Il nuovo volto della Ford Fiesta

05 settembre 2012

In vendita entro la fine dell'anno, la rinnovata utilitaria cambia nel frontale e si arricchisce di contenuti tecnologici volti a migliorare la sicurezza. Tra i motori debutta il 1.0 a tre cilindri EcoBoost.

Il nuovo volto della Ford Fiesta

CAMBIA IL “MUSO” - In attesa che venga presentata ufficialmente al Salone di Parigi, in programma da fine mese, la Ford ha diffuso le prime immagini della rinnovata Fiesta: l'utilitaria dell'ovale blu è stata oggetta del tradizionale restyling di metà carriera: l'attuale modello è in vendita dal 2008. A cambiare è essenzialmente il frontale che si adegua al nuovo corso stilistico: il “muso”  diventa più prominente, con una mascherina dalla forma esagonale stile Aston Martin con angoli smussati e nuovi fari con luci diurne a led. Una tecnologia, quest'ultima, usata anche nei fanali che hanno un disegno leggermente diverso.

Ford fiesta 2013 03

PIÙ TECNOLOGICA  - Aprendo la portiera si scopre quello che appare come un abitacolo più curato, dove sono stati impiegati nuovi rivestimenti dei sedili, un quadro strumenti rivisto e diverse finiture della consolle centrale in nero lucido. Tra le novità più importanti, spiccano però l'adozione del Ford Sync e del MyKey. Il primo, attraverso i comandi vocali, permette di telefonare, regolare il climatizzatore, gestire l’impianto hi-fi e il navigatore, senza staccare le mani dal volante né distogliere lo sguardo dalla strada. Il MyKey, invece, permette di programmare per la seconda chiave della vettura una serie di parametri, nel caso la si voglia affidare ad altri (per esempio, ai figli): volume massimo dello stereo (che viene spento automaticamente se le cinture di sicurezza non sono allacciate), e specifici allarmi visivi e acustici, a partire da quello di superamento di limiti di velocità che si decide di fissare; per passare a quello che avvisa dell’entrata in riserva quando restano 120 km di autonomia (normalmente, invece, la spia si accende 80 km prima di restare a secco).

Ford fiesta 2013 10

1.0 ECOBOOST - Sul fronte della sicurezza, anche sulla Fiesta debutta il sistema che rallenta fino a fermare automaticamente l'auto sotto i 30 km/h per evitare i tamponamenti, e la gamma motori viene ampliata con il nuovo 1.0 a tre cilindri EcoBoost che trova già applicazione sulla Focus (leggi qui il primo contatto). Sull'utilitaria dovrebbe essere proposto in due livelli di potenza: 80 e 100 CV. Attesa nelle concessionarie entro la fine dell'anno, con la Fiesta ristilizzata arriverà anche la versione sportiva ST con il 1.6 turbo da 180 CV (leggi qui per saperne di più).

> Ford Fiesta: i prezzi aggiornati

> Ford Fiesta: le prove di alVolante

 

Ford Fiesta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
103
123
78
32
33
VOTO MEDIO
3,6
3.626015
369




Aggiungi un commento
Ritratto di IchLiebeCorsa84
5 settembre 2012 - 18:32
FAIL
Ritratto di IchLiebeCorsa84
5 settembre 2012 - 18:31
FAIL
Ritratto di fabri99
5 settembre 2012 - 19:08
4
IL TEMPO VA AVANTI, MA AVETE PUBBLICATO PRIMA DI QUESTO 18:31:02, UN 18:33 E POI UN 32!!!
Ritratto di IchLiebeCorsa84
5 settembre 2012 - 22:04
Il mio commento precedente è stato ripetuto 3 volte, ma li ho corretti "a casaccio" :)
Ritratto di TurboCobra11
5 settembre 2012 - 18:47
come prima impressione. E' come se non fosse il suo ma di un altra auto, non si abbina con il resto della vettura. Bene il 1.0 ecoboost.
Ritratto di anton79
5 settembre 2012 - 18:48
bruta ....
Ritratto di wiliams
5 settembre 2012 - 18:54
Mamma mia che schifezza,era meglio il frontale della G.PUNTO EVO,comunque tutti i nuovi frontali FORD fanno davvero schifo.
Ritratto di FED 88
5 settembre 2012 - 22:46
la Evo era davvero brutta decisamente meglio la G.Punto normale( e non ho mai capito xk l'hanno rovinata mettendo quel baffo da 500 e quel para colpi da parcheggio in evidenza)...sui frontali della Ford concordo con te i vecchi modelli era decisamente migliori
Ritratto di Limousine
5 settembre 2012 - 19:02
Anch'io sottolineo il mio apprezzamento per il "vecchio" design del muso di quest'auto. E' probabile, però, che dal vivo il nuovo look appaia meno peggio che in foto. Per il resto, continuo a gradire molto la berlinetta "tedesca" che mantiene - ed affina con nuove, importanti doti - i pregi che l'hanno resa tra le vetture più ambite di sempre. Auspicando presto sotto il cofano un 1.6 turbodiesel più potente dell'attuale 95CV, auguro alla Fiesta giorni radiosi per lungo tempo.
Ritratto di fogliato giancarlo
6 settembre 2012 - 03:07
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine