NEWS

Toyota Yaris: a 3 porte è ancora più grintosa

28 giugno 2011

La nuova serie è più grande dell'attuale e ha un aspetto più aggressivo per attirare maggiormente la clientela maschile. Sarà in vendita entro la fine dell'anno con prezzi da circa 11.000 euro.

DEBUTTA IN AUSTRALIA - Dopo le immagini della nuova Toyota Yaris a 5 porte (leggi qui la news), in questi giorni circolano sulla rete le foto della versione a 3 porte. Il debutto europeo della nuova utilitaria giapponese è atteso per il Salone di Francoforte, in programma a settembre, ma la Toyota ha deciso di mostrare l'auto già il prossimo fine settimana in occasione del Motor Show d'Australia. Non si tratta, però, di una vera e propria anteprima mondiale: la nuova Yaris è già in vendita dalla fine dall'anno scorso in Giappone con il nome Vitz.

Toyota yaris 3p 2012 04


CRESCE MA RESTA CORTA
- Come si può notare dalle foto, la terza generazione della Yaris ha un aspetto più aggressivo, sottolineato dalle forme più spigolose della carrozzeria: un cambiamento voluto per superare l'etichetta di auto "femminile" e attrarre una clientela anche maschile. Rispetto al modello che andrà a sostituire (entro la fine dell'anno), la nuova Yaris cresce anche di 8,5 cm, grazie al passo più lungo di 5 cm che dovrebbe garantire un'abitabilità superiore. Con i suoi 388 cm di lunghezza resta comunque sotto il muro dei 400 cm, “sfondato” dalla maggior parte delle concorrenti come Fiat Punto Evo, Opel Corsa, Peugeot 207, Renault Clio e Seat Ibiza.

Toyota yaris 3p 2012 03 


ANCHE IBRIDA
- Per quanto la Toyota non abbia ancora diffuso informazioni ufficiali, anche in Europa la nuova Yaris dovrebbe essere proposta con i motori benzina 1.0 da 68 CV e 1.3 da 93 CV disponibili in Giappone, ai quali si dovrebbe aggiungere il 1.4 turbodiesel da 90 CV. Già annunciato che, nel corso del 2012, sarà disponibile anche in una versione ibrida.

Toyota Yaris
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
90
97
72
38
42
VOTO MEDIO
3,5
3.457225
339


Aggiungi un commento
Ritratto di Fede97
29 giugno 2011 - 19:44
ovviamente è più bella della normale, riduce il prezzo e anche il consumo quindi è proprio un'auto che va bene a tutti
Ritratto di t-hollywood
30 giugno 2011 - 10:26
non so voi ma io tutte queste differenze dalla versione attualmente in commercio non le vedo, specialmente nel frontale.. la parte posteriore non mi piace x niente, però prima di dare un giudizio categorico sarebbe intelligente vederla dal vivo.. non male gli interni..
Ritratto di akabuster
2 luglio 2011 - 13:31
Il frontale e'la parte che e'cambiata piu'di tutte, a partire dai fari...consiglierei un buon oculista.
Ritratto di Miti
3 luglio 2011 - 23:14
1
che tristezza di macchina. non so che dire di piu. gli interni sono importanti ma un' auto si guarda prima da fuori. soliti giapponesi. poche le auto di la che mi sono piaciute personalmente . non hanno tanta fantasia. per questa non vendono tanto in europa. anche la daihatsu se ne va.
Pagine