NEWS

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

22 settembre 2016

Oltre che con il V12, la GTC4Lusso è disponibile anche con il V8 turbo della 488 GTB, che sviluppa 610 CV. La trazione è solo posteriore.

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

NOVITÀ ASSOLUTA - La Ferrari rompe un tabù e lancia per la prima volta nella sua storia un modello a quattro posti con motore V8 turbo: è la Ferrari GTC4Lusso T, variante meno impegnativa e costosa di quella con motore V12 aspirato da 690 CV, di cui mantiene però l’estetica e le dotazioni tecniche. Il modello verrà esposto al Salone dell’automobile di Parigi e rimane comunque molto prestazionale, grazie alla presenza del sistema di sovralimentazione: la casa dichiara un tempo di 3,5 secondi sullo 0-100 km/h e una velocità massima superiore a 320 km/h. La Ferrari GTC4Lusso T riprende lo stesso motore delle 488 GTB e Spider, da 3.855 cc, accreditato di 610 CV a 7.500 giri e 760 Nm fra 3.000 e 5.250 giri. Il V8 arriva a 670 CV quando montato sulle 488.

PIÙ LEGGERA DI 50 KG - L’equipaggiamento tecnico della Ferrari GTC4Lusso T include le ruote posteriori sterzanti e il cambio automatico a 7 rapporti. Viene meno il sistema di trazione integrale 4RM, previsto sulla GTC4Lusso: la trazione è sulle sole ruote posteriori. Questa soluzione, insieme all’utilizzo di un motore più compatto, rende la versione T più leggera di 50 chili rispetto al modello V12. I tecnici della Ferrari hanno aggiornato di conseguenza le tarature dei sistemi elettronici e promettono una risposta più rapida dello sterzo nelle fasi di ingresso e uscita dalle curve. Le nuove tarature sono una conseguenza del’inedito bilanciamento delle masse: i 1.740 chili sono ben distribuiti, con una certa prevalenza al posteriore (46:54), come si conviene su una vera automobile sportiva. Il consumo medio si attesta a 8,6 km/l, quando sulla GTC4Lusso con il V12 è di 6,5 km/l.

Ferrari GTC4Lusso T 3.9 V8 DCT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1




Aggiungi un commento
Ritratto di Luzzo
23 settembre 2016 - 08:40
sai com'è quando in cina una Ferrari 458 costa anche 725.000 dollari / motore 4500cc) e montare un 3900 consentirebbe di farla costare sui 600000.......anche abramovich li sacrificherebbe quei cc
Ritratto di hulk74
22 settembre 2016 - 17:05
Non era oltre i 3L?
Ritratto di hulk74
22 settembre 2016 - 17:44
Non era 3 L?
Ritratto di Luzzo
22 settembre 2016 - 19:08
ci sono varie fasce , da 'fino a 3000' a ' oltre 4000' la tassa quadruplica
Ritratto di hulk74
26 settembre 2016 - 12:53
Ok... grazie mille! :-)
Ritratto di NITRO75
22 settembre 2016 - 17:01
Ma mi chiedo, allora cambiamogli anche nome. Perchè GT4L? Gran Turismo 2 Lusso. Ma questo cos'è il downsizing secondo Ferrari? Dobbiamo aspettarci anche la versione a Metano? Magari con il 1,6 del Doblò?
Ritratto di Luzzo
22 settembre 2016 - 21:38
giusto, gran turismo pezzente sarebbe più adeguato
Ritratto di SuperMaserati
22 settembre 2016 - 17:31
Davvero questa non la capisco, non mi sembra un gesto da Ferrari. Poi cosa sarebbe accessibile? Almeno 210 mila euro direi... e chi, di quelli che possono spendere una tale cifra, non farebbe lo sforzo di 50.000 e non prenderebbe la massima espressione di questa vettura? E perché, soprattutto, uno dovrebbe fare il contrario? Per 2kml? Per un po' meno di tasse (che non pagherebbero comunque)? Davvero credo che questo motore comprometta un po' il vero spirito di questa splendida vettura e continuo a non capire il senso di questa mossa.
Ritratto di luperk
22 settembre 2016 - 17:51
Ecco come rovinare la migliore ferrari di sempre....che c***o fai ferrari? Proponi il suv a questo punto
Ritratto di torque
22 settembre 2016 - 18:04
Questa mossa non la approvo. Intanto, il risparmio in peso è di soli 50kg: ne avessero risparmiati 300, avrei addirittura apprezzato, ma se le cifre sono queste tanto vale tenere il V12. E poi questa è stata posizionata, per pricing, contenuti, listino optional e arredamento degli interni, anche sopra alla F12 Berlinetta: DEVE essere V12. Sicuramente ci sarà un mercato anche per il V8, ma considerando che per avere una Ferrari la gente si inserisce in una lista di attesa di almeno un anno, non capisco che senso abbia prendere il modello più esclusivo e renderlo "più accessibile". Tanto evidentemente vendono comunque più dei loro limiti produttivi annui.
Pagine