NEWS

Già nelle concessionarie austriache la Fiat Panda 4x4

24 agosto 2012

La nuova versione a trazione integrale della Fiat è già in vendita Oltralpe, dove costa 17.950 euro. In Italia la commercializzazione inizierà da fine settembre. Due i motori disponibili: 0.9 TwinAir da 85 CV e 1.3 Multijet da 75 CV.

Già nelle concessionarie austriache la Fiat Panda 4x4

PER PRIMA L'AUSTRIA - Quelle che vi mostriamo sono le prime immagini della nuova Fiat Panda 4x4 senza camuffature. A sorprendere un esemplare è stato un nostro lettore che ringraziamo: ha trovato l'auto presso una concessionaria austriaca, dove la Panda 4x4 è già in vendita, ancora prima che sia stata presentata. Un caso più unico che raro nella politica commerciale di una casa automobilistica.

panda-4x4-spy-mod-2.jpg

LOOK “CAMPAGNOLO” - È disponibile con il 1.3 Multijet da 75 CV al prezzo di 17.950 euro: per i primi clienti c'è uno sconto di 1.500 euro, mentre la vesione con lo 0.9 TwinAir arriverà in un secondo momento. In Italia la commercializzazione inizierà tra la fine di settembre e gli inizi di ottobre, in contemporanea con la presentazione ufficiale al Salone di Parigi. Più alta da terra per affrontare anche i percorsi più accidentati, la Fiat Panda 4x4 ha una protezione in plastica per la parte inferiore della carrozzeria e i passaruota. Rispetto alla Panda a due ruote motrici, i paraurti sono stati leggermente rivisti: quello anteriore ha una presa d'aria di forma rettangolare che integra il portatarga (sulle altre Panda è trapezoidale con gli angoli smussati), mentre quello posteriore ha un vistoso “scudo”, sempre rettangolare.

Panda-4x4-spy-mod-1
Sul fascione laterale è incisa la scritta 4x4.

TANTE MODIFICHE - Come dicevamo all'inizio, la nuova Panda 4x4 sarà disponibile con due motori: lo 0.9 TwinAir da 85 CV e il turbodiesel 1.3 Multijet da 75 CV. Il suo sistema di trazione integrale avrà un giunto elettromeccanico per ripartire la coppia motrice tra le ruote anteriori e posteriori e, a differenza, della versione a due ruote motrici, la nuova Panda 4x4 avrà un cambio manuale a sei marce (anziché 5), con una prima corta e sospensioni dall'escursione maggiorata per affrontare al meglio i percorsi fuori strada: quella posteriore è stata ridisegnata per lasciare spazio al differenziale posteriore.

fiat_panda_4x4.jpg
La vecchia Panda 4x4 è ancora a listino.

LA “VECCHIA” ANCORA IN VENDITA - In attesa che comincino le vendite del nuovo modello, i cui prezzi sono ancora in via di definizione, resta ancora disponibile la “vecchia” Panda 4x4 (foto qui sopra): proposta nel solo allestimento Climbing in abbinamento al motore 1.2 a benzina da 69 CV (leggi qui la prova) e al turbodiesel 1.3 Multijet da 75 CV, ha prezzi che partono da 13.550 euro.

> Fiat Panda: i prezzi aggiornati



Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
24 agosto 2012 - 14:11
Più carina della standard , su questa panda ci vedrei benissimo il diesel 1.3 95 cv , fosse per me ci monterei anche il diesel 1.6 da 105 addirittura il 120 cv non credo possano entrare nel cofano della panda.
Ritratto di fabri99
24 agosto 2012 - 14:07
4
Ma se pochi giorni fa cercavamo ancora i muletti! Davvero strano che venga commerciata in Austria: non la hanno nemmeno presentata! Sinceramente avrei provato con L'America. Sì, proprio così! Anche lì ci sono le montagne e l'inverno, importare anche la la Panda non mi sembra una brutta idea: una macchinina carinissima ad un buon prezzo(più o meno!)! In Italia effettivamente non si preoccupano molto, ne venderanno comunque... Credo che possa competere ad armi pari con minisuv 4x4 e le più piccole fuoristrada: certo non s'arrampica su per i sassi, ma comunque fa la sua figura nei fondi...schifidi! Mi piace esteticamente, sopratutto davanti: grigia non è niente di che, ma rossa come nelle foto linkate da Mat500, non è male... Certo rimane una Panda: molto piccola! E costa davvero tanto!!! Credo che comunque riesca a farsi il suo spazio nel mercato delle piccole 4x4. Credo che comunque avrei puntato pi sull'OffRoad vero, con un'auto molto abile in questo, dato che per fare la mini SUV c'è già a 500X... Saluti ;)
Ritratto di maxs73
24 agosto 2012 - 14:10
ma perchè non montano il multijet da 95cv
Ritratto di demarchig
24 agosto 2012 - 14:26
da 85 cv sarebbe un bel salto !
Ritratto di ForzaPisa
24 agosto 2012 - 14:43
Perché poi alla prima curva si ribalterebbe: troppa potenza per un'auto così alta e con le sospensioni morbide... la vecchia 100HP era infatti abbassatissima e moooooooolto dura di sospensioni ;)
Ritratto di ImAlphaMan
24 agosto 2012 - 14:47
anche se avesse un motore da 40 cavalli che la portasse a 100 orari di massima se prendesse una curva a 80 km/h che si dovrebbe percorrere a 50 si ribalterebbe, e cmq in auto come queste il valore specifico più importante p la coppia e non la potenza finale
Ritratto di francesco alfista
24 agosto 2012 - 14:48
ma se nn l hanno presentata ufficialmente..a meno che questo concessionario e del figlio di marchionne e si trova le auto prima della presentazione...!!cmq girano ancora i muletti...e' strana sta news...!!
Ritratto di totus
24 agosto 2012 - 14:58
molto meglio della versione normale esteticamente... ma costa un botto! Davvero troppo per una citycar rialzata..
Ritratto di roby-
24 agosto 2012 - 15:20
2
la commercializzano prima in austria perchè la finiscono in quel paese montando la trasmissione 4x4 della steyr-puch( una delle migliori ditte che producono trasmissioni 4x4 , mercedes 4 matic compresa ) quindi cosa dire meglio di cosi.
Ritratto di Merigo
24 agosto 2012 - 15:53
1
Nella prima serie tutto il pianale veniva allestito in Austria e poi inviato a Termini Imerese per il montaggio in linea della 4x4 1a serie. Dalla 2a in poi è sempre un sistema Steyr-Puch? E se sì sei sicuro che non venisse inviato a Thyky e ora a Pomigliano? Nella 1a serie se ricordi era vistosa la scritta Steyr-Puch che mi pare sia poi sparita: chiedo con curiosità chiarimenti a tutti. Certo che è singolare se non incredibile che sia già in vendita senza essere stata presentata, e mi viene da pensare che sia un pezzo unico. Dalle mie parti (alta valle di Susa) ne vedo da tempo salire sulla SS 24 a gruppi (cosi come la 500L) ma non certo in vetrina. Mi sa che il Direttore Commerciale Fiat Austria dovrà andare a dare spiegazioni al Lingotto, probabilmente in ginocchio sui ceci.
Pagine