Nissan Gripz concept: fa la misteriosa

La Nissan mostra una fugace immagine della concept Gripz e c’è chi sostiene che potrebbe prefigurare la prossima Nissan Z.
LINEE DECISE E SCAVATE - Un po’ di suspence non guasta mai, anzi, aiuta a tenere alto l’interesse. Devono esserne convinti alla Nissan dato che, nel lanciare l'anticipazione di ciò che mostreranno all’imminente Salone di Francoforte, sono riusciti a mantenere grande incertezza sulla natura di ciò che mostreranno. L’oggetto misterioso è la concept car Nissan Gripz di cui è stata resa pubblica un'immagine parziale, relativa alla parte anteriore. La proposta stilistica della concept di Francoforte ha linee estremamente decise, scavate, dando vita a un frontale che definire scolpito è poca cosa. Elemento portante è la doppia nervatura che forma una sagoma vagamente a V, in cui spicca il marchio della casa. Il gioco plastico dell’immagine è poi accentuato dai diversi colori dei materiali: cromato, nero, rosso. In questo ambito si fa notare il cofano motore di color nero, evocante così la Nissan-Datsun 240Z che tra gli Anni 60 e 70 partecipò ai rally mondiali. 
 
BASTA UN COFANO - Forse anche per questa citazione “storica” alcune fonti ipotizzano che la Nissan Gripz concept possa delineare quella che sarà la futura Nissan Z, di cui si parla da tempo e per la quale, a quanto pare, in casa Nissan sono state ancora prese decisioni definitive. La cosa sarebbe clamorosa perché l’immagine diffusa dalla casa giapponese è dichiaratamente di una crossover, e se fosse azzeccata l’ipotesi significherebbe che intende spostare il nome “Z” dalle coupé sportive alle crossover. Quindi un ennesimo segno della crescita di questo tipo di vetture. L'attuale Nissan 370Z uscirà di produzione nel 2017 e, se il nuovo progetto riceverà il via libera, il relativo modello potrebbe essere in produzione entro 18 mesi.


Leggi l'articolo su alVolante.it