NEWS

La Mini Countryman 2016 spiata al Nürburgring

14 aprile 2015

Nuove foto per la seconda generazione della Countryman che avrà dimensioni più generose grazie alla piattaforma UKL.

La Mini Countryman 2016 spiata al Nürburgring
FA LO STRETCHING - Nuova carrellata di foto per la seconda generazione della Mini Countyrman che, dopo il gelo dei paesi scandivi, è impegnata tra i cordoli del circuito del Nürburgring in Germania. Attesa nel 2016 e ancora pesantemente camuffata, la nuova crossover anglo-tedesca utilizzerà la piattaforma UKL (già in uso sulla BMW Serie 2 Active Tourer) con conseguente aumento degli ingombri esterni. Cresceranno di conseguenza l’abitabilità interna e la capacità del bagagliaio. Sul piano stilistico la Countryman dovrebbe ispirarsi al design aggiornato (ma per nulla stravolto) delle Mini attuali. 
 
NUOVA TRAZIONE 4X4 - La Mini Countryman di seconda generazione condividerà con le Mini a 3 e 5 porte la gamma motori a tre e quattro cilindri, benzina o diesel. Potrà inoltre contare sul nuovo sistema di trazione integrale che ha debuttato di recente sulla BMW Serie 2 Active Tourer e che sarà utilizzato anche dalla BMW X1 entro la fine di quest’anno. Non mancheranno le varianti sportive Cooper S e John Cooper Works.




Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
15 aprile 2015 - 11:41
3
Ho detto varie volte che la BMW piano piano sta sempre più snaturando il marchio Mini, e praticamente ogni nuovo modello ne è la conferma, dato che, da un paio di generazioni a questa parte, tutte le Mini crescono sempre più di dimensioni. Alla fine siamo arrivati a vedere in gamma auto che di Mini non hanno nulla, e la Countryman ne è il più tipico esempio. In nome delle vendite, stanno praticamente "violentando" il marchio. Che tristezza!
Ritratto di TheStig_97
15 aprile 2015 - 13:01
.
Ritratto di opinionista
15 aprile 2015 - 12:52
2
Speriamo non solo ad un incremento delle misure ( l'attuale rispetto alla concorrenza ora sembra meno muscolosa ) ma in un estetica più ricercata non troppo compromessa dalle norme di omologazione come nel caso della sorellina MINI che per quanto mi riguarda ha perso molto feeling rispetto alle due precedenti generazioni, una linea di cintura piatta ed un cofano troppo lungo e piatto hanno quasi snaturato le caratteristiche tipiche di questo modello storico e unico nel suo genere
Ritratto di SuperMaserati
15 aprile 2015 - 15:07
Cos'è questo transatlantico? E' una snaturazione del marchio Mini, snaturazione avvenuta a causa della BMW. L'attuale non è così brutta, il suo problema è che non è MINI!
Ritratto di Claus90
23 agosto 2015 - 15:39
La generazione precedente la trovavo riuscita, ma questa camuffata mi sa di nuova clubman rialzata no non mi convince aspetterò di valutarla a tempo debito.
Pagine