalla GLC.

“TOCCHI” ORIGINALI - Lo stile della Mercedes GLB segue quello delle più recenti Mercedes, con forme “pulite”, praticamente nessuna nervatura e fanali a sviluppo orizzontale. La personalità è però spiccata, grazie anche ai fari (optional a matrice di led) di taglio squadrato con angoli smussati e al profilo alla base dei finestrini che risale in corrispondenza del vetro posteriore. Anche dentro si respira un’aria famigliare, per merito delle bocchette d’aria rotonde e del doppio schermo affiancato nella plancia. Molti elementi richiamano nelle forme un elemento tubolare in metallo fresato: ne sono un esempio le maniglie, i fregi dei poggiagomiti, gli inserti nella consolle e nella plancia. In quest’ultima, sembra di vedere la reinterpretazione dei “maniglioni” dei fuoristrada specialistici.

MOLTO HI-TECH - “Immancabile” anche sulla Mercedes GLB il sistema multimediale MBUX, già visto su numerosi modelli recenti della casa: la sua forza sono la ricchezza e la possibilità di comandare a voce il sistema, anche usando un linguaggio naturale e non delle frasi prestabilite. Sfrutta i due schermi sulla plancia, gestibili anche mediante delle superfici sensibili al tocco sulle razze. Il suo navigatore è dotato di realtà aumentata: sovrappone all’immagine (ripresa dalla telecamera frontale) degli elementi grafici che aiutano a seguire meglio il percorso, come una freccia col nome della strada.

SOLO AUTOMATICA - A trazione anteriore o integrale, la Mercedes GLB ha solo motori turbo a quattro cilindri, a benzina o gasolio e con potenze fra 150 e 224 CV. L’unica trasmissione offerta è il cambio robotizzato a doppia frizione a otto marce (sette per la GLB 200, col 1.3 a benzina da 163 CV). Le prime arriveranno nelle concessionarie in inverno, mentre in un secondo momento seguirà la sportiva 35 AMG, mossa da un 2 litri da 306 CV.

VIDEO
Mercedes GLB
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
14
14
17
53
VOTO MEDIO
2,3
2.25225
111


Aggiungi un commento
Ritratto di Roomy79
11 giugno 2019 - 21:48
1
Lo status cassonis...è davvero inguardabile, gia la vedi davanti e pensi “ che orrore” poi scorri le foto, arrivi alla fanaleria posteriore con quello scalino nella linea dei finestrini all’altezza del terzo e ti rendi conto che il peggio doveva ancora arrivare. Manco le Mahindra sono cosi brutte.
Ritratto di Enrico55
11 giugno 2019 - 09:15
Concordo per una volta su tutti i commenti negativi, aggiungo che il tablet/cassonetto che MB si ostina a proporre sulle piattaforme A/B è la negazione della sportività e dell'eleganza, questa brutta copia di una GLC di cui ha le stesse dimensioni avrebbe senso, almeno da noi, solo se costasse la metà, come una Koleos di cui è diretta rivale come dimensioni e forme, attualmente si trova in tutte le concessionarie Renault in promozione a prezzi reali attorno ai trentamila euro, le km zero anche meno, la metà di una GLC appunto.
Ritratto di Pierpaolo C
12 giugno 2019 - 23:47
Concordo, sembra il cruscotto disegnato da un binbo di 2 anni. Fa perdere punti come un calzino bianco di spugna su abito nero...
Ritratto di Luke_66
11 giugno 2019 - 09:28
4
vado controcorrente.... ha piu' personalita' dell' anonima GLC e per chi vuole un SUV compatto e' sicuramente meglio della classe A rialzata anche detta GLA...
Ritratto di Sepp0
11 giugno 2019 - 10:28
Peccato che GLA sia lunga QUARANTA centimetri in meno, il che la pone come minimo un segmento sotto GLB.
Ritratto di luperk
11 giugno 2019 - 16:27
appartiene anche ad una generazione precendente, stai certo che la nuova gla sarà meno di 10 cm piu corta di questa.
Ritratto di alex_rm
11 giugno 2019 - 17:52
L’attuale gla e lunga 442 cm Mentre la glb è 463 cm e la nuova gla che uscirà l’anno prossimo sarà sui 450 cm.
Ritratto di palazzello
11 giugno 2019 - 09:35
Non mi piace molto, la trovo sgraziata, sicuramente sarà abbordabile.....poco ci credo!!
Ritratto di Luk maserati
11 giugno 2019 - 09:48
2
Fin troppo lunga, credevo fosse la versione più spaziosa e fuoristradistica della GLA (che anche nella nuova versione credo si manterrà piu crossover e sportiva come linee) invece si avvicina alla GLC anche se costerà meno. Credo comunque che non si pesteranno i piedi, poichè la GLC ha una impostazione più premium e la carrozzeria ha sicuramente più slancio e armonia. Assurdo per marchio, categoria e prezzo avere le cornici dei finestrini/portiere a vista nell'abitacolo...roba da utilitaria! Una semplice ed economica cornice di plastica avrebbe ovviato il problema.
Ritratto di alex_rm
11 giugno 2019 - 17:57
Hanno usato la stessa versione in vendita in Cina anche per il mercato europeo.da ciò una lunghezza di queste dimensioni con il telaio a passo lungo della A venduta in Cina,da questo deriva l’aspetto(simile alla C5 aircross pensata per la Cina) per i gusti orientali con lo scalino,cromature e lucine a volontà.strano che in Cina dove hanno una statura sotto la media mondiale prediligano queste vetture in stile limousine con il passo allungato e si vendono le normali berline in versione L.
Pagine