NEWS

Nio EP9, record al Circuit of the Americas

28 febbraio 2017

L’elettrica cinese stabilisce il primato sul giro per le vetture a batterie sul tracciato texano che ospita la Formula 1.

Nio EP9, record al Circuit of the Americas

TEMPO DA MOTOGP - La supercar elettrica Nio EP9, derivata dalla Formula E, ha stabilito il nuovo record per vetture a batterie del Circuit of the Americas, la pista di Austin in Texas che dal 2012 ospita le gare del mondiale di Formula 1. Il modello cinese ha impiegato 2’ 11” e 30 centesimi per percorrere i 5.513 metri e le 20 curve dell’autodromo americano, grazie anche a una velocità massima raggiunta nel lungo rettilineo di 273 km/h. Un tempo di rilievo considerato che il record assoluto della pista, 1’34”999, è stato realizzato da Lewis Hamilton con la Mercedes durante le qualifiche del mondiale di Formula 1 del 2016 e che la “pole” alla scorsa 6 Ore del campionato Fia Endurance è stata ottenuta da Marcel Fassler con l’Audi con il tempo di 1’45”842. A confermare la buona prestazione della sportiva asiatica è pure il giro veloce di realizzato in prova da Marc Marquez alla MotoGP 2016: 2’03”188.  

BISSATO IL RECORD DEL NÜRBURGRING - Con la conquista del primato negli States la Nio EP9 replica la performance ottenuta a novembre al Nürburgring (qui per saperne di più). Sul celebre circuito di 20,8 km del Nordschleife la supercar a batterie aveva fermato il cronometro a 7’ 05” e 12 centesimi, record assoluto per un’auto elettrica e quinto migliore risultato di sempre a pochi secondi dalla Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce (6:59.73). Ricordiamo che la Nio EP9 è dotata di quattro motori con potenza complessiva di 1 MW (circa 1.360 CV), ha una velocità massima di 313 km/h e raggiunge in 100 km/h con partenza da fermo in 2,7” e i 200 km/h in 7,1”. Da supercar sono pure il telaio in carbonio, i diffusori sottoscocca e le appendici alari mobili. Ancora non annunciata la commercializzazione e il prezzo della vettura.

Aggiungi un commento
Ritratto di monodrone
2 marzo 2017 - 09:58
Slurp!!! Fantastica supercar :)