NEWS

Need For Speed Rivals, tu da che parte stai?

22 dicembre 2013

Poliziotti contro fuggitivi. Il tema centrale non cambia nell’ultimo episodio della fortunata saga di giochi di guida.

Need For Speed Rivals, tu da che parte stai?
IL SOLITO GUARDIE E LADRI - L’eterna lotta tra il bene e il male trova sfogo nel gioco Need For Speed Rivals, ultimo titolo della saga della Electronic Arts, nella classica sfida tra fuggitivi e poliziotti, con i primi che saranno protagonisti di gare clandestine e i secondi intenti a catturarli con ogni mezzo possibile. Vestendo i panni di un pilota, l’obiettivo è diventare famigerati per le proprie nefandezze alla guida e accumulare gli Speed Point (il denaro virtuale) necessari a sbloccare nuove auto ed oggetti. Se invece preferite stare dalla parte delle forze dell’ordine, dovrete dare la caccia ai piloti per ottenere promozioni, nuove vetture e tecnologie sempre più potenti. Il tutto si svolge tra le splendide ambientazioni dell’immaginario Redview County, uno stato americano dal panorama piuttosto variegato e dalle condizioni metrologiche mutevoli. 
 
BENVENUTO AL “CAVALLINO” - Need For Speed Rivals punta molto sull’AllDrive, un’innovativa funzione online che consente ai giocatori di passare dalla modalità singola a quella multiplayer (fino ad un massimo di 6 utenti) senza alcuna interruzione. Ad onor del vero, stando a chi il gioco l’ha provato, l’AllDrive presta il fianco a diverse critiche, dagli eccessivi tempi di attesa della sincronizzazione fino alla perdita sporadica della stessa. Discreto l’elenco delle personalizzazioni delle vetture: si va dal colore di carrozzeria alle targhe, dai cerchi al potenziamento delle prestazioni. Da segnalare il gradito ritorno delle Ferrari che, dopo sette anni di assenza, sono finalmente disponibili nel garage virtuale e, in anteprima assoluta, della nuova Ford Mustang, non ancora arrivata sul mercato.


Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
25 dicembre 2013 - 09:46
3
Io ho sempre giocato poco ai videogames e concordo sull'ultima parte del tuo commento ;)
Ritratto di onavli§46
25 dicembre 2013 - 12:28
io mai ^o^
Ritratto di fedex
23 dicembre 2013 - 12:58
Per la prima volta quest'anno non comprerò Need For Speed e se tornassi indietro mi sarei fermato a Hot Pursuit o al massimo The Run, l'unico che nel corso di questi ultimi anni si è discostato da tutti gli altri. Gradirei un ritorno alle origini vere e proprie ma anche un nuovo Shift che secondo me era molto ben fatto e si avvicinava molto alla simulazione di Gran Turismo, altro titolo che secondo me e a detta di molti altri è in caduta libera, così come NFS.
Ritratto di Mattia Bertero
23 dicembre 2013 - 16:10
3
Si, si. Bella grafica ma ha un po' perso come gioco di macchine in se che cosa voleva rappresentare. Il mio preferito rimane sempre il Need For Speed Underground 2, forse il più bello che hanno fatto. Tante macchine e SOPRATTUTTO tante personalizzazioni e tante gare da disputare. Era proprio il vero gioco per gli amanti delle auto tamarrate!!! Ora sembra che stia seguendo la stessa strada intrapresa dai film di Fast and Furious: si è passati dalle semplici macchine a trame con poliziotti e rapine varie, dimenticandosi quasi completamente delle macchine. Mah...non so...a me mi piaceva prima che si andasse a ricercare storie in altri ambiti.
Ritratto di MatteFonta92
23 dicembre 2013 - 17:01
3
Questa saga di videogiochi non mi ha mai entusiasmato, e infatti non ne ho mai preso nemmeno uno. E poi, oltre a non piacermi il genere "underground" il gioco (a quanto leggo) è troppo irrealistico e quindi non varrebbe la pena di comprarlo. Per me è molto meglio il "classico" Gran Turismo.
Pagine