NEWS

Prime immagini della Porsche 911 Targa

07 giugno 2012

Ritorno al passato per il nuovo modello che dovrebbe avere il tetto asportabile come sulle 911 degli anni 70 e 80 e non quello panoramico in vetro delle ultime serie.

TETTO ASPORTABILE - Non lasciatevi ingannare dalle foto pubblicata da MotorTrend. Quella che vedete non è la nuova 911 Cabriolet, già presentata al passato Salone di Detroit, ma un esemplare camuffato della nuova Targa. Infatti, osservando attentamente, si può notare che su questo esemplare la capote è usata solo per nascondere il tetto. Quest'ultimo ha la parte centrale rimovibile, mentre il montante centrale dovrebbe restare fisso, come sulle 911 Targa degli anni 70 e 80. Una soluzione che la Porsche avrebbe deciso di riproporre, dopo averla abbandonata sulle ultime generazioni della 911 Targa, serie 993 e 997, per lasciare posto a un grosso tetto panoramico apribile in vetro.

Porsche 911 targa spy


ANCORA AVVOLTA DAL MISTERO
- Per quanto dalle immagini sia difficile capire l'effettivo funzionamento del tetto della nuova Targa, si nota posteriormente un vano simile a quello che sulla 911 Cabriolet serve per ospitare la capotte ripiegata. Questo lascia intendere che, una volta rimosso, il tetto possa essere stivato in un vano apposito. Attesa per la primavera dell'anno prossimo, resta da vedere con quali motori verrà abbinato questo tipo di carrozzeria. La precedente serie 997 della 911 Targa aveva la trazione integrale e il motore più potente della Carrera S.

Porsche 911 sc targa 1981
La Porsche 911 SC Targa del 1981.

> Porsche 911: i prezzi aggiornati





Aggiungi un commento
Ritratto di fogliato giancarlo
8 giugno 2012 - 03:13
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Luk maserati
8 giugno 2012 - 11:07
2
Soluzione più fascinosa il ritorno al passato...ma forse anche più economica rispetto alla Targa con il grande vetro panoramico. Oltretutto bisognerà stivare e rimontare il tettuccio a mano credo, una scomodità non da poco per un'auto di un certo prezzo.
Ritratto di Davide Parente
9 giugno 2012 - 08:54
Il maggiolino non mi è mai piaciuto, figurarsi una rivisitazione in chiave sportiva. No, per me la 911 è bocciata, finché non cambia la posizione del motore: restare fedeli alle tradizioni può essere un pregio, ma a certi livelli può essere definito testardaggine. Come un'auto sbilanciata sull'anteriore non può pretendere chissà cosa, neanche una sbilanciata sul posteriore (che tende ad avere lo sterzo leggero e poco grip sulle ruote sterzanti in accelerazione) può essere degna di lodi. Basti pensate che la 911 ha lo stesso bilanciamento della mia C2, ma invertito (62:38-38:62). Saluti.
Ritratto di supermax63
9 giugno 2012 - 15:12
Peccato che la 911 sia stata definita la migliore macchina mai costruita al mondo... definirla un maggiolino non rende giustizia ad una vera e propria icona automobilistica che tra le altre cose vende con numeri imbarazzanti e a prezzi non proprio popolari.
Ritratto di Davide Parente
9 giugno 2012 - 16:09
Definita migliore al mondo? Da chi? Da chi era composta la giuria di esperti? Se qualcuno mi spiega come fa ad essere definita la miglior macchina esistente un pezzo di metallo tutto sbilanciato sulla coda gliene sarei grato. Se perfino la Porsche ha ammesso che è fin troppo leggera davanti (difatti sulla RS 4,0 hanno installato dei flap anteriori per evitare che il muso si sollevi), e in certi modelli è dovuta correre ai ripari.. Che sia più venduta di una Ferrari o di una Lamborghini mi sembra anche normale: il prezzo non sarà popolare, ma per tutti i modelli ad eccezione di Turbo, GT3, GT2 e GT2 RS, i prezzi sono pari ad un terzo (o al massimo la metà) di quelli di una Ferrari. L'unica Porsche comparabile è la Turbo. Sicura che siano state vendute più Turbo che 458 o Gallardo? Io non direi..
Ritratto di supermax63
9 giugno 2012 - 17:29
Ha proprio ragione lei...le Porsche non le compra nessuno...sono tutti a far la fila per Ferrari e Lamborghini
Ritratto di Davide Parente
9 giugno 2012 - 19:11
Non faccia finta di non capire. Nel mio commento c'è scritto che la Porsche vende di più, ed è chiaro, anche visti i prezzi. Travisare le parole, lo sanno fare tutti: quello che ho detto è che ci sono meno 911 Turbo che Ferrari 458 o 430. E mi sembra una considerazione sensata, al contrario della sua, che è un fac-simile del tipo "x vende di più di y, però ha più modelli in listino, costano di meno e di conseguenza sono più accessibili". L'onestà intellettuale sta nel fatto di ammettere che non TUTTE le 911 sono paragonabili ad una 458 o ad una 430. Sia chiaro, non sono un ferrarista, cerco solo di essere obiettivo. Saluti.
Ritratto di supermax63
9 giugno 2012 - 19:29
ed Io le davo ragione...tutti in fila come dal salumaio ad accapparrarsi l'ultimo modello della Ferrari o della Lamborghini !!!
Ritratto di Giumaz
11 giugno 2012 - 00:04
12
ho speso un sacco di soldi nella mia vita per comperarmi un paio di Porsche, quando mi bastava comperare una C2 per avere lo stesso bilanciamento invertito.... cioè se correvo in retro provavo le stesse emozioni. Complimenti per il paragone azzeccato. Ciao.
Ritratto di Davide Parente
15 giugno 2012 - 13:33
Non so le dall'alto di quale esperienza di guida giudica il mio paragone, anche se da quello che sembra l'unico metro di giudizio che lei usa è la differente fascia di prezzo tra i modelli. Per non fare commenti inutili basta ammettere di aver avuto esperienze limitate con le 4 ruote e si risolve tutto. Ha mai guidato in pista una 360 Challenge o mezzi paragonabili? Esaminando la sua risposta, riesco a far fronte all'interrogativo che ho posto senza che lei intervenga: no. Altrimenti avrebbe capito il senso della mia osservazione. Ma non è successo. Paulo maiora canamus, gentes.
Pagine