NEWS

Mercedes GLB: pratica e avventurosa

Pubblicato 11 giugno 2019

Lunga quasi quanto una GLC, la Mercedes GLB è una suv che punta su soluzioni pratiche e tanta tecnologia. Arriverà a fine 2019, con motori a benzina e gasolio.

Mercedes GLB: pratica e avventurosa

E SONO OTTO… - Considerando anche la Classe A berlina con passo allungato specifica per il mercato cinese, la Mercedes GLB è il settimo modello basato sulla piattaforma MFA2, che si caratterizza per il motore anteriore in posizione trasversale e la trazione anteriore o integrale. Costruita in Messico, questa inedita Suv ha dimensioni e contenuti “da grande”: lunga 463 cm (appena tre meno di una GLC), ha interni originali e spaziosi, con un pratico divano scorrevole di 14 cm e due posti a scomparsa nel baule (optional e omologati solo per persone non più alte di 168 cm). Ampio il baule: per le GLB a cinque posti la casa dichiara 560-739/1755 litri, ovvero più di quanto offerto dalla GLC.

“TOCCHI” ORIGINALI - Lo stile della Mercedes GLB segue quello delle più recenti Mercedes, con forme “pulite”, praticamente nessuna nervatura e fanali a sviluppo orizzontale. La personalità è però spiccata, grazie anche ai fari (optional a matrice di led) di taglio squadrato con angoli smussati e al profilo alla base dei finestrini che risale in corrispondenza del vetro posteriore. Anche dentro si respira un’aria famigliare, per merito delle bocchette d’aria rotonde e del doppio schermo affiancato nella plancia. Molti elementi richiamano nelle forme un elemento tubolare in metallo fresato: ne sono un esempio le maniglie, i fregi dei poggiagomiti, gli inserti nella consolle e nella plancia. In quest’ultima, sembra di vedere la reinterpretazione dei “maniglioni” dei fuoristrada specialistici.

MOLTO HI-TECH - “Immancabile” anche sulla Mercedes GLB il sistema multimediale MBUX, già visto su numerosi modelli recenti della casa: la sua forza sono la ricchezza e la possibilità di comandare a voce il sistema, anche usando un linguaggio naturale e non delle frasi prestabilite. Sfrutta i due schermi sulla plancia, gestibili anche mediante delle superfici sensibili al tocco sulle razze. Il suo navigatore è dotato di realtà aumentata: sovrappone all’immagine (ripresa dalla telecamera frontale) degli elementi grafici che aiutano a seguire meglio il percorso, come una freccia col nome della strada.

SOLO AUTOMATICA - A trazione anteriore o integrale, la Mercedes GLB ha solo motori turbo a quattro cilindri, a benzina o gasolio e con potenze fra 150 e 224 CV. L’unica trasmissione offerta è il cambio robotizzato a doppia frizione a otto marce (sette per la GLB 200, col 1.3 a benzina da 163 CV). Le prime arriveranno nelle concessionarie in inverno, mentre in un secondo momento seguirà la sportiva 35 AMG, mossa da un 2 litri da 306 CV.

VIDEO
Mercedes GLB
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
14
14
17
53
VOTO MEDIO
2,3
2.25225
111


Aggiungi un commento
Ritratto di ziobell0
11 giugno 2019 - 12:12
che sgorbio. A partire dalle linee arrotondate e ciccione arrivando agli interni pacchiani e privi di eleganza. Era molto meglio la GLK, molto più Mercedes
Ritratto di Ruby
11 giugno 2019 - 12:54
Ma noi italioti la compreremo di sicuro! Noi compriamo tutto. Dalla Kadjar agli strani coupè/suv/berlina che Bmw e Mercedes ci propinano di continuo e che non hanno nessuna ragione di esistere.
Ritratto di Nigani
11 giugno 2019 - 17:01
Sinceramente trovo molto meglio la Kadjar di questo GLB. Più sfruttabile, meno brutta copia di altre auto del marchio e più bella. La glb sembra un renegade più lungo...
Ritratto di Pierpaolo C
12 giugno 2019 - 23:49
Con 20 mila euro di più per le tecnologie elettroniche
Ritratto di alex_rm
13 giugno 2019 - 08:54
Questa glb e piu vicina alla koleos che è anche piu gradevole esteticamente e costa molto di meno,quali sarebbero queste tecnologie elettroniche da 20 mila€?Anche Renault ha le medesime tecnologie e tutti gli altri cosiddetti generalisti.Anche su una C3,clio,nuova 208,nuova corsa è presente il tablet e tutte le nuove auto cinesi ne sono dotate.E con uno smartphone di 150€ collegato con android auto si possono avere gran parte delle funzioni del rivoluzionario mbux(assolutamente superfluo).
Ritratto di bubu
11 giugno 2019 - 12:56
é terribile!
Ritratto di AMG
11 giugno 2019 - 13:15
Tentativo di riprendere le linee della GLK; effetto minivan forte, accentuato soprattutto nella variante con il pack estetico AMG. Design del frontale gradevole, coda pesante e sgraziata... qui ricorda molto una VW Touran più che un crossover. Gli interni invece sono fantastici; stile futuristico-vintage della classe A rivisto per l'occasione; qualità percepita alta, linearità del design e pulizia. Giudizio a mio avviso positivo se non altro perché risulta (come la GLK prima di lei) un'auto differente dalle altre, che si discosta dal mainsteam del genere e ha carattere. Ad ogni modo io la classificherei come minivan travestito
Ritratto di francesco.87
11 giugno 2019 - 13:37
interni ok, ma fuori? un furgoncino rialzato? ma poi voglio capire dove si posiziona? chi non può spendere 50k per una glc ma vuole lo stesso spazio interno?? alla mercedes manca una concorrente delle varie x3 q5 stelvio e via dicendo.. e invece partoriscono questo coso senza senso??
Ritratto di Robx58
11 giugno 2019 - 13:57
12
Oddio!!! Alla Mercedes hanno preso il "morbo" delle Audi? Stampino, stampino ... credo che stanno esagerando, per primo gli interni... ora tutte uguali alle classe A, è IMPROPONIBILE, era e deve essere una prerogativa dei modelli A/B e non di tutta la produzione, poi questo suv, brutta copia della elegante GLC, a cosa serve? Mah.... uomini di poca fantasia.
Ritratto di luperk
11 giugno 2019 - 16:29
le audi di questa generazione si distinguono parecchio.
Pagine