NEWS

La Ferrari in aiuto dell'Alfa Romeo

31 gennaio 2013

Secondo indiscrezioni la Ferrari potrebbe contribuire allo sviluppo dei motori dell'Alfa Romeo.

La Ferrari in aiuto dell'Alfa Romeo

TRA UN MESE I DETTAGLI - L'indiscrezione è di quelle “toste” e viene da Automotive News. Prima Ie dichiarazioni di Sergio Marchionne al salone di Detroit, che ribadivano la necessità per l’Alfa Romeo di motori adeguati per tornare a un ruolo degno del passato. Poi, nei gioni scorsi, durante una teleconferenza con gli analisti finanziari, il gran capo della Fiat pare abbia annunciato una cooperazione tecnica con la Ferrari. Per quest'ultima si prefigura un ruolo attivo nello sviluppo dei motori Alfa Romeo (nella foto sopra il propulsore della 8C), esattamente come avvenuto con i recenti V8 e V6 della Maserati. Sembra che già entro un mese sarà annunciata la cooperazione tecnica, per sviluppare con Ferrari nuovi motori per l'Alfa Romeo.

PROGETTI DI RILANCIO - Il rilancio dell'Alfa Romeo, secondo il piano più aggiornato presentato da Sergio Marchionne lo scorso novembre, comprende il lancio nove modelli entro il 2016, con obiettivo le 300mila auto vendute (il triplo che nel 2012). Tre i progetti già in corso: la sostituzione della 159 con la nuova Alfa Romeo Giulia (berlina e wagon) per il 2014 (In America l’anno seguente), con produzione a Cassino. La spider con trazione posteriore annunciata con la Mazda per il 2015 (costruita a Hiroshima). Novità che saranno precedute dall’Alfa Romeo 4C, in fase di collaudo avanzato (presentazione a Ginevra) e costruita nello stabilimento Maserati di Modena, e dalla sport utility con piattaforma gemella alla prossima Jeep Cherokee. 
 
TRE NUOVI MOTORI - Intanto, l’esperienza motoristica della Ferrari aumenta, con lo studio dei propulsori con iniezione diretta di benzina destinati alla nuova Maserati Quattroporte: il 3.8 V8 biturbo da 530 CV, seguito dal 3.0 V6 da 410 CV, entrambi costruiti Maranello. Mentre le indiscrezioni sul motore per l’Alfa Romeo 4C parlano di un 4 cilindri turbo a iniezione diretta da 1.75 litri e circa 250 CV, costruito in alluminio.




Aggiungi un commento
Ritratto di ilovemultijet
1 febbraio 2013 - 00:53
2
ma la ferrari è nata da una costola dell' alfa ,che quando correva negli anni 30 si faceva chiamare "scuderia ferrari"come adesso,ma le vetture erano alfa con il marchio del cavallino...quindi si tratta di un ritorno alle origini...p.s. quindi la ferrari fa dei catorci?davvero??? noto che hai una (vera) lambo countach (splendida supersportiva ITALIANA) come immagine del profilo,dimmi...quanti titoli ha vinto la lamborghini in f1? e di quanto è piu veloce la gallardo rispetto alla 458? ho provato a scrivere su google "lamborghini gallardo prende fuoco" e sai quanti risultati mi sono usciti?106000! motore 5.2 audi affidabilissimo! all'avanguardia della tecnica davvero...
Ritratto di yeu
31 gennaio 2013 - 18:00
Mah, mi lasci perplesso. Comunque, visto la tua puntualizzazione, tutti i motori diesel migliori sono Cammon Rail, che guarda caso questa tecnologia l'ha inventata Fiat. Allora stando alle tue dichiarazioni e facendo lo stesso paragone, dovremmo affermare che Audi, Mercedes, Bmw e tutti gli altri vendono le loro auto con tecnologia Fiat? E se vediamo i motori più venduti in Europa sono di oltre il 50% diesel cammon rail, quindi tecnologia Fiat?
Ritratto di onlyroma
31 gennaio 2013 - 18:26
Si...con questo commento stavolta posso lasciare definitivamente questo mondo....oramai di c.zz...e le ho sentite veramente tutte. Addio mondo crudele. A parte gli scherzi,ma tu dici veramente o anche tu hai fatto una battuta? No perchè se ci credi bisogna cercare e consigliare un ottimo specialista. Gia solo avvicinare il nome FERRARI con l'Audi-Seat-Skoda,mi fa rabbrividire,poi affermare certe eresie è veramente indifendibile. Spero tanto che stessi scherzando,ciao e attento che manca pochissimo che la tua amata PORSCHE faccia utilitarie simil-vw up
Ritratto di ilovemultijet
1 febbraio 2013 - 00:56
2
è che ci credono per davvero...ma se parlano così,vuol dire che hanno paura che la loro supremazia tecnologica,o meglio avanguardia tecnica venga meno...sempreche l'alleanza alfa-ferrari vada in porto...speriamo bene...
Ritratto di yeu
31 gennaio 2013 - 18:27
Mah, mi lasci perplesso. Comunque, visto la tua puntualizzazione, tutti i motori diesel migliori sono Cammon Rail, che guarda caso questa tecnologia l'ha inventata Fiat. Allora stando alle tue dichiarazioni e facendo lo stesso paragone, dovremmo affermare che Audi, Mercedes, Bmw e tutti gli altri vendono le loro auto con tecnologia Fiat? E se vediamo i motori più venduti in Europa sono di oltre il 50% diesel cammon rail, quindi tecnologia Fiat? Tra l'altro, se un costruttore utilizza una tecnologia altrui, senza possederne il diritto di brevetto o le autorizzazioni, non può commercializzarla, pertanto la tecnologia che dici tu, non è una tecnologia di proprietà dell' Audi. Al massimo è una evoluzione che la rende nel concetto simile, ma diversa nello sviluppo, quindi, tecnicamente, diverse. Se poi andiamo nel concetto di iniezione diretta, l'ha inventata sempe Fiat per i Diesel e l'ha utilizzata per la prima volta nel 1989 per la Croma. Nel tempo si è capito che l'iniezione diretta dava dei vantaggi anche ai benzina, però l'idea di base, è stata sempre di Fiat. Non vantare sempre i soliti tedeschi perchè e vero che sono bravi, ma non sono certo migliori degli altri. Guarda Vag, ha speso 63miliardi di euro per lo sviluppo della nuova piattaforma modulare e nei crashtest, la Giulietta ha ancora il 98% di resistenza contro il 97% della nuova Golf o Audi A3 con la differenza che lo sviluppo della piattaforma modulare CUSW, è stata la prima con il concetto dei moduli e ha già qualche annetto sulle spalle e ancora, per quanto riguarda la resistenza del telaio, è l'auto più sicura al mondo nella sua categoria e non è stata nemmeno arrivata dalla nuova classe A o dalla BMW serie 1. Se a questo ci aggiungi che, come sviluppo, non è costata nemmeno lontanamente come quella di vag, beh credo che come inventiva noi italiani non siamo secondi a nessuno. Poi chiaramente bisogna dire che lo sviluppo dei pianali modulari era un progetto comune con tanti costruttori, solo che ognuno ha sviluppato i suoi concetti autonomamente e Fiat, con la Giulietta, è stata la prima al mondo.
Ritratto di sharry
31 gennaio 2013 - 23:20
1
Ti cito solo il motore TFSI, montato sulle Audi, VW, Skoda ecc. più sportive, è una tecnologia Lancia Brevettata nel 1984-1985 sulla Delta S4... Come la mettiamo in fatto di copie?
Ritratto di erndor
1 febbraio 2013 - 09:08
Caro Porsche, ti sento davvero agguerrito!... Sei qui a denigrare ogni commento, ogni "," scritta. Ma io ti voglio rassicurare e tranquillizzarti... e ti dico solo una cosa. Lo sai che ci sono delle Ferrari, o delle Alfa Romeo che valgono molto più di tutto il parco macchine Audi, Mercedes, Porsche e BMW di tutto il mondo? Cari saluti.
Ritratto di Montreal70
31 gennaio 2013 - 16:33
Marchionne ha capito quello che è il vero problema dell'Alfa, l'immagine. Troppo trasandata grazie a incompetenti dirigenti passati. Non solo darà una certa considerazione da parte del grande pubblico, ma anche un segnale agli appassionati. Come dire: "questa è la nuova Alfa Romeo, dimenticate le precedenti. Ora si ricomincia da zero partendo dal punto di maggiore splendore, quando a preparare i modelli da corsa, ci pensava un certo Enzo."
Ritratto di Porsche
31 gennaio 2013 - 16:40
dovete stare molto in campana con questi discorsi, se oggi non hai la qualità e l'affidabilità necessaria l'Alfa Romeo gli danno il colpo di grazia. Queste sono mie considerazioni personali, io la penso così. E non credo che Ferrari possa fornire questa garanzia, anzi penso l'esatto contrario proprio perchè ci sono problemi che a Maranello non hanno mai affrontato.
Ritratto di Zack TS
31 gennaio 2013 - 16:48
1
no, le tue sono considerazioni da tifoso VAG, che augura l'insuccesso a qualsiasi marchio diverso dal tuo preferito.....mentalità ridicola e infantile a mio avviso
Pagine