NEWS

Negli Usa fuori produzione l’ultima Ford berlina

Pubblicato 06 agosto 2020

Con l’uscita di scena della Fusion, la gamma americana della Ford è ora costituita solo da suv, crossover e pick-up.

Negli Usa fuori produzione l’ultima Ford berlina

CAMBIANO I GUSTI - Per assecondare i gusti dei clienti nord americani, sempre più propensi ad acquistare suv, crossover e pick-up, la Ford ha deciso di puntare su questi modelli ed è arrivata a offrirne dieci, dalla piccola Ecosport alle grandi Expedition e F-150, passando per le compatte Escape, Bronco e l’elettrica Mustang Mach-E. L’affermazione delle suv è andata di pari passo con la crisi delle tradizionali berline, tanto è vero che la Ford ha deciso di ritirarle dal mercato.

VENDITE DIMEZZATE - E così, dopo l’uscita di scena nei mesi scorsi di Fiesta, Focus e Taurus, il 31 luglio è terminata la produzione in Messico anche della Ford Fusion (nelle foto): lo ha dichiarato un portavoce della casa americana al sito internet Ford Authority. I numeri di vendita del resto parlano chiaro, perché nel 2014 la Ford Fusion vendette 306.860 unità in Nord America, ma le consegne nel 2019 si sono contratte a 166.045 esemplari e sono ulteriormente diminuite nei primi mesi del 2020, quando la casa americana ne ha immatricolate soltanto 61.421.

AL SUO POSTO UNA CROSSOVER - La Ford non intende però ritirarsi dalla fascia di mercato presidiata dalla Fusion, perché sono già iniziati i test dell’auto che ne prenderà il posto (qui per saperne di più): secondo le indiscrezioni, dovrebbe arrivare nel 2021 ed essere una crossover di dimensioni medio-grandi, sulla falsariga della Subaru Outback, e avrà anche con motori ibridi. Oltre alla Fusion, in Nord America questo modello sostituirà la suv grande Edge, mentre in Europa prenderà il posto delle Mondeo, Edge e anche delle monovolume S-Max e Galaxy, modelli che non rispondono più ai gusti del pubblico.





Aggiungi un commento
Ritratto di lovedrive
9 agosto 2020 - 09:03
le berline non vanno più di moda .... e l'alfa fa la giulia berlina. neanche station e lo dico da alfista.
Ritratto di gianfranco999
9 agosto 2020 - 12:12
Ma più che parlare di mode io dico che la gente compera quello che vogliono le case costruttrici... vorrei sapere a quanta gente servono effettivamente SUV e crossover, per non parlare dei fuoristrada.
Ritratto di Giuliopedrali
10 agosto 2020 - 08:49
E le berline a chi servono, a chi deve parcheggiarle al di fuori dei bar malfamati...
Ritratto di gianfranco999
10 agosto 2020 - 14:49
1. Io non frequento bar malfamati eppure ho una Golf (berlina 2 volumi) - 2. Sarò ritardato ma non capisco il commento - 3. A chi servono le macchine, a questo punto?
Ritratto di marcoveneto
11 agosto 2020 - 12:51
Visto settimana scorsa una Sierra COSWORTH, l'antenata quindi della mondeo.. Che dire, se oggi in gamma sparisce una berlina, per lasciare posto a un cess.o come l'Ecosport, qualcosa è andato storto sicuramente.
Ritratto di Miti
11 agosto 2020 - 15:08
1
Oltreoceano è un altro mondo. Le berline di queste dimensioni da un po' che non vendono. Acquistate tantissimo dalle aziende a noleggio. Che ormai sono a collasso. Penalizzate anche dal fatto che una pick-up è una vettura multifunzionale. Con quattro o cinque posti non rimpiangi una berlina anche di grandi dimensioni. Qui in Europa ha venduto tanto dai inglesi ma poi anche di la ... Prima o poi spariranno anche altre berline di queste dimensioni. Guardando sulla strada si salvano forse le Passat e le premium. Ma tutte le case soffrono in questo segmento. Colpa anche dei prezzi dei carburanti e delle dotazioni sempre più complete delle sorelle minori.
Pagine