NEWS

La Bugatti Veyron avrà forse un'erede

14 gennaio 2011

Sarebbe allo studio la seconda generazione della supersportiva francese da oltre 1 milione di euro: grazie al motore da 1200 CV e al minor peso, raggiungerebbe i 435 km/h di velocità massima.

1200 CV DI POTENZA - Nonostante l’attuale Bugatti Veyron sia prodotta in perdita, il gruppo Volkswagen starebbe sviluppando la seconda generazione della supercar francese da oltre mille cavalli di potenza. Secondo alcune indiscrezioni, la nuova Veyron sarà più leggera e ancora più veloce. Infatti, dovrebbe adottare il motore 8.0 con disposizione dei 16 cilindri a W e quattro turbo da 1200 CV di potenza e 1500 Nm di coppia massima della versione Super Sport (nelle foto), in abbinamento al cambio doppia frizione a 7 rapporti.

FIBRA DI CARBONIO
- Lo stile della nuova Bugatti Veyron dovrebbe essere firmato dal designer Walter De Silva che darà la sua interpretazione della vettura (l'attuale è datata 1999). La piattaforma, invece, sarà l’evoluzione di quella odierna. Grazie alla fibra di carbonio per carrozzeria, telaio e parte degli interni, abbinata a cerchi in lega più leggeri e vetri più sottili, la prossima Veyron dovrebbe pesare 100 kg in meno rispetto ai 1.840 kg dell’attuale generazione.
 

Bugatti veyron super-sport 2010 4

435 KM/H - Per quanto riguarda le prestazioni, secondo le indiscrezioni, la nuova Bugatti Veyron raggiungerà 435 km/h di velocità massima e accelererà da 0 a 100 in soli 2,5 secondi. La supercar francese dovrebbe debuttare nel 2013, al prezzo “base” di 1,2 milioni di euro. In questo modo, sarà garantita la sopravvivenza sia della stessa Bugatti (che ha sede in Francia a Molsheim) che del modello. L'attuale Veyron è stata venduta in soli 480 esemplari, di cui 150 in versione Grand Sport e 30 in versione Super Sport.





Aggiungi un commento
Ritratto di Antonio_b
16 gennaio 2011 - 22:47
più che essere offeso mi sembra di aver espresso la mia opinione a riguardo...comunque hai dimostrato che la tua "passione" è a dir poco ofuscata dall' auto che hai comprato, lo dimostra il fatto che reputi la tua vettura esteticamente migliore della regina d' europa...non ti sei maichiesto come mai viene definita "la regina"? Forse perchè piace? O pensi che gli automobilisti la preferiscano per i suoi interni fatti bene? Puoi dire che ti piace il mondo dell' auto e ti rispetto, ma dire che un appassionato si compra una fiat è come dire che un filosofo si presenta ad un meeting con la serie di harry potter...
Ritratto di follypharma
17 gennaio 2011 - 08:27
2
la passione per le auto non si misura con l'auto posseduta...avere i soldi per comprarsi ( e manterene, lei la fa facile a dire che le belle auto usate costano come una punto...verissimo, ma poi bisogna MANTENERLE !!!) una bella macchina non significa essere appassionati, ne' tantomeno intendersene di auto...non significa nulla... Secondo Lei chi possiede una fiat non e' appassionato? chi possiede una fiat non puo' esprimere la sua opinione? A questo punto mi sembra ovvio che e' LEI ad essere un NON appassionato . PS io p.es una fiat non ce l'ho ma il discorso fatto da Lei non mi e' piaciuto per niente
Ritratto di Antonio_b
17 gennaio 2011 - 13:54
Innanzitutto e correggetimi se sbaglio, un APPASSIONATO di auto non dovrebbe giudicare in base alla nazionalità del prodotto, che sia giapponese, spagnola, italiana o francese, e su questo non credo ci siano molti dubbi anche se in diversissimi commenti mi sono sentito spiazzato perchè chi giudica positivamente la panda e la definisce la migliore del suo segmento in europa (e probabilmente per adesso è vero), elogiandola in ogni modo, poi quando si trova a giudicare una porsche, una lamborghini, un' audi o una bmw elenca solo dati soggettivi e negativi...a questo punto siamo chiamati per giudicare la bugatti e ne viene fuori che è un' auto inutile...? Ma quindi per alcuni utenti, un' auto che non rispecchia le proprie esigenze è inutile? Un' auto che per le nostre tasche è costosa diventa inservibile? Scusate ma questo non è di certo un metro di giudizio valido per chi si definisce "appassionato di auto", se chi la definisce inutile trova un argomentazione decente che tutti possiamo constatare allora è diverso...Tutti possono esprimere il proprio giudizio, ovviamente ognuno poi trarrà le proprie conclusioni, mi sento in dovere di ribadire che chi giudica negativamente una bugatti e in garage tiene una bravo o una punto di auto non ne sa granchè.
Ritratto di Tony9229
17 gennaio 2011 - 14:23
Mi dica, l'utilità della Bugatti Veyron !!! Cioè, se il direttore di Al Volante possiede una Fiat in famiglia, deve cedere o chiudere il sito perchè è un'incompetente & inesperto di auto ??
Ritratto di evilcsk
17 gennaio 2011 - 17:17
mi intrometto brevemente, ma la passione che una persona ha per il mondo dell'auto non è misurabile in base alla vettura in possesso. Io posseggo (e si, lo dico, felicemente!) una fiat panda Natural Power del 2007 e non mi ha MAI dato un minimo problema! Non dico, certamente, che la qualità degli interni sia paragonabile ad un modello di casa Jaguar, od Aston Martin, oppure una qualsiasi che preferisci tu; però per l'uso che ne faccio io (2000km al mese) mi trovo di gran lunga meglio che con auto a benzina/gasolio decisamente più performanti e lussuose. L'auto posseduta è solamente per necessità. Se poi, per il tempo libero (avendo, ovviamente, il denaro necessario all'acquisto), mi posso permettere quello che A ME REALMENTE PIACE...meglio. La passione è spirito, non materia! Forse a te che ti predichi tanto appassionato, manca appunto l'essenza della passione. Riflettici! P.S. - La Veyron è un pachiderma a quattro ruote...inguardabile. L'auto che posso dire seriamente che mi fa persino "sesso" è la Jaguar XK... P.P.S. io sono appassionato di autovetture sin da quando ero un cinnetto di 3 anni...età in cui ho imparato a leggere con Ruoteclassiche e Quattroruote...e col tempo ho maturato un mio punto di vista, che si discostasse dagli status symbol di questo ambiente, e secondo questo punto di vista, trovo la BMW serie 1 non solo oscena, ma vista la forma, un'autovettura per chi ha seri deficit...di natura virile!
Ritratto di Antonio_b
17 gennaio 2011 - 21:53
...deficit di naturla virile? che tesi intelligente, fondata poi su una base scientifica..Comunque non si può professare di essere appassionati di qualcosa e poi trascendere inventando alibi, passione significa anche sacrificio, quindi non avere soldi non è una buona scusa...evidentemente ci sono altre cose che più ti interessano, e non mi interessa ma è come se un appassionato di musica si comprasse solo cd di fivelandia o di dj francesco...è come se una persona appassionata di vini a tavola portasse il tavernello...è come se un musicista si prendesse una tastiera bontempi anzichè una korg...di fronte ad una passione i soldi non contano niente, a meno che la tua passione non sia un hobby della domenica come lo è per il tuo caso o per moltissimi altri casi, riflettici tu...il tuo "punto di vista personalizzato" ti ha fatto acquistare una punto a metano? Bene, quindi quali sono le sue caratteristiche che la rendono un' auto unica? Se avessi un milione di euro in banca ti saresti comprato altre auto quindi non venire a fare il predicatore dicendo che l' auto ti serve per reale necessità...volevi spendere poco punto e stop, questa la chiami passione?
Ritratto di evilcsk
18 gennaio 2011 - 16:48
comincia a risparmiare per la veyron, allora! Deh, appassionato! su su! Ti prego! Per necessità, essendo io studente, senza lavoro...ho preso un'auto che consumasse poco e con costi di gestione nulli. Se tu hai soldi da sperperare, che dire...buon per te! Ed io, se avessi un milioncino in tasca...prenderei di certo auto ben più belle! E credimi, anche una uno, a parer mio, è più bella! "di fronte ad una passione i soldi non contano niente" prova a mangiare spendendo tutto il tuo stipendio in un'auto...vedi che silhouette perfetta che prendi!
Ritratto di Tony9229
18 gennaio 2011 - 19:29
...un pelo incarnito nel fondoschiena !!!! La possibilità di acquistare un'auto & avere la passione sono due cose nettamente separate: Se io ho un botto di soldi da spendere, posso comprare qualsiasi auto e non avere però la passione, oppure posso avere la passione ma non i soldi per possedere un'auto di alta gamma, o come dice lei qualsiasi auto al di fuori del gruppo Fiat. Comunque la passione è una cosa che ti viene da dentro, indipendentemente se hai una Tata Nano o una Rolls Royce. Perchè un'auto si compra con i soldi e non con la fantasia come nella pubblicità della Ford C-Max7 !!! & come ultima cosa aspetto ancora una sua risposta al commento qui sopra.
Ritratto di Antonio_b
18 gennaio 2011 - 19:55
E secondo te il direttore di una testata come alvolante giudicherebbe inutile una veyron? Non credo proprio...proviamo a chiederglielo...
Ritratto di Tony9229
18 gennaio 2011 - 22:35
...che la mia domanda non era quella !!! Il punto è che lei giudica incompetenti le persone in base all'auto che possiedono, e dell'opinione "del tutto personale" che hanno di un'auto che per loro non è quello che è per lei !!!! Lei, mi sà che si è attaccato alla parola "inutile", non le pare una piccolezza e che si stia arrampicando un pochino sugli specchi ??
Pagine