NEWS

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

22 settembre 2016

Oltre che con il V12, la GTC4Lusso è disponibile anche con il V8 turbo della 488 GTB, che sviluppa 610 CV. La trazione è solo posteriore.

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

NOVITÀ ASSOLUTA - La Ferrari rompe un tabù e lancia per la prima volta nella sua storia un modello a quattro posti con motore V8 turbo: è la Ferrari GTC4Lusso T, variante meno impegnativa e costosa di quella con motore V12 aspirato da 690 CV, di cui mantiene però l’estetica e le dotazioni tecniche. Il modello verrà esposto al Salone dell’automobile di Parigi e rimane comunque molto prestazionale, grazie alla presenza del sistema di sovralimentazione: la casa dichiara un tempo di 3,5 secondi sullo 0-100 km/h e una velocità massima superiore a 320 km/h. La Ferrari GTC4Lusso T riprende lo stesso motore delle 488 GTB e Spider, da 3.855 cc, accreditato di 610 CV a 7.500 giri e 760 Nm fra 3.000 e 5.250 giri. Il V8 arriva a 670 CV quando montato sulle 488.

PIÙ LEGGERA DI 50 KG - L’equipaggiamento tecnico della Ferrari GTC4Lusso T include le ruote posteriori sterzanti e il cambio automatico a 7 rapporti. Viene meno il sistema di trazione integrale 4RM, previsto sulla GTC4Lusso: la trazione è sulle sole ruote posteriori. Questa soluzione, insieme all’utilizzo di un motore più compatto, rende la versione T più leggera di 50 chili rispetto al modello V12. I tecnici della Ferrari hanno aggiornato di conseguenza le tarature dei sistemi elettronici e promettono una risposta più rapida dello sterzo nelle fasi di ingresso e uscita dalle curve. Le nuove tarature sono una conseguenza del’inedito bilanciamento delle masse: i 1.740 chili sono ben distribuiti, con una certa prevalenza al posteriore (46:54), come si conviene su una vera automobile sportiva. Il consumo medio si attesta a 8,6 km/l, quando sulla GTC4Lusso con il V12 è di 6,5 km/l.

Ferrari GTC4Lusso T 3.9 V8 DCT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1




Aggiungi un commento
Ritratto di elakos
23 settembre 2016 - 16:36
1
Guarda un po' a me la Scaglietti non piaceva proprio, con quella presa d'aria che le dava una faccia da ebete sorridente. Al contrario trovo questa stupenda, nella fiancata sinuosa e slanciata e nel posteriore a 4 fanali che ricordano quelli della mitica GTO.
Ritratto di gbvalli
24 settembre 2016 - 09:14
1
Ridurre, ridurre ! Cosa sono tutti questi cilindri, questi cavalli..? Ridurre e vendere meno, così si va avanti, come le ex Fiat e Lancia.. produrre poco, mi raccomando..... gli operai costano.. e ci portano alla rovina... E poi lasciamo che siano gli altri a produrre e a vendere !!!!!!
Ritratto di Lorenz99
24 settembre 2016 - 20:42
NON CREDO SI POSSA DEFINIRE IL V8 NON DEGNO DI QUESTA VETTURA, INDEGNO PER FERRARI E DA 6 CILINDRI IN GIÙ. LA PERPLESSITÀ PER ME È LA RIDUZIONE DI PESO IRRISORIA,TOGLIENDO 4 CILINDRI E 2 RUOTE MOTRICI COM'È POSSIBILE RISPARMIARE SOLO 50KG? SE POTESSI SCEGLIERE , IO PREFERIREI IL MITICO V12 GIÀ SOLO PERCHÈ ASPIRATO. IL TURBO SULLE FERRARI NON MI SEMBRA NECESSARIO. HANNO GIÀ ABBASTANZA COPPIA E POTENZA. PREFERISCO AVERE UN SOUND ED UN EROGAZIONE PURA CHE QUALCHE CV.IN PIÙ E RPM IN MENO.
Ritratto di Lorenz99
24 settembre 2016 - 21:04
A LIVELLO DI STILE, COMUNQUE LA 456 RESTA INEGUAGLIABILE (ANCORA ATTUALE E BELLISSIMA). LA 612 UN PÒ INCOMPRESA. LA FF UN AZZARDO, (AMORE O ODIO), E LA GTC4 SOLO UN RESTYLING. IN UN CERTO SENSO ERA GIUSTO ANZICHÉ RIFARE UNA 612 ED UN SICURO UN FLOP, TANTO VALE RISCHIARE QUALCOSA DI NUOVO CHE MAGARI SAREBBE POTUTO ESSERE UN SUCCESSO. IN FONDO È STATA LA RISPOSTA FERRARI AI SUV, CON ABITABILITÀ CAPACITÀ DI CARICO E TRAZIONE MAI VISTI PRIMA. IL PROBLEMA SEMMAI È CHE LA CLIENTELA FERRARI È MOLTO TRADIZIONALISTA ED È LEGATA ALLE BIPOSTO, PURA ESSENZA FERRARI.
Ritratto di caronte
13 novembre 2016 - 20:47
Wow questa auto ha una sorellina più piccola.
Pagine