NEWS

Nissan Micra: al lavoro sulla 5ª generazione

11 marzo 2016

La Nissan Micra, radicalmente rinnovata, verrà svelata entro fine 2016 per essere in vendita all'inizio del 2017.

Nissan Micra: al lavoro sulla 5ª generazione
FORME PIÙ MARCATE - La Nissan Micra ha sempre vestito i panni dell’automobile concreta e razionale, dai pochi fronzoli, rivolta ad una fascia di clientela interessata meno all’apparenza e più ai contenuti. Questa impostazione verrà in parte stravolta con l’arrivo della nuova serie, attesa entro fine 2016 (arriverà nelle concessionarie ad inizio 2017) e fotografata nel corso dei primi collaudi su strada. Le immagini pubblicate da AutoMotorUndSport mostrano una vettura dalle proporzioni più accattivanti e slanciate, dal parabrezza molto inclinato, che sembra una lontana parente dell'attuale Micra, nata per soddisfare anche le esigenze dei paesi emergenti dove viene anche costruita (India, Thailandia, Messico).
 
COSTRUITA IN FRANCIA - Un cambiamento tanto radicale va imputato alla necessità di utilizzare la base meccanica della Renault Clio, vettura più lunga rispetto alla Micra oggi vendita (+23 cm) e dall’impronta estetica molto differente: la francese è più slanciata, la giapponese più alta e tondeggiante. La Nissan Micra 2017 verrà costruita insieme alla Clio nella fabbrica della Renault di Flins, in Francia, in virtù dei rapporti di collaborazione fra le due aziende (parte dello stesso gruppo): la Nissan Qashqai e la Renault Scenic, ad esempio, utilizzano anch’esse la medesima piattaforma costruttiva. L’operazione si giustifica con esigenze di natura industriale e fornirà sensibili risparmi in materia di costi, quantificati in 500 milioni di euro l’anno. Di conseguenza sarà possibile abbassare il prezzo di listino o registrare guadagni più elevati.
 
 
CONTENUTI DI LIVELLO - Come si può vedere dalle immagini spia la Nissan Micra del 2017 si ispira fortemente al prototipo Sway (foto qui sopra) e riprenderà alcune linee della berlina Pulsar, come ad esempio la profonda nervatura sulla fiancata o i grossi fanali posteriori. Avrà interni più curati e sarà equipaggiata con molte delle più recenti tecnologie in materia di assistenza alla guida, sicurezza e telematica. La gamma motori sarà composta da unità a basso consumo, a benzina o diesel, con potenze adatte per qualche puntata lontano dalla città: dovremmo trovare il benzina 1.2 ed il diesel 1.5. La Micra andrà a sfidare le Volkswagen Polo, Peugeot 208, Opel Corsa e Ford Fiesta.


Aggiungi un commento
Ritratto di domenicofevi
12 marzo 2016 - 17:17
molto probabilmente sarà così (magari senza quella nervatura a onda sotto il montante anteriore) https://www.youtube.com/watch?v=sf5gnhB2bzE
Pagine