NEWS

Nuova Audi A1 Sportback: annunciati i prezzi

7 settembre 2018

L’Audi ha diffuso il listino prezzi e accessori della nuova A1 Sportback: ora è ordinabile, ma sarà in consegna da ottobre 2018.

Nuova Audi A1 Sportback: annunciati i prezzi

UN MOTORE - È fissato a 22.500 euro il prezzo base della nuova Audi A1 Sportback, l’utilitaria a cinque porte lunga 403 cm basata sulla medesima piattaforma MQB A0 delle “cugine” Seat Ibiza e Volkswagen Polo. La piccola tedesca è ordinabile da pochi giorni con il motore a benzina tre cilindri 1.0 TFSI da 116 CV (le prime consegne sono fissate a partire da ottobre 2018) e con quattro allestimenti: base, Advanced, Admired e S line edition. Compresi nel prezzo dell’Audi A1 Sportback ci sono i cerchi di 15”, il volante in pelle, il “clima” manuale, il cruscotto digitale di 10,25”, lo schermo a sfioramento nella plancia di 8,8” e il mantenimento della corsia, equipaggiamento arricchito sulla Advanced con dettagli esterni più curati (la griglia è in nero titanio), i cerchi di 16” e le soglie d'accesso in alluminio. L’Audi A1 Sportback Admired aggiunge gli specchietti esterni ripiegabili elettricamente, rifiniture interne in alluminio, il “clima” automatico ed i sensori di prossimità posteriori.

ACCESSORI DA MEDIA - Sull'Audi A1 Sportback S line edition non mancano nemmeno i cerchi di 17”, un piccolo spoiler posteriore, soglie battitacco personalizzate e il pacchetto di stile S line per la carrozzeria, che comprende ad esempio fascioni specifici e le prese d'aria sul frontale in nero opaco (oltre alle sospensioni sportive). A pagamento restano il cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 marce (1.850 euro), i fari anteriori e posteriori a led (1.180 euro), i sedili anteriori sportivi (460 euro), lo schermo nella consolle di 10,1” (1.800 euro), i sensori di prossimità anteriori e posteriori (830 euro) e il regolatore di velocità adattivo (665 euro), oltre ai pacchetti di accessori Amired (1.450 euro) e Evolution (1.300 euro): nel primo ci sono il “clima” automatico, i sensori di prossimità, le finiture in alluminio a bordo e gli specchietti ripiegabili elettrici, mentre nel secondo le luci interne a led, i fari a led e il sistema per replicare sullo schermo l'interfaccia degli smartphone.

I PREZZI

  Base Advanced Admired S line edition
30 TFSI 116 CV € 22.500 € 23.400 € 24.850 € 26.450
30 TFSI S tronic 116 CV € 24.350 € 25.250 € 26.700 € 28.300


LOOK GRINTOSO - La seconda generazione dell’Audi A1 Sportback è più lunga di 6 cm rispetto al vecchio modello e ha un look molto più filante e sportivo, che gli stilisti della casa tedesca hanno messo a punto ispirandosi ad alcuni famosi modelli del passato: le tre sottili fessure sul cofano e lo spesso montante posteriore del tetto richiamano la sportiva Audi Sport quattro del 1984. La lunghezza maggiore ha fatto sì che il bagagliaio crescesse di 65 litri a divano su (arrivando a 335 litri), mentre con lo schienale posteriore abbattuto si caricano fino a 1.090 litri (170 più di prima). La consolle centrale è rivolta verso il guidatore e sembra arrivare da una vettura di categoria superiore, per via dei grandi schermi per la strumentazione e il sistema multimediale MMI. Nei prossimi mesi dovrebbero arrivare motori meno potenti, compreso uno da 95 CV.

Audi A1 Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
Ritratto di PETROLHEAD_08
8 settembre 2018 - 20:19
Spero abbia il cassetto refrigerato per la gioia dei nostri tester!!
Ritratto di Barbepaolo
9 settembre 2018 - 09:39
Devo dire bellina, anche se aspetto di vederla dal vivo. Mi piace molto il montante C che ricorda come già detto la Quattro anni '80, però troppo cara per essere un'utilitaria, a questo punto preferisco la Polo che fondamentalmente è meccanicamente uguale. Sono invece curioso di provare il nuovo 1.5 turbo.
Ritratto di Giuliopedrali
9 settembre 2018 - 10:59
Off topic. Ieri alla Mostra del Cinema ho visto le Lexus nuove, c'era anche la De Lorean sul red carpet... le Lexus (auto ufficiali della Mostra) stupende anche se difficile da decifrare la nuovissima UX, comunque bella, ste Lexudls davvero risaltano sulle altre belle auto presenti. Ma la cosa che mi ha fatto più impressione è stato vedere la Lexus LS Hybrid berlina, fantastica vicina ad una pari livello Maserati Quattroporte nuova anche lei: la seconda o terza che ne vedo una...? Insomma al di là della bellezza, del fascino, della storia, avendole lì davanti era ovvio perché uno che ha 150.000€ da "buttare" su una super berlina alla fine sceglie Lexus... Non c'è tradizione che tenga quando la tecnologia e la perfezione orientale arriva a quei livelli! E i cinesi i giapponesi ora se li stanno mangiando vivi...
Ritratto di Alfiere
10 settembre 2018 - 08:19
1
La trovo una macchina splendidamente utile per riconoscere i babbei cosi tanto vogliosi di apparire da non avere alcun senso estetico...
Ritratto di Giuliopedrali
10 settembre 2018 - 08:46
Negli ultimissimi anni il gusto estetico VAG si è un po' abbassato, poi per quanto riguarda l'Audi Wolfgang Egger è passato alla BYD e un po' si nota, i nuovi SUV VW rasentano la noia stilisticamente.
Ritratto di nik66
10 settembre 2018 - 09:53
22.500 € per un modello base??????? a quel punto compro la polo con pari motore accessoriata di tutto e mi avanzano anche soldi per una up usata da usare solo per andare al lavoro
Ritratto di Gordo88
10 settembre 2018 - 10:49
Va bene che è la base ma si tratta di un 1.0 da 115cv, con i motori meno potenti il prezzo si abbasserà.. poi lo stile della polo così scialbo nulla ha a che fare con quello della a1 sia esternamente che internamente
Ritratto di MirtilloHSD
10 settembre 2018 - 10:48
4
Di questo colore è bruttissima. Esteticamente non è malaccio, gli interni sono la copia di quelli della Polo. Auto che ritengo troppo costosa, 20k euro di base per una segmento B benzina con cambio manuale e una dotazione scarna non li spenderei mai. A quel prezzo una Fiesta automatica o una Yaris ibrida.
Ritratto di MirtilloHSD
10 settembre 2018 - 10:51
4
Mi correggo, 22500 euro. Non avevo visto la tabella. E non ha su nemmeno i sensori di parcheggio o l telecamera, e non può avere i fendinebbia. Non avevo visto la tabella. Un conto è una Mini, un conto è questa
Ritratto di Giuliopedrali
10 settembre 2018 - 12:18
A me ha colpito il concessionario VW stesso della mia città, che dopo esser entrato nella nuova Polo e avergli detto che dentro è un po' scarsa, almeno se non prendi la top, non mi ha risposto giustificando tutto come farebbe qualunque commerciante, ma mi ha risposto: Si lo so è scandaloso l'interno della Polo!...
Pagine