NEWS

Nel 2022 metà della produzione FCA sarà “elettrificata”?

28 luglio 2017

L’ad della Fiat Chrysler, Sergio Marchionne, ha confermato che il gruppo si impegnerà nell'elettrico. E, stando a indiscrezioni, metà della produzione FCA sarà "elettrificata" nel 2022.

Nel 2022 metà della produzione FCA sarà “elettrificata”?

NON SOLO BILANCI - L’evento della presentazione dei risultati finanziari del gruppo FCA (qui la news) è stata l'occasione per parlare anche di prospettive, non solo di consuntivi economici. Sergio Marchionne (nella foto) ha ha tenuto a non sbilanciarsi, dicendo di aspettare il piano industriale 2022 che sarà presentato nella primavera del 2018, ma non ha nascosto che tra i programmi in ballo ci sarà la progressiva “elettrificazione”. Secondo quanto riporta Automotive News (qui la news), Marchionne avrebbe detto che nel 2022 metà della produzione del gruppo sarà fatta di veicoli che in qualche modo possono contare sul motore elettrico (auto ibride o elettriche pure). Indiscrezione però non confermata dal gruppo FCA.

SVOLTA DECISA - Ad avviare questa nuova prospettiva per il gruppo sarà la Maserati. “Dopo il 2019 la Maserati produrrà solo auto 'elettrificate', compresi modelli a motore puramente elettrico, supportando così il gruppo per la produzione di questo tipo” ha affermato Marchionne. La scelta pare essere una via obbligata. Lo stesso Marchionne ha detto che ormai “non ci sono più dubbi” sulla crescita dell’auto elettrica. Sino a ora aveva manifestato ancora dubbi su questa prospettiva, ma le vicende legate al Dieselgate e alla progressiva penalizzazione del motore diesel da parte dei legislatori hanno cambiato le carte in tavola. Le perplessità esistenti circa sull’evoluzione dell'elettrico nascono dai costi delle batterie e dei componenti, che non caleranno rapidamente.

ALFA-MASERATI POSSIBILE, MA… - Rispondendo alle domande dei giornalisti, Marchionne ha anche accennato all’ipotesi di fusione tra Alfa Romeo e Maserati, con successivo scorporo dal gruppo FCA. “La cosa è fattibile” ha detto l’ad del gruppo, “ma non mi piace parlare di questo argomento”. Altro tema politico affrontato da Marchionne è stata la sua successione alla testa del gruppo FCA. “Sicuramente non sarò io a presentare il bilancio del 2019, salvo che non succeda qualcosa che imponga una continuità in quel periodo” ha detto.

Aggiungi un commento
Ritratto di Dirk
28 luglio 2017 - 13:15
Nel 2019 ma anche nel 2022 non ci sarà (sempre che non ci ripensi) quindi saranno problemi del suo successore.
Ritratto di Prrrrr
28 luglio 2017 - 22:48
Si chiama Piano Industriale, chi c'è, c'è, ma i piani si Pianificano prima... molto prima. La Merkel mica ha salvato la Germania, sono quelli prima, che hanno fatto le riforme e pianificato. Il successore di Sergione credo sarà un suo fidato, quindi sa già come comportarsi. Detto questo, niente di nuovo, tutte le Case si stanno elettrificando, quindi anche Fiat dovrà fare altrettanto.
Ritratto di Dirk
29 luglio 2017 - 07:48
Esatto. Altri già lo hanno mentre lui aspetta quello dell'anno prossimo. Aspetta e... spera. Una cosa è certa: non sarà un problema suo.
Ritratto di The Krieg
31 luglio 2017 - 21:01
Infatti il piano industriale del 2018-2022 lo farà il suo successore. Lui ha riferito un'indiscrezione di tale piano.
Ritratto di twinturbo
28 luglio 2017 - 13:26
Finora sembrerebbe non aver sbagliato una mossa in FCA. Quindi piena plausibilità
Ritratto di Prrrrr
28 luglio 2017 - 22:49
Con Lancia ha fallito... ma nessuno è perfetto!
Ritratto di lux7
28 luglio 2017 - 23:15
anche con la dodge ha fallito.
Ritratto di Fr4ncesco
28 luglio 2017 - 13:37
Meno male che qualcuno diceva che non avevano piani in tal senso per il futuro e ancor prima lo stesso per la guida autonoma. 500 elettrica e Pacifica ibrida ne sono la dimostrazione. Certo spero che dal 2019 le Maserati non saranno solo elettrificate ma magari solo in sostituzione delle diesel. E' una tecnologia per certi aspetti ancora acerba che poco si addice a certe auto.
Ritratto di Ercole1994
28 luglio 2017 - 13:53
Appunto. L'unica differenza, è che FCA non fa propaganda ogni minuto, a differenza di tanti altri gruppi. Sennò l'impegno sull'elettrificazione e la guida autonoma, è a pieno regime.
Ritratto di Automotive_Jeep
28 luglio 2017 - 16:02
Ragazzi......ricordiamoci che Ferrari e Formula 1 sono sempre state strategiche per il gruppo nelle nuove tecnologie e innovazione....è sempre da Maranello che si studia per il gruppo.
Pagine