NEWS

A Mirafiori via ai lavori per il progetto Vehicle-to-Grid

Pubblicato 20 maggio 2020

Una volta completata, nel 2021, la struttura di ricarica per auto elettriche sarà la più grande al mondo.

A Mirafiori via ai lavori per il progetto Vehicle-to-Grid

IL PIÙ GRANDE - La FCA, dopo l’annuncio avvenuto lo scorso settembre, collaborerà con l’operatore energetico francese Engie Eps, per l’avvio, nello stabilimento di Mirafiori (dove sono già stati avviati i lavori), di una sperimentazione congiunta della tecnologia Vehicle-to-Grid (V2G) di ricarica delle auto elettriche, grazie alla quale la vettura può assorbire energia, ma anche restituirla alla rete quando occorre. Siamo alla prima fase del progetto pilota ma l’impianto, quando verrà completato, a detta delle due aziende, sarebbe il più grande al mondo essendo in grado di fornire fino a 25 MW di capacità regolante.

CARICA BIDIREZIONALE - Grazie alla rete V2G (l’infrastruttura centralizzata e il sistema di controllo sono state realizzate dalla Engie) che verrà completata a Mirafiori (il cantiere è stato aperto presso il centro logistico del Drosso), i mezzi elettrici della FCA potranno interagire in modo bidirezionale con la rete elettrica, permettendo, oltre alla ricarica dei mezzi, l’utilizzo delle loro batterie per fornire servizi di stabilizzazione della rete (l’energia viene immagazzinata nella batteria e restituita alla rete nei momenti di bisogno). 

UNA GRANDE AREA - La prima parte del progetto sperimentale, il cui scopo è quello di sviluppare offerte per creare valore sui mercati energetici, prevede l’installazione di 32 colonnine V2G in grado di connettere 64 veicoli elettrici e sarà inaugurata in luglio. I lavori interessano un’area di circa 3.000 metri quadrati con 450 metri di trincee già realizzate e pronte a ospitare oltre 10 km di cavi, necessari per interconnettere la rete elettrica a 64 punti di ricarica bidirezionali fast charge con una potenza sino a 50 kW. 

STRUTTURA GREEN - Entro la fine del 2021 l’infrastruttura sarà estesa per consentire la connessione di 700 veicoli elettrici. Questa infrastruttura V2G è in grado di aggregarsi con l’infrastruttura “green” già presente a Mirafiori, tra cui i pannelli del maxi impianto fotovoltaico installati sui tetti di alcuni edifici della fabbrica e a copertura dei 1.750 parcheggi.



Aggiungi un commento
Ritratto di Salvo6569
20 maggio 2020 - 19:58
Ottima idea
Ritratto di Salvo6569
20 maggio 2020 - 19:59
Ottima idea
Ritratto di Salvo6569
20 maggio 2020 - 20:01
Ottima idea
Ritratto di treassi
20 maggio 2020 - 20:49
Pessima idea
Ritratto di treassi
20 maggio 2020 - 20:50
Pessima idea
Ritratto di treassi
20 maggio 2020 - 20:51
Pessima idea
Ritratto di Elix69
20 maggio 2020 - 21:48
:))))
Ritratto di Dario Visintin
21 maggio 2020 - 17:57
quando in italia si riesce a costruire qualcosa di utile e si rimane anche sopra la concorrenza, noi italiani siamo sempre sulla lama del rasoio o condividiamo o ancor peggio lo denigriamo ;non aggiungo altro a buon intenditor......
Ritratto di Giulio Menzo
22 maggio 2020 - 15:19
2
Lascia stare loro commentano contro FCA a prescindere dalle idee che ha, sia buone che non..
Ritratto di querelle61
22 maggio 2020 - 11:16
perchè "pessima idea"? A me invece pare ottima, sarebbe il caso che l'esempio venisse seguito da altri
Pagine