NEWS

Nissan Micra 1.0: parca, ma quando “corre” alza la voce

18 dicembre 2017

Il 1.0 aspirato della Micra è tranquillo e può essere guidato anche dai neopatentati, ma diventa un po' rumoroso quando si accelera al massimo.

Nissan Micra 1.0: parca, ma quando “corre” alza la voce

DA 12.600 EURO - Utilitaria dal piglio sportiveggiante, la Nissan Micra è ordinabile in Italia da maggio 2017 anche con il motore “base” a benzina tre cilindri aspirato 1.0 di cilindrata: eroga 71 CV e promette bassi costi di gestione, secondo la casa giapponese, a fronte di qualche rinuncia nello spunto. Complice il prezzo di listino inferiore rispetto alle Micra con i motori turbobenzina 0.9 IG-T da 90 CV e turbodiesel 1.5 dCi da 90 CV: il 1.0 da 71 CV costa 2.100 euro in meno dello 0.9 (12.600 euro contro 14.700 euro) e 4.200 euro in meno del 1.5 (16.800 euro), quindi non stupisce che il 30% delle Micra vendute in Italia e il 20% di quelle in Europa adotti proprio il 1.0, stando ai numeri registrati dal costruttore. Il tre cilindri è avvantaggiato in particolare nel nostro Paese, dove può essere guidato anche dai neo-patentati (lo stesso non vale per i motori da 90 CV).

VA GUIDATA CON CALMA - Compreso nel prezzo della Nissan Micra 1.0 c’è il cambio manuale a 5 rapporti (l’automatico si potrà avere nel 2018), dotato di rapporti molto lunghi: infatti, il motore va “spremuto” a fondo prima che l’auto riguadagni velocità e bisogna tirare le marce per effettuare un sorpasso, ma in queste condizioni il 1.0 (silenzioso a velocità costante) fa sentire un po' la sua voce. La scelta delle marce lunghe è comune a tante altre utilitarie e serve per migliorare le percorrenze con un litro di benzina, visto che a velocità costante il motore “lavora” a regimi più bassi e consuma quindi meno carburante: la Nissan non a caso dichiara in media 21,7 km/l. Durante il nostro primo contatto su strada abbiamo ottenuto però una media di 15,4 km/l dal computer di bordo, anche se tenendo il climatizzatore spento e con uno stile di guida più accorto si potrebbero ottenere risultati migliori, in particolare evitando brusche riprese e assecondando l’indole docile e tranquilla dell’auto.

NEL 2018 QUELLA DA 120 CV - Il motore 1.0 non priva la Nissan Micra di una notevole gradevolezza di guida, che si riflette fra le curve, dove la buona tenuta di strada e il peso relativamente contenuto (970 kg a vuoto) la rendono agile. Queste doti verranno messe in luce dalla novità attesa per il 2018, di cui la Nissan ha parlato in anteprima a margine della nostra presa di contatto: il prossimo anno sarà in vendita una Micra dotata di un motore 1.0 a benzina da 120 CV. Questo motore sarà riservato ad una versione più sportiveggiante, riconoscibile dall’esterno per dettagli che riproducono la costosa fibra di carbonio e colori più briosi. Nel 2018 arriveranno anche la connettività Android Auto per il sistema multimediale e gli alzavetro posteriori elettrici, a richiesta però dal terzo livello di allestimento. Il cambio automatico a 6 marce (a richiesta) sarà abbinabile ad una versione del motore 1.0 con 100 CV.

Nissan Micra
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
52
66
53
20
21
VOTO MEDIO
3,5
3.509435
212


Aggiungi un commento
Ritratto di Illuca
18 dicembre 2017 - 23:27
plasticosa piu della gemella clio
Ritratto di manuel1975
18 dicembre 2017 - 23:58
sarebbe interessante sapere la coppia del 1.0 turbo da 100 e 120 cv. ma nessuno si decide di produrre motori senza albero a camme e rapporto di compressione variabile che hanno consumo da diesel ma ma.
Ritratto di Francesco_93
19 dicembre 2017 - 10:08
ieri hanno scritto che si trattava del nuovo 1.3 tce, ora hanno corretto tirando fuori dal cilindro questo 1.0 turbo (nuovo motore?)
Pagine