Una nuova DS4 solo per la Cina

25 aprile 2016

Al Salone di Pechino il gruppo PSA ha presentato la DS4S, basata sulla DS4 ma più lunga di 16 cm. Tre i motori, da 130, 160 e 200 CV.

Una nuova DS4 solo per la Cina
QUARTO MODELLO DS “CINESE” - Con l’apertura del Salone di Pechino, il gruppo PSA ha svelato il quarto modello DS proposto sul mercato cinese. Dopo le DS6, la DS5LS e la DS5 “Gold Mat”, alla rassegna espositiva della capitale cinese la casa costruttrice francese ha portato la nuova proposta DS4S, che estende al settore delle berline dalle dimensioni compatte la gamma della marca “chic” del gruppo. La novità DS4S, a quanto se ne sa, nasce come produzione specifica per il mercato cinese, ma in questo genere di cose vale il classico “mai dire mai”. La produzione avverrà nello stabilimento PSA di Shenzhen. Le caratteristiche della vettura saranno quelle tipiche delle berline compatte alto di gamma, con dotazione e finiture tali da rendere accattivante la vettura. 
 
IN CONTROTENDENZA - Rispetto alla DS4 europea, la configurazione però non muta: si tratta sempre di una berlina a cinque porta con la “coda tagliata”. Una scelta insolita se si pensa che in Cina sono le berline con la coda ad andare per la maggiore. Nell'abitacolo si impone la plancia rivestita in pelle, così come i rivestimenti delle porte. La DS4S è lunga 4,44 metri, cioè 16 cm in più rispetto alla DS4. La larghezza è di 184 cm e l’altezza 151 cm. Tre sono i propulsori previsti, tutti a benzina. C’è il piccolo 1.2 Pure Tech da 136 CV, e i due 1.6 THP da 160 CV THP 200 CV. Tutte tre le versioni sono dotate di cambio automatico EAT6 a sei marce.
DS 4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
24
20
55
51
63
VOTO MEDIO
2,5
2.488265
213


Aggiungi un commento
Ritratto di Pellich
26 aprile 2016 - 17:20
Sono assolutissimamente d'accordo con te in merito a quanto dici della Serie 1, rimane la prima per meccanica e pertanto per guida (almeno finchè non verrà persa la TP con la prossima generazione). Tuttavia riguardo la A3, pur essendo una dozzinale TA, vanta un assetto migliore di quello della Golf, sicchè a parità di propulsore e "allestimento", il tempo segnato sul giro è stato di qualche secondo (non decimi di secondo ..) più buono di quello della cugina di Wolfsburg. Questo da quanto è emerso da una comparazione fatta da un'altra rivista italiana di settore.. la Classe A invece sottosterza a limiti comuni e ben più bassi rispetto all'Audi, per questo neanche la considero.
Ritratto di P206xs
26 aprile 2016 - 11:46
Non capisco perchè non sia costruita sulla piattaforma emp2, per il resto non è affatto male!! l'unica cosa che non mi piace è la forma del volante.
Ritratto di Alex3984
27 aprile 2016 - 16:06
1
MAGARI ARRIVASSE COSI IN ITALIA!!!!!!!!!!!!
Pagine