NEWS

La Nissan fa parcheggiare “al buio”

31 ottobre 2011

Il sistema AVM, che arriverà sulla Qashqai nel 2012, proietta su un display l’immagine di cosa avviene attorno all’auto. È pensato per parcheggiare più facilmente, ma abbiamo sperimentato che permette di guidare praticamente senza guardare attraverso i vetri.

FINORA, RISERVATO ALLE GRANDI - Con l’ultimo ritocco alla gamma Qashqai (vedi qui), la Nissan ha introdotto anche nella popolare crossover il sistema AVM, finora esclusiva di modelli più grandi e costosi. La sigla sta per Around View Monitor e si basa su una serie di telecamere poste nella griglia copriradiatore, nel portellone e nei gusci degli specchietti retrovisori esterni. Combinando le immagini riprese, il sistema proietta un’immagine del veicolo visto dall’alto e dello spazio circostante. Il dispositivo (che ha debuttato in Giappone nel 2007 sulla monovolume Nissan Elgrand) verrà proposto per le Qashqai più ricche, dotate di sistema multimediale Connect, dall’inizio del 2012.

GUARDA SOLO LO SCHERMO - Per dimostrare che la visuale a 360 gradi è “affidabile”, alla presentazione della nuova gamma Qashqai ci siamo sottoposti a un “gioco”. Siamo stati messi alla guida di una vettura attrezzata con pannelli che oscuravano completamente sia il parabrezza sia i finestrini laterali; ovviamente, avevamo l'obbligo di non voltarci o di utilizzare il retrovisore interno. Ci era consentito solo di servirci dello schermo del navigatore, dove l’AVM faceva scorrere le immagini relative a quanto stava accadendo tutt’intorno a noi (comportamento che, è bene ricordarlo, è vietato sulle strade aperte al pubblico). Il sistema della Nissan Qashqai è intuitivo e si attiva automaticamente inserendo la retromarcia, oppure premendo il pulsante “Camera” nella consolle, a velocità inferiori a 10 km/h (oltre i quali si disattiva). Con un po’ d’attenzione, siamo usciti da un parcheggio (delimitato da strisce) e abbiano percorso un breve tragitto a slalom tra le tende di un finto mercato (ricreato su un piazzale), per poi tornare al parcheggio di partenza.

> I prezzi aggiornati della Nissan Qashqai

Nissan Qashqai
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
31
23
17
12
VOTO MEDIO
3,2
3.22222
99


Aggiungi un commento
Ritratto di alberto71giordano
31 ottobre 2011 - 20:14
Brava Nissan!!Io sono impedito nei parcheggi,uso i sensori!
Ritratto di fusco8
31 ottobre 2011 - 20:50
una clio con sto sistema di serie oltre al solito navigatore tomtom e clima e radio a 10k euri la vado comprare anke stanotte....
Ritratto di Fede97
31 ottobre 2011 - 22:24
wow una cosa in più che ci aiuta nel parcheggio :)
Ritratto di jb007
31 ottobre 2011 - 23:02
ke ora inventeranno un sistema x parkeggiare col naso?
Ritratto di Cinque porte
1 novembre 2011 - 07:59
Eppure sto coso non mi convince affatto.
Ritratto di Al86
1 novembre 2011 - 09:15
Credo sia meglio imparare a guidare invece che affidarsi totalmente a gadget tecnologici (che vanno bene per aiutare, ma solo per quello, NON PER SOSTITUIRE), perché altrimenti è inevitabile che invece che guardare dove va l'auto si sta li a guardare lo schermino del navigatore che mostra le telecamere esterne, che comunque oltre ad essere vietato dalla legge, ha anche certi limiti, dubito, ad esempio, che il campo visivo che si ha da quelle telecamere sia pari a quello che si ha guardando direttamente fuori dai vetri dell'auto
Ritratto di Facip
1 novembre 2011 - 16:03
Il campo visivo è migliore di quello che hai guardando dainfinestrini. Dietro hai un controllo totale (vedi come se tu fossi fuori). Nessun montante. Anche dai lati e davanti vedi tutto senza ostacoli. Unico angolo morto circa 10 cm dalla vettura nei 4 angoli (ma ci sono sensori). Diciamo che è impossibile toccare altre auto in manovra o urtare bambini o animali. Certo non serve per guidare ma in manovra è utilissimo.
Ritratto di Polar90
1 novembre 2011 - 20:30
Mi dispiace contraddirti, ma si può guidarla a vetrio oscurati, quindi è perfetta!
Ritratto di Al86
1 novembre 2011 - 20:49
Vorrei proprio vederti a guidare, chessò, in centro a Milano o Roma guardando solo le riprese delle telecamere attraverso lo schermino del navigatore (che se vedi a 10m di distanza è già tanto), va benissimo per parcheggiare, ma per guidare è meglio guardare fuori dal parabrezza, quindi meglio imparare prima a guidare e non riversare le proprie incompetenze sulla tecnologia (che ancora non può fare miracoli)
Ritratto di tuyo
1 novembre 2011 - 21:49
Ma infatti il sistema è fatto per essere usato nei parcheggi, non nel traffico. Tra l' altro a 10 km/h si disattiva...
Pagine