NEWS

Piccole novità per la Mercedes Citan

29 ottobre 2015

La multispazio della Mercedes riceve ora l’allestimento BlueEfficiency ed una nuova combinazione motore/cambio. Le novità sono già ordinabili.

Piccole novità per la Mercedes Citan
MENO CONSUMI - La casa della Stella rinnova in parte la gamma Mercedes Citan ed introduce contenuti finora non disponibili, studiati per rendere ancora più funzionale un mezzo destinato sia al trasporto passeggeri che al trasporto merci, avversario della Fiat Doblò in quello che viene generalmente chiamata la categoria delle multispazio. Le novità giungono qualche mese dopo un aggiornamento più incisivo e di sostanza, che ha introdotto l’omologazione Euro 6 per tutti i motori a listino. Dalle prossime settimane arriverà nelle concessionarie la versione BlueEfficiency, a basso impatto ambientale, equipaggiata di serie con lo Start&Stop e studiata per migliorare l’economia d’utilizzo: la casa dichiara un consumo medio pari a 23,2 km/l.
 
PIÙ COPPIA - Dell’aggiornamento beneficiano in forma identica tutti e tre le versioni della Mercedes Citan 1.5 CDI, a gasolio, che guadagnano 20 Nm di coppia e vedono così migliorare le prestazioni del 10% circa. I valori di coppia spaziano fra i 200 Nm della variante da 75 CV ed i 260 Nm dell’unità accreditata di 110 CV. Migliorie interessano anche il 1.2 a benzina, turbo, che riceve 30 Nm di coppia durante specifiche fasi di guida: i Nm complessivi salgono a 305 per un massimo di 20 secondi quando si viaggia in seconda, terza o quarta marcia, per merito della funzione overboost. La potenza (114 CV) non subisce variazioni. Il 1.2 benzina sarà disponibile in abbinamento al cambio doppia frizione 6G-DCT, a 6 rapporti, che regala le stesse prestazioni del 6 marce manuale.
 
 
NOVITÀ DI DETTAGLIO - L’aggiornamento non risparmia l’abitacolo della Mercedes Citan, grazie alla presenza di una leva del freno a mano ridisegnata, della strumentazione ora identica ai modelli stradali e di una nuova maniglia per il portellone, disegnata per non far sporcare le mani quando si solleva il battente. La versione Long per il trasporto passeggeri riceve una nuova aletta parasole, il divano posteriore della Van è ora ridisegnato e debutta un nuovo sistema di navigazione, con schermo da 3,5 pollici, radio digitale, porta Usb, ingresso per una scheda Sd, interfaccia Aux e connettività Bluetooth. In opzione arriva la telecamera posteriore di parcheggio. La Citan omologata per trasporto passeggeri assume infine la denominazione Citan Tourer, uniformandosi così alla nomenclatura del Vito.

 

Mercedes Citan Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
2
2
9
18
VOTO MEDIO
1,9
1.911765
34




Aggiungi un commento
Ritratto di napolmen4
29 ottobre 2015 - 23:06
concorrente del doblo'?!.....ahahahaahahahahahahahahaaaaaa
Ritratto di SINISTRO
30 ottobre 2015 - 11:41
3
Vuoi vedere che Dr c'ha fatto un pensierino????
Ritratto di cris25
30 ottobre 2015 - 09:01
1
Di gran lunga preferisco Berlingo, Partner e Doblò. Questa Citan di Mercedes ha solo il logo...
Ritratto di nigelforever
30 ottobre 2015 - 09:46
Scusate una cosa. Capisco che da un marchio premium come MB non ci si aspetterebbe degli obbrobri come questo (infatti BMW e Audi non si sognerebbero di fare altrettanto), e che gli interni sono pure più brutti della carrozzeria, ma i tedeschi dalla partnership con Renault si sono trovati bello e pronto un veicolo commerciale leggero senza spendere un centesimo o quasi. Perchè lasciarsi scappare questa occasione? Poi è vero che nei multispazio ce n'è qualcuno piu' caruccio dell'altro ma ormai non ci si deve meravigliare piu' di niente. Pero' il Vaneo faceva veramente schifo e anche il Viano e pure la classe V...
Ritratto di NeroneLanzi
30 ottobre 2015 - 10:09
Diciamo che la perplessità principale è la scelta di andare avanti con un prodotto buy per un costruttore che ha le competenze in campo LCV per tiràre fuori un prodotto proprio. Opel ormai lavora solo con prodotti acquistati ad esempio. Mercedes è un discorso diverso. Poi, è vero che non ha corso rischi particolari nell'investimento (salvo poi dover correre ai ripari dopo gli esiti dei crash test, cosa che ha comunque impattato sul conto economico del modello). Ma d'altra parte non è che volumi e marginalità siano stati eccezionali.
Ritratto di panco89
30 ottobre 2015 - 11:06
Fantastica la nuova radio, sviluppata nel 2005 e messa in vendita nel 2015, uno ci perde la vista a guardare quello schermo.
Ritratto di ForeverVR46
30 ottobre 2015 - 11:10
Concorrenza al Doblò???? Credo che per la prima volta in FCA possano dormire sereni questa melda con gli farà mai concorrenza. E poi schermo del navigatore da 3,5'????? Hahahahahahahahahahahahahahahaha e per guardarci se stai facendo la strada giusta devi prendere il binocolo?????
Ritratto di contrell
30 ottobre 2015 - 16:48
che catorcio.
Ritratto di Paolo.bravo
30 ottobre 2015 - 22:07
Mi stupisce molto che un costruttore serio come é sempre stata MB possa produrre un mezzo così scandaloso!
Ritratto di lucios
31 ottobre 2015 - 10:55
4
Questo Kangoo stellato fa veramente ridere, ma tanti italiani cruccofili lo compreranno solo perchè ha la stella a 3 punte, come la Smart che è una Twingo, o la classe A coi motori Renault! Una volta si sfociava nel ridicolo avendo una bella ammiraglia con l'impianto a gas...............
Pagine