Mitsubishi Eclipse Cross: salto di qualità

28 febbraio 2017

Linee sportive e trazione integrale per la Mitsubishi Eclipse Cross che verrà commercializzata nell'autunno del 2017.

Mitsubishi Eclipse Cross: salto di qualità

STA NEL MEZZO - Al Salone di Ginevra, la casa dei tre diamanti presenta la nuova Mitsubishi Eclipse Cross, suv lunga 440 cm che, nella gamma, si posiziona tra i modelli Asx e Outlander. La commercializzazione della Eclipse Cross comincerà in Europa, dall’autunno del 2017 dove si dovrà confrontare con una schiera di agguerrite rivali come Nissan Qashqai, Kia Sportage e Hyundai Tucson.

DESIGN SPORTIVO - La Mitsubishi Eclipse Cross ha un design dinamico, ispirato alle coupé. Il tetto spiovente parla chiaro sulle velleità estetiche di questa nuova vettura. I parafanghi pronunciati e muscolosi, insieme alle profonde nervature sulle fiancate conferiscono forza e grinta alla Eclipse Cross. La parte più originale della vettura è senz'altro la coda volutamente alta, ancora una volta per accentuarne la sportività: qui troviamo un lunotto diviso in due, con una parte molto inclinata e una verticale per favorire la visibilità.

SALTO DI QUALITÀ - Dalle prime immagini diffuse dalla casa, sembra che l'abitacolo della Mitsubishi Eclipse Cross abbia fatto un deciso salto di qualità rispetto allo standard della marca. È contraddistinto da forme sinuose e moderne con materiali di diverso tipo che si integrano a formare un insieme tutto sommato gradevole. Audio, tecnologia, connettività giocheranno un altro ruolo primario per attirare clienti con accessori quali l’Head Up Display, che proietta alcuni dati della strumentazione sul parabrezza, Touchpad controller, che si trova sul tunnel centrale e consente di controllare il sistema multimediale attraverso lo scorrimento del dito su una superficie allo stesso modo dei PC postatili, e la piena integrazione con gli smartphone con Apple CarPlay e AndroidAuto. 

DUE MOTORI - Al momento del lancio, saranno due i propulsori proposti. Si parte dal benzina turbo di 1.5 litri, accoppiato a un nuovo cambio CVT con possibilità di bloccare 8 rapporti nella gestione manuale. In chiave diesel, la Mitsubishi Eclipse Cross avrà il 2.2 common rail abbinato al automatico a 8 marce. La trazione è integrale con controllo elettronico: in pratica, eroga la quantità ottimale di potenza e la distribuisce sulle ruote, a seconda delle condizioni del fondo stradale e delle caratteristiche di guida.

Mitsubishi Eclipse Cross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
21
12
28
17
26
VOTO MEDIO
2,9
2.85577
104
Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
6 marzo 2017 - 17:06
1
Occhio che Pilu esiste ed è un ginecologo.
Ritratto di ReCosworth
1 marzo 2017 - 13:11
Originale e...... brutta.
Ritratto di ELAN
6 marzo 2017 - 17:06
1
Come diceva Luca Barbarossa.
Ritratto di green machine
1 marzo 2017 - 13:30
Assomiglia molto alla HC-R,gli interni sono un pò scarsi come design,però gli dò atto che almeno escono dalle solite linee incomprensibili presentate sino adesso,speriamo che sia la scintilla giusta.
Ritratto di probus78
1 marzo 2017 - 16:35
è davvero un peccato quel posteriore brutto e insensato (me lo aspetterei da un'ibrida, non un suv), perché nel complesso il muso e gli interni (tranne il volante) non sono male.
Ritratto di CarsRacing
1 marzo 2017 - 18:49
Design posteriore brutto e datato,come per la Ignis.Anteriormente mi piace,ma la "frittata" è stata purtroppo fatta.
Ritratto di emergency
2 marzo 2017 - 11:26
No buono
Ritratto di FiestaLory
6 marzo 2017 - 12:54
Mitsubishi cerca di ritrovare l'originalità dei decenni passati, originalità e carisma che é sempre nelle corde dei nipponici, ma francamente c'è di meglio. Nello specifico Toyota Ch-r, in foto gli interni mi hanno sbalordito, dal vivo addirittura hanno migliorato le mie prime impressioni: sono semplicemente fantastici.
Ritratto di ELAN
6 marzo 2017 - 17:14
1
La fanaleria-spoiler è molto ben lanciata dalla nervatura profondissima della fiancata, che la armonizza evitando l'efetto di appiccicato che troviamo, ahimè, su Civic hatchback ad esempio.
Ritratto di dumbo54
8 marzo 2017 - 14:14
Non commento l'estetica, è un fatto troppo personale. Comunque, personalmente, non mi entusiasma. A chi critica la motorizzazione 1500 a benzina, dico solo: prova la nuova Civic 1500 turbo, poi ne parliamo... Vero che Honda è Honda, ma anche Mitsubishi non se la cava male, quanto a motori...
Pagine