NEWS

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

22 settembre 2016

Oltre che con il V12, la GTC4Lusso è disponibile anche con il V8 turbo della 488 GTB, che sviluppa 610 CV. La trazione è solo posteriore.

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

NOVITÀ ASSOLUTA - La Ferrari rompe un tabù e lancia per la prima volta nella sua storia un modello a quattro posti con motore V8 turbo: è la Ferrari GTC4Lusso T, variante meno impegnativa e costosa di quella con motore V12 aspirato da 690 CV, di cui mantiene però l’estetica e le dotazioni tecniche. Il modello verrà esposto al Salone dell’automobile di Parigi e rimane comunque molto prestazionale, grazie alla presenza del sistema di sovralimentazione: la casa dichiara un tempo di 3,5 secondi sullo 0-100 km/h e una velocità massima superiore a 320 km/h. La Ferrari GTC4Lusso T riprende lo stesso motore delle 488 GTB e Spider, da 3.855 cc, accreditato di 610 CV a 7.500 giri e 760 Nm fra 3.000 e 5.250 giri. Il V8 arriva a 670 CV quando montato sulle 488.

PIÙ LEGGERA DI 50 KG - L’equipaggiamento tecnico della Ferrari GTC4Lusso T include le ruote posteriori sterzanti e il cambio automatico a 7 rapporti. Viene meno il sistema di trazione integrale 4RM, previsto sulla GTC4Lusso: la trazione è sulle sole ruote posteriori. Questa soluzione, insieme all’utilizzo di un motore più compatto, rende la versione T più leggera di 50 chili rispetto al modello V12. I tecnici della Ferrari hanno aggiornato di conseguenza le tarature dei sistemi elettronici e promettono una risposta più rapida dello sterzo nelle fasi di ingresso e uscita dalle curve. Le nuove tarature sono una conseguenza del’inedito bilanciamento delle masse: i 1.740 chili sono ben distribuiti, con una certa prevalenza al posteriore (46:54), come si conviene su una vera automobile sportiva. Il consumo medio si attesta a 8,6 km/l, quando sulla GTC4Lusso con il V12 è di 6,5 km/l.

Ferrari GTC4Lusso T 3.9 V8 DCT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1




Aggiungi un commento
Ritratto di elakos
23 settembre 2016 - 16:38
1
Veramente ha ragione. Basta guardarti la puntata. Loro stesso ammettono che la Bentley aveva gomme chiodate a differenza della Ferrari. Inoltre, il sistema ferrari è progettato per funzionare e dar trazione alle basse velocità, lasciando invariato il carattere sovrasterzante alle alte, da vera sportiva. Per questo motivo si disinserisce.
Ritratto di Claus90
22 settembre 2016 - 19:32
è pur sempre un'auto da corsa, certo non è un trattore o uno spazzaneve, non deve avere ruote chiodate, bohhhhhhhhhhhh
Ritratto di basti73
22 settembre 2016 - 16:44
Mi sorge spontanea la più universale delle domande: PERCHE'?
Ritratto di Rock_or_bust
22 settembre 2016 - 16:44
Secondo me quello che viene meno più che altro era il legame un'auto-un motore (cioè un'auto costruita attorno al motore) che era proprio delle Ferrari praticamente da sempre (salvo rarissime eccezioni...). Il che, intendiamoci, è un "peccato", però, dopo aver visto la bentley diesel, sinceramente...
Ritratto di Luzzo
22 settembre 2016 - 16:46
Sul mercato cinese se la cilindrata è oltre i 4L le tasse di import in pratica raddoppiano arrivando al 40%, magari è per quello---cmq da i mica ci hanno messo il twinair o un diesel
Ritratto di Luzzo
22 settembre 2016 - 16:48
ps ma i commenti sul dieselgate sono bloccati?
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
22 settembre 2016 - 16:49
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Luzzo
22 settembre 2016 - 19:07
io non ne sarei così sicuro del fatto che uno paghi qualunque cifra, tanto più per questa che è una ferrari atipica sotto molti aspetti. auto di questo calibro hanno in cina prezzi doppi rispetto a quelli europei e non sempre il riccone di turno ha la 'delicatezza' di scegliere il v12 quando spendendo un bel tot di meno ne ha uno tutto sommato uguale. sempre ammesso che il motivo di questo v8 sia la cina, ma sicuramente qualche richiesta specifica l'hanno avuta da qualche parte e deve essere una richiesta di quelle che non si possono rifiutare quindi per esclusione a usa o cina.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
23 settembre 2016 - 10:21
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di basti73
22 settembre 2016 - 16:50
Bhe si e, chi compra una Ferrari o una supercar qualsiasi da oltre 200.000 euro si preoccupa delle tasse d' importazione. Mi chiedo come faranno a pagarle.
Pagine