NEWS

Nuova Citroën C4, anti Golf alla francese

01 giugno 2010

A fine anno la Citroën lancerà la seconda generazione della sua berlina a cinque porte, per competere in una delle categorie più difficili del mercato. La C4 punterà molto su dispositivi elettronici tipici di vetture di categoria superiore.

Nuova Citroën C4, anti Golf alla francese

UN'IMPRESA DIFFICILE - Dopo la presentazione della C3 nel 2009 e quella della C5 nel 2008, la Citroën si cimenta in quella che è forse la sfida più difficile, la nuova C4. Un modello che verrà presentato al Salone di Parigi a settembre e si troverà a "lottare" in una categoria dove la Volkswagen Golf è da anni la regina incontrastata delle vendite. Per cercare di conquistare una parte di questo mercato la C4 si presenta con diverse frecce al suo arco.

Citroen c4 nuova 2010 5 resize mod
Se la parte anteriore ricorda molto la C5, la coda è chiaramente ispirata a quella della sorella minore C3.

ECOLOGICA - Sulla C4 debuttano i motori a gasolio della famiglia e-HDi che grazie al sistema Start&Stop, al recupero dell'energia in frenata e al cambio robotizzato promettono emissioni ridotte rispetto agli HDi di oggi. Secondo la casa, il modello più “verde” tra le C4 emetterà 109 g/km di CO2 e, in un secondo momento, è prevista anche una versione da 99 g/km. Stando alla Citroën, valori tanto contenuti sono merito anche dei nuovi pneumatici Michelin caratterizzati da una bassa resistenza al rotolamento che permettono un riduzione media di 5 g/km di CO2 e un risparmio  di 0,2 litri di carburante ogni 100 km. La Citroën C4 utilizza il 15% di materiali ecologici, alcuni di questi addirittura riciclati, come la griglia alla base del parabrezza anteriore in polipropilene.
 

citroen_c4_nuova_2010_3_resize_mod.jpg
La linea della C4 appare equilibrata anche se, in alcuni punti, un po' troppo elaborata.

LE DIMENSIONI - La C4 è cresciuta ma, a differenza di alcune sue “colleghe", come la Opel Astra (lunga 442 cm), non è diventata una "over size". La Citroën C4 è lunga 433 cm (solo cinque più dell'attuale), larga 179 e alta 149 cm. Secondo la casa, la nuova C4 ha il bagagliaio più grande della categoria, con 408 litri di capacità. Non male se consideriamo che la Volkswagen Golf, così come l'Alfa Romeo Giulietta, non superano i 350 litri di capacità.
 

citroen_c4_nuova_2010_10_5.jpg
Gli interni della C4: si noti la plancia "importante" e la piccola leva del cambio automatico sul tunnel centrale.

TANTA TECNOLOGIA A BORDO - Con il debutto della C4, la Citroën presenta diversi sistemi elettronici che vedremo anche sui prossimi modelli della casa. Prima di tutto debutterà il servizio eTouch, che in caso d'incidente si connette automaticamente a una centrale operativa in grado di localizzare l'auto attraverso il GPS e avvertire i soccorritori. Inoltre sulla C4 debutta anche un sistema di sorveglianza dell'angolo morto, un sistema di controllo della crociera in grado di memorizzare diverse velocità, la presa da 230 V identica a quella presente in casa, i sedili con regolazione lombare elettrica e funzione massaggio, un sistema audio surround e la possibilità di personalizzare l'abitacolo scegliendo il colore della strumentazione o il tipo di suono da sentire in caso di segnalazioni. Curiosa anche la possibilità di avere un libretto di manutenzione virtuale da gestire via Internet.

LA LINEA - I tecnici della Citroën, nel disegnare il frontale, si sono ispirati alla più grande C5. Come sulla sorella maggiore, il simbolo della casa, il doppio gallone, prosegue a formare due "listelle" cromate che dominano la mascherina. I fari hanno un taglio “dinamico” e si inseriscono bene in un frontale complessivamente piuttosto grintoso. Più in generale nuova C4 è ricca di nervature sparse qua e la: sulle fiancate, sul cofano motore e sui paraurti anteriore e posteriore dove diventano delle vere e proprie scanalature. Nella coda si notano le similitudini con la C3, della quale riprende parte della rotondità e la forma dei fanali. Un po' eccessiva, come sulla C5, l'abbondanza delle cromature.

VIDEO
Citroën C4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
24
42
58
58
79
VOTO MEDIO
2,5
2.51724
261


Aggiungi un commento
Ritratto di salvuccio861
1 giugno 2010 - 09:22
meglio la dr3
Ritratto di m1a2
1 giugno 2010 - 10:17
?! É una battuta?
Ritratto di cavalierebianco
1 giugno 2010 - 11:37
Forse intendeva la nuova DR4 derivata da una berlina Chery, di cui alvolante.it ha scritto ieri. Come linea senz'altro la cinese di Macchia d'Isernia è migliore: questa ha qualcosa che mi ricorda la Stilo a 5 porte, forse è la zona del terzo finestrino fisso laterale, la trovo "pesantiella". Un bel passo indietro rispetto alla C4 attuale, che pure non è un modello di originalità...
Ritratto di m1a2
1 giugno 2010 - 12:30
Premesso che per me il "somigliare ad altre auto" non è un difetto (se l'auto da cui si prende spunto è bella, ovviamente) dir la verità a me non ricorda la Stilo, che ha linee più accentuate e dritte, casomai la Bravo ma a dir la verità mi pare che la Chery le somigli di più. Comunque neanche a me piace quell'eccesso di dettagli che, a mio avviso, la appesantisce troppo. Ad ogni modo Citroen sta cercando di farsi la nomea costruttore di auto di qualità, mentre DR Motors compete nel settore delle low cost:penso che neppure l'amministratore delegato di DR abbia da ridire sul fatto che si tratta di auto di qualità non paragonabile. Comunque scrivendo questo post mi è venuto il dubbio che non volesse dire DS3, che è più piccola ma probabilmente più rifinita.
Ritratto di Massimo126
3 giugno 2010 - 12:50
FANNO SCHIFO "dr" MODORE PEGGIO NN VA BENE,MEGLIO ALTRO MODELLO :-) XKè MIEI AMICI HANNO COMPRATO dr QUINDI DOPO PASSATI QUALCHE MESE O TI PIù ANDATO MALE,MOTORE NN E MOLTO BUONO QUINDI PEGGIO!! CIAO CIAO
Ritratto di Il_SoMmO
3 giugno 2010 - 14:09
1- Non scrivere in stampatello perchè in Internet equivale ad urlare e non usare troppe abbreviazioni (non sei nella tua chat personale) 2- Mio caro italiano....che fine hai fatto.... -_-
Ritratto di fedeb77
2 settembre 2010 - 23:42
che hai detto?impara a esprimerti Massimino di Quartoggiaro
Ritratto di miana80
2 settembre 2010 - 23:48
non si capisce un'h
Ritratto di giacos
3 giugno 2010 - 12:57
ma te vuoi mettere la dr3 con questa auto? ma te ti intendi di auto ? questa auto e' di classe e o detto tutto
Ritratto di fedeb77
2 settembre 2010 - 23:47
Un auto costruita con cura e intelligenza pensata per soddisfare le esigenze dell'uomo medio. Tecnologica elegante sportiva allo stesso tempo e anche famigliare
Pagine